Cassetti a Roma Channel: “La Roma deve credere alla Champions”

Marco Cassetti torna a parlare a Roma-Channel, il difensore della Roma, convalescente, intervistato non nasconde un forte ottimismo quando si parla di posto in Champions. Cassetti è fiducioso e non vede l’ora di tornare nella sua Roma. 
“Dobbiamo riprendere quelle due squadre che abbiamo davanti. Non sarà facile, ma la Roma ha tutte le potenzialità per farlo. Speriamo che adesso la fortuna ci guardi in faccia e non ci volti le spalle come ha fatto da inizio stagione fino ad ora. Soprattutto sotto l’aspetto degli infortuni”.
Quando pensi di tornare a disposizione?
“E’ un po’ difficile dirlo. Spero di essere a disposizione per la gara contro il Bologna, però non ci metto la mano sul fuoco. Bisogna andare cauti con queste cose, per evitare che ci siano ricadute”.
Tra Genoa e Fiorentina, su quale delle due la Roma deve fare la corsa?
“A guardare l’organico credo che la Roma sia superiore ad entrambe. Però il Genoa da inizio campionato fino ad oggi ha fatto molto bene e quindi merita la posizione che ha. Speriamo in un loro calo, ma noi non dobbiamo fare la corsa su nessuno. Dobbiamo fare la corsa su noi stessi e cercare di vincere più partite possibili fino alla fine del campionato”.
Quanto sarà importante lo scontro diretto con la Fiorentina?
“Può essere molto importante perché con una vittoria potremmo raggiungerli in classifica. Oppure si potrebbe guadagnare qualche punto nelle prossime partite. Comunque è sempre difficile. Non è facile recuperare tre punti al Genoa e cinque alla Fiorentina, però la Roma ha tutti i mezzi per poterlo fare”. 
Il calendario del Genoa sembra il più complicato.
“Abbiamo la fortuna di poter giocare molte partite in casa. Quindi dovremo sfruttare al massimo il fattore campo”.
Sull’evento “Insieme alla Roma per donare la vita”.
“Speriamo di aumentare i donatori in questa manifestazione, c’è tanta gente che ne ha bisogno”.
Una promessa ai tifosi? Magari un gol importante…
“Sarebbe bello. L’importante è tornare sani e non avere più problemi fisici che quest’anno, sia io che i miei compagni, abbiamo già dato troppo”.

Condividi l'articolo:

1 commento su “Cassetti a Roma Channel: “La Roma deve credere alla Champions””

Lascia un commento