Gasperini: “Thiago insieme a De Rossi in azzurro non in giallorosso”

Gasperini spera di arrivare con il suo Genoa in Champions a scapito di Fiorentina e Roma e proprio contro chi oggi ha voluto "mandare"Thiago Motta alla Roma per giocare assieme a Daniele De Rossi, il brasiliano più volte ha detto che De Rossi è il più grande di tutti, Gasperini ha detto di rimanere calmo, per il tecnico rossoblù Thiago Motta potrebbe giocare con De Rossi ma in nazionale visto il doppio passaporto del proprio calciatore e non in giallorosso con la Roma. Se non riuscissimo ad arrivare in Europa ci rimarrei male». Gian Piero Gasperini confessa così le ambizioni del suo Genoa, ormai abituato ai piani alti delal classifica, e in corsa per un posto in Champions con rivali come Fiorentina e Roma. L’obiettivo stagionale del Grifone è la qualificazione in Coppa Uefa, ma l’allenatore rossoblu ammette che, se tra qualche settimana la sua squadra sarà ancora quarta, ci rimarrebbe male anche se non dovesse arrivare in Champions. Intanto intorno ai giocatori genoani si concentra l’attenzione da parte dei grandi club. E Gasperini ne è consapevole: «Non possiamo impedire che ci sia attenzione nei nostri confronti. Toccherà a Preziosi difendere i suoi giocatori» ha detto il tecnico ai microfoni di Radio Radio. Dopo le voci di qualche tempo fa che volevano Diego Milito in procinto di passare all’Inter, ora si parla infatti di Thiago Motta alla Roma, magari in coppia con De Rossi. «Sarei più contento che più che nella Roma facciano coppia in Nazionale. È un grande giocatore e ora fa coppia con Juric» ha scherzato Gasperini che nel frattempo si gode la convocazione in azzurro di Salvatore Bocchetti. «È una grande soddisfazione per tutti noi, per i suoi compagni, per la società che ha trovato questo giocatore in serie B. Sono molto felice per lui» le parole di Gasperini.

Condividi l'articolo:

1 commento su “Gasperini: “Thiago insieme a De Rossi in azzurro non in giallorosso””

Lascia un commento