Spalletti, Roma-Juventus: “Abbiamo 50.000 ragioni per fare bene”


Luciano Spalletti non è un allenatore che piange in emergenza, il tecnico giallorosso, nel corso della conferenza stampa ribadisce quanta fiducia ha nel proprio gruppo e Spalletti assicura che ch scenderà in campo contro la Juventus, onorerà la maglia indossata e soprattutto si batterà per la conquista dei tre punti. Alla vigilia di Roma-Juventus Luciano Spalletti non è assolutamente toccato dall’emergenza, la Roma ha un organico a pezzi ma il tecnico giallorosso non vuole sentire di sentirsi già perso contro la Juventus ancor prima di giocare. Spalletti ha inserito 6 giocani della primavera ma è sicuro che chi scenderà in campo farà del suo meglio.

Undici assenti. Pensa che la Roma possa comunque battersi con la Juventus?
“Ma come no. Prima di tutto nelle difficoltà non ci vuole il pianto, ma bisogna dare i giusti consigli ed essere convinti delle nostre possibilità. La vittoria dipende sempre dal cuore e dagli uomini. Noi abbiamo un gruppo che contro l’Arsenal e la Sampdoria ha fatto vedere uno spirito corretto e giusto”.
Baptista ha detto che i favori arbitrali riguardano non solo l’Inter ma anche la Juventus. La pensa anche lei così?
“In questo momento non ho tempo per pensare ad altro. Lo ho occupato tutto in funzione della mia squadra. Non ho risposta”.
Che Juve incontrerete? Quali sono i maggiori rischi?
“La Juventus sta facendo un bellissimo campionato. Hanno avuto diversi infortunati, ma la mentalità è evidente. Sarà una partita durissima”.
C’è la voglia di andare avanti nonostante le assenze?
“E’ dalle situazioni difficili che si determinano le svolte. Questa è una situazione difficile. Quanti spettatori ci saranno domani? Cinquantamila. Allora abbiamo cinquantamila ragioni per provarci e non una semplice scusa per arrenderci. Per ciò ci si prova”.
Con Ranieri c’è grande stima. Anche dopo le parole di Mourinho.
“Io non sto con nessuno. Io sto soltanto con la Roma. Io devo difendere la Roma quando penso che gli sono stati fatti dei torti evidenti. Io faccio la mia corsa. Mi sembra corretto che ci sia stima verso una persona che ha evidenziato di saper fare bene il suo mestiere. Anche la Juventus ha dimostrato di essere un club bene organizzato, a parte un periodo”.
Domani potrebbero scendere in campo alcuni giovani della Primavera. Come stanno vivendo questo momento?
“I ragazzi sono tutti fiduciosi perche sanno che attraverso quello che metteranno in campo si potrà costruire la partita”.
Filipe, se ne parlato poco. Che giocatore è?
“E’ un giocatore che sa fare un po’ tutto. E’ un centrocampista che si sa inserire e si sa mettere a disposizione della squadra anche nel possesso palla avversario. E’ giovane e ha bisogno di esperienza. Ha fatto bene in quello spezzone in cui ha esordito”.


7 commenti su “Spalletti, Roma-Juventus: “Abbiamo 50.000 ragioni per fare bene””

  1. ora visto ke sti giorni si parla bene della primavera visto ke è passata in finale ….sta storia me fa veramente incazzà…..lo giurosto giocatore è veramente na bomba…..e me farebbe incazza ancora de + se diventa forte proprio cn ji inglesi………

    Rispondi
  2. sono incazzato nero con la società, ho visto tutti i video su youtube di petrucci, e ho visto ke è molto + forte di menez, non so perchè lo ha venduto la società!!!

    Rispondi
  3. si è quello ke ci ha fregato il man utd….ho visto il video su youtube e me sembra c.ronaldo…..l’ho saputo solo ora…..nn sapete qn me fa incazzà

    Rispondi
  4. Petrucci,da quanto ne so, era l’astro nascente delle giovanili della Roma.Il problema è che il Manchester investe sui ragazzini, la Roma no.Macheda non ricordo bene,avevo letto qualcosa su di lui ma non ricordo.

    Rispondi
  5. [quote comment=”48541″]raga spero ke rispondete…..ve faccio na domanda: conoscete due giovani ke se kiamano, uno petrucci e l’atro macheda???
    ve kiedo solo de scrive su google petrucci e al massimo vede un video su de lui….dopo diteme se ve siete incazzati o no[/quote]
    ma petrucci è quel giovane che ci ha fregato il manchester???mortacci loro macheda invece nn lo conosco

    Rispondi
  6. raga spero ke rispondete…..ve faccio na domanda: conoscete due giovani ke se kiamano, uno petrucci e l’atro macheda???
    ve kiedo solo de scrive su google petrucci e al massimo vede un video su de lui….dopo diteme se ve siete incazzati o no

    Rispondi

Lascia un commento