Uomini e Donne: provini a cinecittà

Puntata speciale di U&D dedicata ai provini degli eventuali, futuri protagonisti del programma: le immagini ci portano ai cancelli di Cinecittà dove si radunano e poi vengono fatti entrare decine e decine di provinandi, armati di look più o meno eccentrici e alla moda e di sogni più o meno realizzabili…, dalle prime dichiarazioni sembra che quello romantico, tutto al femminile della favola e del principe azzurro, sia ancora quanto mai di attualità. Nello studio di U&D adibito al casting, si assiepano giovanottoni palestrati e non, ragazze semplici e più sofisticate, "al naturale" e "ritoccate", ventenni e quarantenni, provenienti da ogni parte d’Italia; sul banco 4 esaminatrici della redazione: Francesca, Vanessa, Raffaella e Barbara, che cominciano il lavoro chiamando uno a uno gli aspiranti protagonisti, cominciando col dividerli tra chi aspira al trono e chi a corteggiare; di tanto in tanto Federico, Gionatan, Elga e Claudia fanno la loro apparizione parlando e scherzando con gli interessati o magari perchè interessati a loro volta…Inizia la rassegna, a tratti molto divertente: capelli ricci e rossi ecco Pietro, un nome che, dice, proviene dai grandi imperatori romani ma poi, corretto, dice da quelli russi; se in storia Pietro va così così, riesce a distinguersi meglio con la poesia allorchè afferma che gli occhi di Vanessa gli ricordano le profondità marine e l’immensità del cielo…, per la cronaca vuol corteggiare Elga. Per Claudia c’è invece un calciatore di origine africana il quale, in un elegante italiano francesizzato, afferma di aver avuto si donne a bizzeffe, ma ora vuole solo lei. Ecco Natalia, gambe lunghissime e fisico modellato, ma secondo Federico, suo oggetto del desiderio, deve andare in palestra anche lei…

Condividi l'articolo:

Lascia un commento