Zavaglia su rinnovo Aquilani: “Aspettiamo la Roma”

Franco zavaglia, consulente del calciatore della Roma, Alberto Aquilani interviene a Radio-radio per chiarire le ultime voci sul rinnovo Aquilani-Roma, giunto ormai agli atti conclusivi. "Siamo in attesa, aspettiamo e vediamo, noi non sappiamo nulla: evidentemente la società avrà parlato con i giornalisti. E’ un discorso che va avanti da prima delle feste di Natale, quando la dottoressa Sensi ha detto che per Aquilani il contratto non sarà un problema. Noi aspettiamo che qualcuno ci chiami. Io non so chi dia per scontato tutto. Le notizie mi sembrano non attendibili. Non c’è stato alcun contatto. Complicazioni? Posso pensarlo quando uno si mette seduto e discute un problema. Dal momento che non lo abbiamo fatto, non penso ci siano complicazioni. Noi di cifre non abbiamo parlato, siamo rimasti a quattro-cinque mesi fa. Non ho ancora aperto i giornali: il problema prioritario di Alberto è guarire e dare il suo apporto alla Roma. Il suo morale è naturale che non sia al massimo. Sta cercando di guarire, non ci voleva questa tegola: una piccola distorsione che si sta rivelando più grave del previsto. Alberto quando non ha problemi, è un giocatore che può giocare in tutti i più grandi stadi del mondo: è un ragazzo freddo e ponderato. E’ naturale che noi dobbiamo sempre pensare che parliamo di ragazzi di ventiquattro-venticinque anni, quando accade qualche piccolo incidente, sotto l’aspetto morale può dare enormemente fastidio. Se ha mai affrettato i tempi di recupero? No, potrebbe essere successo sei anni fa, adesso pondera bene e non accelera i tempi. Si tratta di incidenti casuali, capita il periodo sfortunato. Nessuno poteva pensare di andare a trovare una buca sul campo di Trigoria. Lasciare la Roma? E’ una decisione che deve prendere lui. Non penso che si possa prendere su due piedi. In questo momento prendere una decisione del genere sarebbe troppo affrettato. Alberto ora pensa esclusivamente a guarire per dare il suo apporto alla Roma. I dettagli forniti dai giornali sul rinnovo? Per far sì che ci sia un accordo, bisogna essere in due: finora non è c’è stato un incontro. I fischi? Saranno stati ingenerosi, ma nella carriera di un calciatore ci saranno sempre".

4 pensieri su “Zavaglia su rinnovo Aquilani: “Aspettiamo la Roma”

  1. aquilani si scrollasse di dosso questa palla al piede…….e non mi sembra il massimo da parte di zavaglia chiedere i soldi quando il giocatore non può mai giocare

  2. mah….prima c’è l’accordo…. poi non c’è più…. poi la roma aspetta aquilani… adesso è aquilani che aspetta la roma….. hanno in mente di girare una fiction? ….. dato che chiedere chiarezza è troppo, continuiamo sulla via del mistero….. e chi vivrà vedrà!!

  3. strano che questo personaggio ,che le stesse cose le faceva con totti cioè parlando piu’ che con radio e giornali che con la società, un mese fa ha detto che l’accordo c’era e andava limato qualcosa e adesso non c’è mai stato nessun contatto ? perchè se ha tutta questa voglia di parlare di rinnovo conrattuale di Aquilani non va a Trigoria piutttosto che parlare sempre a Radio radio che non è un’amica della società in un momento poi non certamente favorevole dl giocatore visto gli infortuni che ha? :25: :25: :25:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.