Obama papà? Michelle forse in dolce attesa

Barack Obama diventerà babbo? E’ una notizia che circola da qualche giorno, Barack Obama, o meglio la moglie Michelle pare essere in dolce attesa. Risulta infatti che la moglie del presidente Obama, Michelle, è incinta o quanto meno così pare. Il pettegolezzo pare attendibile, se anche se uno dei più esperti in fatto di vip, Perez Hilton, continua a farlo circolare con insistenza. La voce è diventata un coro. Dal canto suo la coppia presidenziale ha sempre negato il desiderio di avere un terzo figlio. Obama e famiglia non finiscono di stupire. Il presidente ha inziato con uno sprint la sua attività da comandante in capo. Qualche ora dopo il giuramento era giù in sella a dare disposizioni, firmare atti, preparare la grande riforma economica, cambiare faccia alla politica estera. Di lui si dice che lavori fino a tardi e si svegli all’alba e a questo punto non resta che inchinarsi davanti al fatto che, nonostante il tempo residuo sia assai limitato, non trascuri i doveri coniugali. Se la notizia fosse confermata, vorrebbe dire che il nascituro è stato concepito durante la campagna elettorale, a dispetto di stress, orari improbabili ed estenuanti kermesse pubbliche. E si confermerebbe il motto degli Obama: "Yes, we can". Un fiocco rosa o azzurro alla Casa Bianca sarebbe quasi un primato per Obama. Prima di lui, diventò papà mentre era in carica solo il presidente Grover Cleveland, nel 1893, che ebbe la seconda figlia Esther. Mentre con John Fitzgerald Kennedy si segnalò un doloroso episodio: l’aborto del terzo figlio di Jacqueline, Patrick Bouvier Kennedy, nato prematuro il 7 agosto 1963 e morto due giorni dopo per un’insufficienza respiratoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.