Wenger infuriato: “Troppe pressioni sull’arbitro”

ARSENAL: WENGER INFURIATO, PRESSIONI SULL’ARBITRO. Ha un diavolo per capello, Arsene Wenger, Manager dei Gunners dopo il pareggio beffa della sua squadra in casa dell’ Aston Villa, maturato in pieno tempo di recupero. "Ci sono state delle pressioni sull’arbitro nell’intervallo". Ne è convinto il tecnico dell’Arsenal Arsene Wenger. Tra il primo e il secondo tempo della gara di Premier League di ieri Aston Villa-Arsenal, finita 2-2, un dirigente dell’Aston Villa avrebbe parlato al direttore di gara. Alla fine del primo tempo l’Arsenal era in vantaggio per 1-0. «Si sa come vanno queste cose qui – ha affermato Wenger sulle pagine del »Guardian« – a metà gara si parla con gli arbitri e per tutto il secondo tempo le decisioni sono a senso unico. Mi aspettavo potesse accadere e non sono sorpreso, non c’è altro da spiegare». (ANSA)

Condividi l'articolo:

Lascia un commento