Roma tre cannoli per Terlizzi

Tappa fondamentale Domenica è Catania. Una trasferta a noi nota, se ricordiamo le "minacce" verie e proprie subite in quella fatidica ultima, sporca, partita di campionato, denunciate da tutto lo staff GialloRosso e viste da noi in TV, dove la Roma stava vincendo il campionato. L’Osservatorio oltre ad osservare (scusate il gioco di parole) le trasferte a rischio per i Tifosi, spero che osservi anche quello che può succedere a Catania, visto che l’anno scorso, nessuno ha parlato o multato, forse perchè erano troppo occupati a festeggiare lo scudetto dell’Inter o a contare quanti aiuti ci volessero per far vincere la squadra Milanese. Comunque sia la Roma ormai ha imparato isolarsi da queste vicende e andrà sicuramente in Sicilia per portare a casa i tre punti e regalarci per Natale l’ennesima vittoria consecutiva. Questa squadra con la fiducia, il gioco, e la condizione fisica ritrovata può tutto, e sono straconvinto in un risultato positivo. Il dubbio che avrà Spalletti è il solito, inserire subito Menez. Questo ragazzo forse sta diventando una pedina fondamentale per l’attacco e per il centrocampo della Roma insieme a Brighi. Jeremy "Turbina", ha dimostrato di trovarsi bene in tutti i moduli e con tutti i compagni è molto duttile e sinceramente già si vede una maturità calcistica fuori dal normale, e stà solo all’inizio della sua lunghissima carriera (speriamo) GialloRossa. Il grattacapo è questo quindi, ma "MastroLindo" la sà lunga di calcio e farà bene le sue scelte. Forma invidiabile anche per  "Rugantino" Mexes ormai consacrato e punto cardine della difesa della Magica, inoltre rientra anche Juan e questo sinceramente mi fà essere ottimista anche se in porta c’è ancora Artur. Una Roma in salute dunque e ed in vena di regali di Natale, dopo i due panettoni rifilati a Sinisa, ha già pronti tre cannoli alla siciliana  ma questa volta a Terlizzi.

Condividi l'articolo:

2 commenti su “Roma tre cannoli per Terlizzi”

  1. L’ooservatorio dovrebbe osservare(scusa se riprendo il tuo di gioco di parole) i comportomenti dei tifosi catanesi!!!!ogni disgrazia (a parte quella di gabbo) è successa quando erano presenti loro…quindi….non bisognerebbe solo vietargli le trasferte…ma non fargli vedere neanke le partite dei pulcini!!!!!!

    Rispondi

Lascia un commento