Totti: “Cassano, il più forte”

Qual è il compagno tecnicamente più dotato che abbia mai avuto? «Direi Cassano». Francesco Totti, intervenuto al forum organizzato dal Corriere dello Sport-Stadio, torna a parlare del suo ex compagno di squadra, ora attaccante della Sampdoria. In molti, compreso lo stesso Cassano che lo riporta nella sua autobiografia, credono che sia stato proprio il capitano della Roma a favorire il suo addio alla squadra giallorossa. «Io non intervengo sulla questione contrattuale di un mio compagno- precisa Totti- Per me sono tutti uguali da questo punto di vista. Sono affari loro. Mi può dispiacere se un amico se ne va, e io con Antonio avevo un grandissimo rapporto, però non devo decidere io, c’è la società e decide lei». Oltretutto Totti pensa che lasciando la Roma «Cassano ha perso una grande occasione. Qui aveva tutto e sarebbe servito anche alla squadra».

Condividi l'articolo:

5 commenti su “Totti: “Cassano, il più forte””

  1. ma dai su..cassano avra^ i suoi difetti ma io l ho sempre detto…ho sentito radio romane come quella di marione dire del suo periodo no al real..è un giocatore da calcetto nn da calcio..
    e giu critiche..
    ragazzi chi capisce di pallone nn puo nn evidenziare che cassano è un talento mostruoso..
    secondo me..è un attacanta formidabile..cn la testa di adesso in una grande squadra farebbe il finimondo…

    Rispondi

Lascia un commento