Venditti crede che la Roma faccia un calcio platonico


Antonello Venditti ha parlato “Quelli che il calcio”, in occasione della presentazione del suo nuovo album ”Unica”, della Roma e di Luis Enrique. Ecco la sua intervista:

Sei in disaccordo con Luis Enrique?

“La Roma fa il più bel calcio platonico della storia. Un calcio bellissimo fatto di amori e poi gli altri arrivano e ti fanno gol. E’ una metafora della vita, noi facciamo calcio platonico e gli altri fanno sesso con noi”.

L’allenatore ti convince?

“Fa le ‘proposte’, proposte di calcio, però noi ci stiamo. Noi romanisti o siamo sadomasochisti o qualcos’altro, non so chi siamo. Ci piace molto l’idea che attraverso un sogno si possa ad arrivare a vincere, che comunque è dimostrato negli anni è un sogno di onestà. Noi non vogliamo vincere a tutti i costi come fanno gli altri, noi vogliamo vincere giocando bene, che è una cosa meravigliosa e che tra l’altro è il sogno di Zeman. Zeman è stato il precursore di tutti coloro che tendono allo sport, a vedere il calcio e tutti gli sport di impatto come una regola sociale. Se il calcio di Zeman, quello onesto, fosse stato giocato da tutti noi in questi anni, non staremo in questa condizione, è un problema di autocoscienza”.

Photo Credits | Getty Images


LEGGI ANCHE  Mourinho pensa ancora a Lindelof per il mercato di gennaio

116 commenti su “Venditti crede che la Roma faccia un calcio platonico”

  1. “….Ci piace molto l’idea che attraverso un sogno si possa ad arrivare a vincere, che comunque è dimostrato negli anni è un sogno di onestà. Noi non vogliamo vincere a tutti i costi come fanno gli altri, noi vogliamo vincere giocando bene, che è una cosa meravigliosa e che tra l’altro è il sogno di Zeman…..”
    sono parole bellissime che descrivono benissimo il Vero tifoso Romanista!
    amare un IDEA di calcio,un modo diverso di vedere e giocare a calcio, Enrique o non Enrique, perchè gli allenatori passano,possono fallire ma la squadra rimane e rimane quell’ IDEA quel SOGNO di un calcio diverso….ricordo le infinite critiche che subì Zeman,molti tifosi lo ritenevano incapace di vincere,troppo spericolato…io continuai sempre a preferirlo a capello nonostante ci portò lo scudetto, perchè il Boemo rappresentava qualcosa di più di una semplice vittoria,rappresentava il nostro sogno di un calcio diverso,un sogno che noi Romanisti abbiamo cominciato a fare prima dell’avvento del grande Barca,perchè noi siamo la Roma il barca lasciatelo perdere…

    Rispondi
  2. Che Venditti sia un vero tifoso della Roma credo non ci siano dubbi. Una tregua a Luis Enrique, che si inventi qualcosa ma non dobbiamo perdere con la Juventus (per i trascorsi: furti e rivalità e per il presente: una classifica che può diventare molto pesante). Che dimostri, almeno una volta, di essere da Roma; altrimenti valigie!
    Forza Roma

    Rispondi
  3. scusate ma lamela è infortunato oppure è uscito anzitempo x precauzione ma è comunque disponibile x la partita di domani???
    Perchè ho letto ke domani ci dovrebbe essere il tridente pesante borriello-totti-osvaldo.. 😕

    Rispondi
  4. Luis Enrique inizia ad irritarmi oltre che per i risultati, anche perché in conferenza stampa pare che prenda per cuIo i tifosi…

    Se solo ripenso che abbiamo perso contro la peggior Fiorentina degli ultimi 5 anni, una squadra scandalosa che nun segna nemmeno a porta vuota un altro po’ e che ieri sera è stata capace de prende 2 pappine da un’Inter penosa quasi quanto noi… e come c’abbiamo perso??
    3-0, mai in partita, mai un tiro in porta, 3 espulsi… una figura di mèrda epocale, senza appello, e sor Scucchia viene in conferenza a dire che abbiamo fatto il 68% di palla nel primo tempo… sì… ma sticàzzi??? Da quando in qua se vince cor possesso palla?!? E soprattutto a che serve er possesso palla se non si tira MAI e sottolineo MAI verso la porta avversaria???

    Rispondi
    • Dimenticavo che abbiamo resuscitato anche “El Tanque” (de sto càzzo) Silva, un pippòne stratosferico che in 10 partite prima de noi nun aveva mai strusciato na palla… e poi questo viene in conferenza stampa a dì che ci sono stati segnali positivi… ma con che coraggio???????

      Rispondi
    • e menomale k quanno LE è arivato diceva “voglio far divertire i tifosi”!!!so 3 anni k guardo le partite della roma e nn ho mai visto na rottura de palle cosi!!! k cazzo so passati 6 mesi da quando è arivato LE. e se nn riesci a organizza na squadra in 6 MESI nun capisci un cazzo de calcio te e chi ta scerto.poi stamo a parla de ragazzini de 20 anni che te capiscono ar volo.e ora dovemo resuscita come famo famo venni sto cazzo e quellartro ma te prego de fallo roma se no a fine campionato cio 2 palle che manco dio!!!!!!!!!

      Rispondi
  5. Rega pero nn per fare sempre polemica ma il mio cervello se le ricorda le cose:
    Priceps dice è stata fatta una bella campagna aquisti..
    rispondo ok allora perche andiamo male se i giocatori ci sono????sfiga o arbitri ??
    Colpa dei senatori taddei,cicero,cassetti,perrotta ,juan?????
    replico :e chi li mette in campo sti senatori????????????? perche poi so stati mandati in prestito bertolacci,crescenzi e Antei e nn sono stati messi in rosa viviani e caprari ??

    Perche ci dicono di essere pazienti e complici e prima parlano che si conta di vincere in 2 anni e poi cambiano e dicono contiamo di crescere in 3 anni?

    Ma che si fa un progetto e si cambia a seconda di come tira il vento???

    Dovremmo essere complici del vento allora…

    Cmq venditti ha ragione,siamo cosi belli che gli altri ci si fanno…fanno sesso con noi..

    Boniek ha ragione:la roma gioca bene ma perde meio…

    Contenti voi..aspettiamo 3 anni allora,nn per vincere ma per crescere….poi mi raccomando occhio al vento…

    Mo vado a magna che è meio

    Rispondi
      • ma mi lamento della roma tanie ,pultroppo me rode che la lazio sta sopra,che tutti ci deridono,dagli addetti ai lavori ai media(fiorello,venditti ettc…),stiamo diventando la barzelletta d’italia piu che il barcellona d’italia :mrgreen: .Vabbè,speriamo in un miracolo ma la vedo dura,sto luis mi sta deludendo,pensavo nn ricommettesse piu gli stessi errori,invece stiamo da capo a 12.
        Cmq io ho fiducia solo nel popolo giallorosso sovrano,quando la tifoseria si sara stufata,le cose cambieranno..
        Il popolo è sovrano e la societa per un discorso di marketing deve assecondare i tifosi,per cui alla fine,sono abbastanza fiducioso sul futuro,ma solo perche ho fiducia nel popolo romano che spinge ,critica e smuove le acque,fino a che nn ingraniamo,visto che qualche soldarello cè.
        Basterebbe mettere in campo quelli giusti.
        Parliamo piu che altro di una nuova era ,no di progetto con scadenze,e gente intoccabile,chi merita resta ,chi nn merita va via allenatore compreso.
        Vedremo,alla fine decide chi caccia i soldi ricordalo ,per cui societa e tifosi(il popolo romano che puo fare rivolte ,contestazioni etc..sempre pero rispettando la legge).

        In sintesi se luis nn andra piu bene alla maggioranza del popolo romano salta,altrimenti resta,ma dipende dai risultati.

        Se luis va via ,la roma rimane e i soldini degli americani pure,per quello sul futuro so fiducioso.

  6. ma sapete leggere o l’odio per luis enrique vi ha offuscato il cervello?
    io la critica all’allenatore non la vedo, invece vedo una verità riguardo il VERO tifoso romanista (che su ‘sto sito scarseggia), ovvero quello che vuole il bel gioco prima del risultato.

    e poi dice un dato di fatto, quello a cui siamo abituati da una vita, ovvero vedere la squadra in supremazia ma poi all’improvviso prendersela nel cùlo, vuoi per sfortuna, vuoi per errori arbitrali.

    e non rompete il càzzo tirando fuori fiorentina-roma, lì non nega nessuno che la squadra nel secondo tempo non sia scesa in campo e che per tutta la partita non siano state fatte azioni concrete.

    Rispondi
    • ciao Ema!! hai ragione…. ma tanto non c’è nulla o nessuno che stia a genio a tutti; c’è pure chi critica messi pensa un pò… 😯 figuriamoci Venditti (co tutto il rispetto)

      Rispondi
    • Con tutto il rispetto, io il bel gioco me lo sbatto sui cosiddetti se non arrivano i risultati… l’Inter c’ha vinto un triplete con il catenaccio, quindi de che stamo a parlà….
      Poi se proprio devo perde giocando bene, allora preferisco diecimila volte Zeman con il quale il bel gioco c’è e i goal pure, mentre con Luis Enrique nun se tira mai in porta.

      Rispondi
      • ma poi lo stesso sabatini in un’intervista disse ke la Roma non deve essere pensata come un qualcosa di futuro ma deve essere una realtà concreta (non ricordo le parole esatte ma il succo era che per avere un futuro roseo bisogna partire dal presente e non cullarsi nella speranza di un domani migliore!!

      • infatti nella roma di adesso l’unico che capisce di calcio sicuro è sabatini.
        Luis nn lo so ancora….per ora la bilancia sta sul no,ma per coerenza aspetto fine stagione.

        Baldini sara un maestro in comunicazione,ma dubito che sia un uomo di campo come sabatini..e dubito ne sappia di tecnica..

        Che dio ci salvi

  7. ahahah…antonellone mio te vojo bene perchè se della roma e perchè hai ideato il più bell’inno calcistico di tutti i tempi…però non te ce mette pure te a fà polemica che semo già belli che inguiati…poi non voglio accusà nessuno…ma se non lo sapete er fijo de venditti è amico stretto der galopeira e marione…quindi v’ho detto tutto…

    Rispondi
  8. Mamma mia che brutta la classifica… Bisogna fare almeno 3 punti tra juve e napoli. Si inventassero qualcosa, si dopassero o comrpassero gli arbitri, VOGLIO 3 PUNTI DEL ***** NELLE PROSSIME DUE GARE.

    Poi dovrebbe essere un minimo in discesa.

    Rispondi
  9. Cmq non penso ke lunedì succeda una tragedia se si perde nel senso ke x come stiamo messi ci può stare… Ovviamente bisogna vedere la prestazione in campo: io spero di vedere la squadra col sangue agli occhi 😈

    Rispondi
    • che darei per una vittoria!! contro la juve proprio no…non posso sopportarla una sconfitta!! co tutti i furti fatti… dobbiamo essere ottimisti dai..magari esce fuori una prestazione da vera squadra; non lo possiamo sapere 😆

      Rispondi
    • E’ ovvio che non abbiamo possibilità di vittoria, ma un conto è perdere 0-1 avendo morso le caviglie degli avversari ed un altro conto è perdere 0-5 senza mai aver fatto un tiro in porta…

      Rispondi
      • vabbè non devi essere così negativo però… 😥 il pallone è rotondo e tu mi insegni che molte volte le partite che sembravano scontate hanno avuto un esito diverso…. non se pò mai sape!!

      • Il pallone è rotondo, è vero, ma chissà come mai ‘sta regola non vale mai per la Roma… noi ad esempio quando giochiamo male perdiamo, poi quando giochiamo bene capita che perdiamo lo stesso… squadre come Milan, Lazio, Juventus, Napoli, Udinese e di solito pure Inter giocano bene e vincono, giocano male e vincono lo stesso… per non parlare di quelle squadre in zona retrocessione che nun vincono da 26 settimane e che puntualmente fanno la partita della vita contro di noi che prontamente le resuscitiamo… e via via sempre le stesse cose.

      • ah su questo c’hai ragione al 1000 % …lo dico sempre pure io…ma vogliamo parlare dei portieri…quando vengono a roma tutti da nazionale!! Mi ricordo ancora Curci in roma siena (del gol di Okaka)..le parava TUTTE!!! staremo a vede

  10. Ragazzi..scusatemi ma qui è l’una e mezza di notte..me vado a coricare(si fa per dire)..un bacio a Tania,Corsaro,Froma,Luca85,Giallorosso86,goteborggiallorossa,Gigio85,Capt.,etc..ve voglio bene regà..se sentimo presto (speriamo)..un bacio a tutti!!!

    Rispondi
  11. Credo che Venditti abbia solo detto la verità!L’evidenza dei fatti porta a questo.
    Ogni tanto faccio un buon gioco e gli atri ci bucano puntualmente

    Rispondi
  12. Ragazzi, secondo me è inutile guardare solo ai risultati, che sono negativi, ma bisogna vederla più in generale, che purtroppo è ancora peggio (secondo me). Mi spiego meglio: se con la Fiorentina avessimo perso con lo stesso risultato tirando in porta almeno 4-5 volte dai 16 metri a salire, che so, pure colpendo sempre il portiere, almeno avremmo potuto dire che affinando la mira potremo faremo bene. Invece qua non ci sono queste cose a cui appigliarsi, sia per colpa dell’allenatore (a cui rimprovero troppi cambi di formazione e di ruoli) sia dei giocatori (soprattutto non tutti giocano con la “fame” mostrata ad esempio da Osvaldo) ed è questo che mi scoraggia maggiormente…

    Rispondi
  13. Secondo voi si è tifosi veri solo se si loda Luis e se si dice ke siamo il barca italiano ma se qualcuno si azzarda a giudicare gli errori o le prestazioni della squadra allora non va bene xk non si hanno i prosciutti sugli occhi… Bè contenti voi contenti tutti… 🙄

    Rispondi
    • no però bisogna avere un po di pazienza in + … puà darsi che LE non sia l’allenatore giusto ma deve avere ancora un pò di tempo secondo me…

      Rispondi
      • Ma infatti la società il tempo glielo sta dando e penso ke finirà l’anno quasi sicuramente… Ciò non toglie il diritto di esprimere un’opinione… Ti sembra giusto ke io venga accusata di essere una tifosa occasionale??? Io la Roma la tifo sempre ke vinca o ke perda sennò a quest ora stavo tifando Milan, e non capisco ke diritto hanno le persone di giudicarmi senza conoscermi…

      • no certo ognuno ha il diritto di esprimere la propria opinione!! è giusto che tu dica la tua …. pure io che te credi che so contento di vedere la roma così?? mentre le solite vincono ??

      • Chi ti ha detto questo ha sbagliato…però oramai i risultati ottenuti sono questi e noi sapevamo che c’era il rischio che un allenatore neofita del calcio italiano avrebbe potuto incontrare delle difficoltà 😉

    • Tania..piccoletta de casa..lo sai che te voglio bene come a mi fijo Erik..io dico solo che c’è una società nella quale penso tutti noi abbiamo fiducia..sarà compito loro decidere le sorti di Luis..io,anche se da lontano purtroppo,tifo e spero sempre che la roma vinca,qualcun’altro sembra aspettare la sconfitta per cacciare l’allenatore..e questo non è tifo 😉

      Rispondi
      • bravissimo!! hai perfettamente ragione; infatti non oso immaginare se domani la Roma dovesse perdere che po succede!!!

      • ziggy pure io ti voglio bene… Io non tiferei mai e poi mai contro la Roma… Anche io spero sempre ke la Roma vinca e proprio x il troppo amore x la Roma me la prendo tanto… Poi cmq è la società ke decide infatti penso ke Luis rimarrà fino alla fine della stagione x dimostrare quello ke vale…

      • Famo pace Taniuccia mia..che sto pure lontano da Roma…se vedessi il panorama che sto guardando io adesso..praticamente un muro de neve..me perdoni ❓ ❓ 😉

    • penso che il tifoso debba solo tifare,Luis Enrique ha fatto alcuni errori,non e’ l’unico responsabile di questa situazione,partire pero’ rassegnati e sicuri di perdere contro la juve,e’ obbiettivamente troppo!
      Il punto che si puo’ essere critici senza essere noiosi e volgari,non e’ riferito a te,ma a molti di noi che scrivono su questo sito.
      Poi come lo stesso Quagliarella ha detto,spesso si gode piu’ quando si va male che quando si va bene,e a Roma in questo momento c’e’ molta gente che gode.

      Rispondi
  14. nei momenti tristi riguardo i succesi del passato,rafforzano la mia fede,rinnovano il mio ottimismo,mi fanno gridare ancora forza Roma,ed oggi forza Luis Enrique!
    Vi invito domani a guardare altro ,non abbiamo bisogno di lamenti!

    Rispondi
    • Venditti è scarso come tutto il cantautorato italiano in genere.La musica migliore è sempre venuta dall’Inghilterra(Progressive,Psychedelia,New Wave,Dark,etc).

      Rispondi
      • Sì,di quelli che hai indicato soprattutto il Bowie della trilogia berlinese,gli Ultravox di John Foxx e i primi quattro dei Led Zeppelin.Però anche Genesis,KIng Crimson e,perchè no,Radiohead.

      • Alla lista aggiungici Pink Floyd, The Who e Deep Purple. Io poi ci aggiungerei anche Rino Gaetano, famoso cantante scozzese di Glasgow… 😆

      • Il cantautorato italiano scarso? VABBÈ. Battisti è scarso, Mina (ieri sera Josh Klinghoffer, il nuovo chitarrista dei Red Hot Chili Peppers -MICA COTICA- al concerto a Torino ha interpretato un suo brano) è scarsa.

        E ne ho citati solo due.

  15. Toh, eccone un altro che la pensa come me… ma tanto qui si continuerà a chiudere gli occhi in nome der “progetto” 😆 😆 😆
    Mai visto un progetto che si possa basare sulla mancanza dei risultati.

    Rispondi

Lascia un commento