La Roma non segna da 216 minuti


La Roma non segna da praticamente due partite e mezzo: Duecentosedici minuti senza fare gol. L’ultima volta le era capitato tra il 28 settembre e il 26 ottobre 2008, quando restò senza segnare per 314 minuti, ovvero dal gol di Vucinic al 31’ di Roma-Atalanta 2-0 a quello, ininfluente, su rigore di Totti al 75’ di Udinese-Roma 3-1.

Quella volta l’astinenza fu data dalle sconfitte consecutive contro il Siena e in casa contro l’Inter. La stagione fu la 2008-2009, la Roma arrivò quinta lottando per l’ultimo posto utile in Champions League. In campionato non era più rimasta così tanto tempo senza segnare fino ad oggi.

Sicuramente i tre espulsi hanno fatto il resto (record della squadra con più espulsioni insieme al Genoa) ma la Roma non è sembrata una squadra in grado di far male anche solamente in inferiorità numerica.


LEGGI ANCHE  La Roma è ancora fortemente interessata a Chalobah per gennaio

168 commenti su “La Roma non segna da 216 minuti”

  1. Ieri ero a Firenze a vedere la partita in tribuna, e vi posso assicurare che abbiamo perso anche la FACCIA.
    In tribuna erano presenti Tempestilli, Fenucci,
    Baldini ed il presidente.
    Ho avuto modo di scambiare due battute con Tempestilli e Fenucci ed avevano delle facce
    che dicevano tutto.
    Ieri la squadra non è stata dignitosa non è mai stata pericolosa, solo nel primo tempo un buon possesso palla ma completamente sterile.
    Mi sono vergognato di questa squadra che ha perso contro una squadra veramente mediocre come la Fiorentina; si perchè non è che la fiorentina abbia fatto questa grossa prestazione è stato tutto demerito della nostra Roma.
    Anche io ho sempre difeso Luis Enrique ma inizio ad avere seri dubbi, anche perchè avendo visto la partita in campo ho visto vari screzi tra giocatori ed un Derossi sconsolato.
    Devo dire che derossi ieri ha salvato la baracca altrimenti ne prendevamo 5.
    Poi per me Lamela è troppo irritante se Osvaldo gli ha dato due schiaffi ha fatto proprio bene, non ne combina una vuole strafare cerca sempre il driblinng e non ne azzecca una.
    Che devo dire sono deluso ed amareggiato e devo solo dire una cosa.
    Un grazie a tutti quei tifosi romanisti che nello specchio a loro dedicato sotto una pioggia torrenziale hanno continuato a tifare Roma sino alla fine.
    E’ per loro che la squadra si deve VERGOGNARE per come ha giocato, senza voglia e senza grinta. I tifosi della Roma come ho ricordato a Tempestilli e Fenucci meritano altri risultati se non altro per il grande attaccamento alla maglia.
    Un grazie e spero di aver portato un argomento in più alla discussione.

    Rispondi
  2. il titolo dell’articolo dice tutto.. non serve altro per capire in che melma siamo finiti.. e questo è il calcio offensivo? almeno con zeman e spalletti segnavamo, poi era comunque odioso perdere 4-5, ma quello è un altro problema.. e dai, sù..

    Rispondi
  3. Questo dovrebbe far riflettere…gioco d’attacco,gioco d’attacco e non si segna…
    Luis,io voglio che tu rimanga,ma dai un’occhiata a questi numeri…

    Rispondi
  4. Quello che penso di questa nuova roma è che ce un grande progetto basato su giocatori giovani,con un allenatore giovane e sensa esperienza come i giocatori d’altronde xo se dobbiamo essere realistici un miglioramento dall’inizio ce stato, adesso non guardiamo partite come contro la fiorentina,è una partita incomentabile che non puoi atribuire tutto a luis. il mio pensiero che voglio dare ancora fiducia xo non nego il fatto che si poteva fare questo progetto con un allenatore gia di livello con un esperienza, che conosce il calcio italiano…spero che luis rifara ricredere tutto il tifo romano SEMPRE E SOLO FORZA ROMA

    Rispondi
  5. Giusto per portare un pò d’allegria vorrei dirvi che si parla di prova tv per la gomitata di Heinze a Gamberini: ora, è vero che c’è stata, ma non è stata né grave né tantomeno una cosa fuori dal comune, si può dire che certe cose le fanno tutti in serie A. Non lo voglio giustificare, ma se dovesse essere squalificato ciò non farebbe altro che confermare ulteriormente il boicottaggio arbritrale posto in atto da chi ha il potere…

    Rispondi
    • La Roma non ha ancora avuto un rigore a favore. La Giuve l’ultima volta che è stata imbattuta 13 giornate, ha perso la 14esima 1-0. Vuoi vedere che vinciamo 1-0 con un rigore 😆 😆 😆 sarebbe proprio un contrappasso dantesco

      Rispondi
      • Te l’ho detto, manco io lo condivido, ma visto che si parla di giuve pure barzagli ultimamente mi pare che abbia fatto na cosa simile, ma niente… Pensaci bene, questa è l’occasione di affossarci definitivamente!

      • dai basta puntualizzare sempre e comunque….dimmi una cosa ti stai facendo le seghe? sei felice?
        Le tue profezie si stanno avverando,sarai soddisfatto?

  6. Ho dovuto mandar giu tante di quelle caxxate leggendo i commenti ke prima son dovuto andare a vomitarne un po e ora posso commentare con poke semplici parole…ridicoli. PS la cosa piu’ sconcertante e’ vedere gente ke nomina il nome del depresso toscano ke ho sicurasmente stimato e apprezzato ma ke ormai fa parter del passato…ora sbizzarritevi e f an kul izzatemi pure…ma io tifo ROMA sempre e cmq e sosterro’ luis fino alla fine…FORZA ROMA

    Rispondi
  7. analizzando un po’ la situazione…. sono sempre più confuso XD io non sono ne uno di quelli che difendono a spada tratta luis enrique (anche se sono dell’idea che cambiare allenatore per quest anno non possa cambiare molto), però diciamo che confido nel fatto che sia ci siano delle aspettative, per i prossimi anni, di diventare (si spera!!) una grande squadra. Poi mi sembra del tutto normale che la dirigenza possa aver preso una decisione sbagliata riguardo alla dirigenza o allo staff tecnico. Non so, guardate per esempio il Manchester City, ci ha messo qualche anno prima di diventare una grande squadra, pur avendo fatto acquisti di lusso dall’inizio. In più vorrei aggiungere che gli scorsi anni capitava che avessimo periodi del genere, in cui i giocatori scendevano in campo con un menefreghismo unico (e con tutti i soldi che prendono li avrei voluti linciare uno per uno!). Quest’anno però vedo la maggior parte dei giocatori che si dannano per vincere la partita… le sconfitte purtroppo arrivano essenzialmente per 4 motivi: la squadra non ha solidità difensiva; non ha peso specifico in attacco; una buona dose di sfortuna; e arbitraggi sempre penalizzanti… In conclusione… niente, mi volevo solo sfogare e dir cosa ne penso XD

    Rispondi
    • pero’ il manchester city x farti un esempio il primo anno è stato costretto a dare a toure’ (se si crive cosi) x farlo andare da loro piu’ o meno 11/12 milioni l’anno…..e in 4 anni avrà speso 500 milioni di euro e in piu’ come ingaggi pagherà 200 milioni l’anno….è follia economica quella

      Rispondi
  8. a Roma serve un allenatore vero e in piu da genaio c’é bisogno di gente con esperienza e non ragazini che sono promese in un futuro nevoloso..Lamela e Pjanic sono singoli calciatori veri portati di Sabatini a la nova Roma…
    anche sto Sabatini che si crede un filoso di calcio deve cambiare un po la sua mentalita di diretore sportivo per che in sua opinione lui non deve spendere un monte di soldi per prendere un campione comme Jovetic per essempio or Marchisio or Rooney..ma lui crede che Roma deve prendere calciatori giovani brilianti sconosciuti che po diventare campioni..ma Roma no e Palermo

    ragazzi non dimentichiamo Sabatini non ha vinto niente in tutta sua cariera di diretore sportivo..si ebravo per scoprire giovni talenti dal mondo ,ma lui non e capace di portare in una squadra camponi veri

    Rispondi
    • amico mio sabaini è cosi, non ti porterà mai un giocatore che lo paghi 30 milioni e gli dai 8 milioni d’ingaggo. lui come hai detto te scopre talenti, lo si sapeva dall’inizio. i problemi sono altri secondo me, ma è inutile elencarli nuovamente

      Rispondi
  9. buongiorno a tutti….purtroppo tra quello che sento e vedo dai giornali alle radio sembra ormai che luis enrique sia stato sentenziato…e abbia ormai una condanna a mortè….quindi aspettiamoci qualcosa di grosso in queste ore o in questi giorni….infondo mi dispiace perchè secondo me cambiando allenatore non si risolverebbe un caxxo…

    Rispondi
  10. Prima di uscire faccio 2 liste :
    1)Ci sono i tifosi veri che esultano,gioiscono,criticano e s’incavolano
    2)E i tifosi robottini impostati per nn criticare mai luis.

    Goliardicamente e facendo una battutina,Spero vi si inceppi qualche ingranaggio,per il bene vostro e della roma,cosi sembrerete piu umani e quindi normali..
    Notate che nn ho fatto nomi,per nn fare polemiche,chi si sentisse chiamato in causa evidentemente ,è stato ferito,perche la verita fa male.ciao ciao

    Rispondi
    • secondo me altre ai robot,e quelli veri c’e’ una terza categoria di tifosi e se ti fai un esame di coscenza riesci anche ad indovinare a quale categoria tu appartieni

      Rispondi
      • goteborg io quando scrivi tu nn capisco mai veramente che vuoi dire boh…
        Gli alri utenti li capisco tutti,ma te proprio sei un rebus,uno ti deve interpretare,ma sinceramente manco me va de datte tutte ste attenzioni.
        Pero vorrei sapere a quale categoria appartengo secondo te..
        Io su coma la penso su di te gia lo sai,nn mi ripero per nn rifomentare polemiche,poi con te nn avrebbero senso..

  11. bisogna cambiare subito, se si vuole cambiare. aspettare ancora, con sabatini che continua a fare campagna acquisti e prendere calciatori che potrebbero risultare non funzionali ai piani di un nuovo allenatore è da pazzi.

    Rispondi
  12. aggiungo un’altra cosa. ieri abbiamo perso contro una squadra devastante xke la fiorentina è orribile da vedere.

    l’altra cosa è che noi abbiamo preso penso il 90% dei goal su calcio d’angolo. ma xke difendiamo cosi . ma volevo difende a uomo sui calci da fermo???

    poi atre statistiche xke mi piacciono a me.

    la roam e la fiorentian erano le uniche suqadre ad aver rigori, abbiamo fatto avere 2 rigori alla fiorentina.

    siamo riusciti a far segnare il primo goal in seria a SILVA un pippone assurdo.

    poi ragazzi una cosa che non ho capito. CICINHO???? ma che cavolo c’entrava CICINHO ma a sto punto metto cassetti a destra per serietà del giocatore. CICINHO vuole tornare in brasile rompe le palle ogni giorno e lo facciamo giocare????

    Rispondi
    • Prima di ogni cosa la Fiorentina è un ottima squadra.Hai detto bene ci danno sempre rigori contro e mai uno a favore,ciò ti dovrebbe far capire che quest’anno(nel dubbio)sfavoriscono sempre noi(e non parliamo delle espulsioni).Silva il pippone ha segnato su calcio di rigore,non su azione manovrata,quindi il “siamo riusciti a fare segnare” è un pò fuori luogo.Ti lamenti di Cicinho e volevi Cassetti,ti ricordi come ha giocato Cassetti quest’anno?Se avesse giocato Cassetti facendo le solite cazz..,probabilmente chiederesti come mai non ha fatto giocare Cicinho.Comunque da qui in poi chiuderò ogni mio post con FORZA LUCHO SEMPRE!!!!.

      Rispondi
      • la fiorentina sta peggio, anzi stava peggio di noi. si hai ragione su cassetti, ma facendo giocare cicinho luise enrique si da la zappa sui piedi da solo. xke fa gicocare chi è ronto chi si allena seriamente e mi risulta che cicinho arriva in ritardo sempre e nn si allena con abnegazione.
        boh

  13. Per gli anticritici di luis ,addossate le colpe alla difesa,ok vi voglio seguire,la difesa è composta da angel heinze juan rosi kajer burdisso i titolari insomma..
    3 su 2 sono nuovi,
    kajer(errori gravi al derby)
    angel(prestazioni nn buone a detta di molti ha giocato bene solo le prime 2 partite e anche secondo me)
    Heinze(disastroso,dennis e ibra lo sovrastano,gamberini pure,gilardino pure etc..)
    Juan ha giocato 2 partite (una contro udinese e ha detta di tutti il migliore della roma,unico che si è salvato)
    Poi con la fiorentina per me è stato sfortunato perche ha perso il rimpallo,ma era in anticipo.
    Quindi juan sicuramente ha fatto meno peggio di heinze ,angel e kajer,deto questo se siete coerenti anticritici di luis,dovreste almeno criticare sabatini che ha comprato sti giocatori.
    Altrimenti le vostre tesi e i vostri commenti nn hanno senso ma risultano fasulli e falsi

    Rispondi
    • secondo me l’errore dei difensori non è dato dal loro modo di essere difensori, mi spiego.
      angel è giovane e si è partito bene poi si sta perdendo ma xke non è capace a difendere. juan heinze burdisso ecc sono difensori buoni non fenomeni. ma il problema sta negli schemi difensivi che non ci sono, nel senso al roma difende con due soli difensori di ruolo essendo i terzini ali è quello che il tecnico dopo 14 partite dovrebbe capirlo. cavolo ma come mai prendiamo troppi goal?? fammi rivedere la difesa??? ste domande se le fa l’allenatore???

      cioè si domanderà ste cose? secondo me no.

      Rispondi
      • secondo me nemmeno… è troppo testardo e vuole stupire a tutti i costi secondo me… così non si fa il bene della squadra!

      • Pure io la penso cosi pluto,spiegalo a chi nn critica luis,io critico il sistema difensivo che ha impostato luis,per me i singoli sono ottimi difensori.

  14. Non credo proprio che con un allenatore nuovo le cose cambino.
    Nuovo allenatore, con nuovi giocatori, nuovi schemi significa auto massacrarsi.
    Si Luis alle volte ha sbagliato, ma qui hanno sbagliato tutti.
    Ritardo acquisto Roma, ritardo arrivo giocatori, ritardo vendita giocatori, ritardo de rossi…..veniamo da una situazione critica.
    Bisogna continuare con Luis, e a gennaio fare buoni acquisti.
    Scomesse vanno bene quelli che abbiamo. 5/11
    Ora c’é bisogno di gente con esperienza.
    Quelli che abbiamo (perotta, juan, cassetti, cicinho) non vanno bene.

    Rispondi
    • il problema è ke i campioni senza champions e senza ingaggi alti non arrivano… poi non penso ke x gennaio ci siano moltissimi soldi da spendere! me lo auguro ma realisticamente non penso sia così…

      Rispondi
    • L’unica cosa sarebbe mettere i giocatori giusti al posto giusto. E i taddei, perrotta, simplicio ecc.. non sono i giocatori giusti. Hai viviani, caprari e nego, usali. DI sicuro non possono fare peggio di quelli nominati sopra.

      Rispondi
      • il mio timore ma anche la mia speranza è che debba far giocare questi scarti(è stato proprio luis a scartarli) per meglio venderli a gennaio….nn trovo altri motivi per giustificare che fa giocare cicinho e simplicio dopo che nun li convochi per mesi….
        è evidente (almeno a me) che nego e viviani sarebbero meglio…
        spero che il motivo sia questo..

  15. Purtroppo siamo quasi a meta campionato e Luis non è ancora riuscito a dare un gioco alla squadra, è facile criticare adesso ma nelle partite importanti abbiamo sempre giocato male tanto fraseggio tante idee poi Gol, nostro ? no degli altri, mettici la sfortuna,mettici dei giocatori finiti (Cicinho,Juan,Pizarro,Perrotta ecc)mettici che Totti ha 35 anni è l’età si sente,mettici la piazza che molto esigente, (secondo me pur giustamente siamo sempre la Roma non il Poggibonsi, con tutto il rispetto per questa squadra sempre derisa) mettici che Luis ha fatto tanti errori, un po’ per testardaggine, un po’ per inesperienza. Sta di fatto che stiamo scivolando pian piano a meta classifica persino l’Inter dei peggiori 5/7 anni rischia di raggiungerci,abbiamo 2 partite difficili Juve e Napoli saranno 2 sconfitte sicure visto come giochiamo (e con le assenze che abbiamo),che vogliamo fare Luis ? ti dimetti ora o ci fai perdere pure queste 2 partite cosi da dare a i tifosi ulteriori motivi per andartene ?
    A Gennaio non è che ci siamo molti tecnici liberi e disponibili,a me piacerebbe molto Benitez che credo sarebbe l’ideale sia per il progetto e sia per l’esperienza avuta nel Liverpool.
    Cosi da cancellare l’esperienza al inter non arrivi 2 volte in finale di Champions se non sei un gran tecnico.

    Rispondi
    • siccome parli di Benitez(grande mister che piace pure a me),ti chiedo secondo te l’inter l’anno scorso ha fatto bene a mandarlo via a gennaio come proponi di fare con Enrique??
      secondo me se l’inter avesse tenuto Benitez e mandato via i senatori che nn l’hanno voluto(ai vecchietti affermati nn piace molto correre)oggi sarebbe certamente più avanti come squadra,magari sarebbe una banda di ragazzini e nn un ospizio per anziani com’è oggi….

      Rispondi
      • No ha sbagliato l’Inter a mandare via Benitez l’anno scorso, però a differenza di Benitez a Luis hanno comprato i giocatori che lui voleva,invece con Benitez l’inter non compro nessuno ma anzi si tolserò Balotelli, quindi il mercato Luis l’ha fatto, che poi i vari “vecchi” nostri siano rimasti è perchè alcuni non avevano mercato altri sempre infortunati, ci siamo ritrovati questi sul groppone

      • sugli acquisti hai ragione tu!
        io spero che,come ho scritto in un altro post,
        Luiss(consigliato da qualcuno)stia facendo giocare qualche vecchietto proprio per fare in modo che abbia più mercato così da poter inserire poi qualche primavera e qualche nuovo acquisto di gennaio, per questo spero vivamente
        che resti!

  16. per la prima volta è trapelata la formazione anti juve:
    Bojan (da ieri il mister lo vede più come portiere)
    Osvaldo – Lamela- Pjanic – Viviani
    Taddei – Hainze – Cassetti
    Cicero – Stek – Simplicio
    Guardate se indovino eh???

    Rispondi
  17. Ragazzi vorrei valutare insieme a voi i nuovi acquisti tra aspettative ed effettivi rendimenti: qui di seguito espongo il mio parere, siete liberi di criticare se volete 😉 .

    * Stekelenburg – osannato da tutti (me compreso) come uno dei migliori in Europa nonostante venisse da un infortunio grave. Aspettative: saracinesca. Rendimento: non sarà Buffon, ma sicuro neanche Doni, per me direi che finora è andato abbastanza bene, per esempio anche ieri ci ha salvati (tiro di Jovetic “sporcato” da DDR). Almeno per ora però niente saracinesca…

    * Jose Angel: nessuno lo conosceva e ha stupito tutti positivamente all’inizio del campionato, poi un diminuendo progressivo senza spiegazioni. Aspettative: dato che nessuno lo conosceva non penso grandi. Rendimento: ottimo all’inizio, scarso dopo. Ieri sembrava più propositivo, per quanto detto prima quindi aspettative rispettate se si guarda al “nome”, niente affatto se si guardano le prime partite…

    * Gabriel Heinze: noto difensore arcigno e dalla grande esperienza. Aspettative: tappabuchi per eventuali mancanze. Rendimento: ottimo, sicuramente tra i migliori, questo lo ha reso titolare insieme a Nico.

    * Simon Kjaer: grande stagione a Palermo, poco buona al Wolfsburg. Aspettative: buone per quanto visto a Palermo e per la giovane età, meno buone per quanto fatto vedere in germania. Rendimento: muro a San Siro, poi tanti piccoli “errori di gioventù”, quindi più o meno in linea con le aspettative.

    * Fernando Gago: da titolare fisso a Madrid a riserva triste. Aspettative: sarà no scarto del Real, ma mica ce dirà sempre male (vedesi Cicinho e Baptista)? Rendimento: me sa che nun c’ha detto male, il ragazzo è forte 🙂 . L’unica cosa che gli si potrebbe appuntare è la non eccelsa velocità.

    * Miralem Pjanic: titolare a Lione da almeno 3 anni, grande classe e personalità. Aspettative: grandi, giovane di grossa prospettiva. Rendimento: più o meno alterno, ma sempre sufficiente, è sempre prodigo di assist e nonostante nasca trequartista, qui da noi ha reso meglio come laterale di centrocampo IMHO.

    * Pablo Daniel Osvaldo: criticato e linciato da molti prima ancora che arrivasse, pagato addirittura 15 mln (a questo pto si spera 18). Aspettative: se proprio l’avemo preso, speramo che fa gol almeno!!! Rendimento: oserei dire straordinario, mostra un mix di muscoli e tecnica importante e fa 6 gol (si conto pure la sforbiciata col Lecce, quello per me vale 🙂 ) rivelandosi un acquisto se non azzeccato, quantomeno neanche da dimenticare!!!

    * Erik Lamela: ragazzino del River sconosciuto ai più, fa belle cose nel mondiale u20. Aspettative: è un ragazzino, crescerà e si spera divenga forte. Rendimento: esordio mozzafiato contro il Palermo con gol dopo 7′, poi sprazzi di classe pura ma anche di indolenza quando cerca insistentemente di scartarsi tutti, pure l’arbitro, dimenticandosi i compagni. Tutto sommato direi che le aspettative sono state mantenute, ora deve crescere…

    * Bojan Krkic: per alcuni lo scarto del Barça dei marziani, per altri un grandissimo acquisto, in ogni caso grande tecnica e velocità. Aspettative: se gioca come a Barcellona allora stiamo alla grande!!! Rendimento: molte partite nelle quali non riesce a mettersi in luce, tra queste poi le due grandissime prestazioni contro Atalanta e Novara, troppo poco però per il cugino alla lasca di Messi. Deve migliorare e parecchio.

    * Fabio Borini: altro sconosciuto pescato dal buon Sabatini, quindi i più che ripongono fiducia in questi sono ben speranti. Aspettative: sarà riserva, mal che vada lo restituiamo al Parma. Rendimento: grande prestazione a San Siro, sempre tanta voglia e grinta, mai stanco per aiutare la difesa, ma pare difettare un pò di tecnica. Non credo però che sia da rispedire direttamente al mittente, gli darei un altro pò di fiducia…

    Dopo questo abnorme sproloquio di cui mi scuso :P, se si considera che affianco a questi c’è gente del calibro di Burdisso, Totti, Borriello, Pizarro e Juan (a me questi due piacciono, non mi linciate :P) non si dovrebbe concludere che si ha una rosa veramente buona, in grado di giocarsela con tutti a testa alta anche se può perdere contro le più forti? È quest’ultima considerazione che mi sconforta, possibile che abbiamo una squadra di brocchi e che quanto detto prima da me sui singoli sia una deviata (dall’essere tifoso) visione dei giocatori??? Mi piacerebbe che diceste la vostra in merito :)…

    Rispondi
    • io concordo e su Stek aggiungo ke prende tutti questi gol x colpa della difesa ke fa acqua da tutte le parti… Con una simile difesa il portiere non può fare sempre miracoli!

      Rispondi
      • Si hai ragione, anche per me il suo lo fa, però se guardi Buffon o De Sanctis non puoi dire che è al loro livello, almeno per ora!!! Sarà un pilastro per noi però, questo lo so 🙂

    • secondo me manca una seconda punta forte che faccia la differenza ( non bojan), mancano 2 esterni forti ( non rosi e angel), manca Burdisso, e manca un allenatore che metta Totti centravanti

      Rispondi
      • Si vabbè ma se è il Totti visto contro il Lecce allora aspetterei prima di tutto a schierarlo! Poi è chiaro, lì rende, però almeno per quanto mi riguarda vederlo nella sua “vecchia” posizione non mi è dispiaciuto, anzi, credo che prima dell’infortunio abbia fatto veramente bene!! PS non bocciare Angel, ha fatto troppo bene all’inizio per essere questo quello vero!

    • Sono d’accordo su quasi tutti. 2 appunti.. I gol presi da stekelenburg (tranne 1 o amssimo 2) sono gol che non si possono parare. Cioè nulla di trascendentale. per il resto belle parate.

      Bojan e Angel hanno giocato troppo discontinuamente (intendo come schierati da titolari) per avere una visione complessiva.
      Di sicuro angel ha fatto meglio le prime due partite e da bojan ci si aspetta ben altro. Anche se ieri ha corso come un dannato per tutto il campo pur di andare a prendere palloni.
      per il resto tutto ok

      Rispondi
      • Sisi, il mio era un paragone con gli altri portieri più che altro, come ho risposto anche a Tania 😉 . Ti ripeto, se per il resto la vedi come me, non ti senti sconfortato? Cioè una squadra quantomeno DECENTE c’è, perché allora le prendiamo sempre? Bah, speriamo bene per lunedì, ma ci credo poco a sto punto…

  18. Sottolinerei una cosa gravissima passata in sordina: vorrei fare i complimneti a totti per la pazienza,Luis lo mette in panca lo reputa disponibile quindi per giocare,altrimenti nn doveva convocarlo come borriello,poi a fine partita dice ,totti nn era pronto,bo…allora che lo convochi a fare????
    Presa per il culo…,poteva starsene a casa totti allora al caldo invece de prende freddo.
    Poi perdendo 2 a zero ma la voi mette un altra punta e tentare il tutto per tutto?
    No luis tiene le 2 mezze punte,e la fiorentina poteva farci 5 o 6 gol mentre noi zero occasioni,ripeto siamo stati asfaltati,hanno pure ingrassato bene le ruote loro,e potevano anche infierire.
    Roma squadra materasso,stando alle ultime 2 giornate,ora juve e napoli,,olè,preparate n’altro materassino..

    Rispondi
      • serra scusa ma il 57 per cento te lo dai in faccia se nn tiri mai in porta.
        57 per cento possessso,3 gol presi,zero tiri in porta fatti,altri tiri subiti.

        Totti 207 gol in serie A penso che la pensione se la sia bella che guadagnata lui,dico solo che luis ,gli ha mancato di rispetto,perche se per te nn è in condizione nn lo porti in panca,come borriello del resto.
        Comportamento assurdo di luis.
        Totti ancora complimnenti per aver scelto il silenzio….dopo le bugie di luis in sala stampa ,che afferma:”totti nn l’ho messo perche nn era in condizione”,allora tanto per fare numero convocava verre o okaka.
        Mo esco gia sto leggendo troppe cavolate,

      • 3-0 e potevano essere 5 se non si fermavano….hai ragione non siamo stati asfaltati 😆 😆 😆 😆 😆 😆

      • gli ha mancato di rispetto???!!!ahahahahahahahahah mamma mia allora ranieri che l’ha messo 2 minuti contro il genoa lo scorso anno?? te lo ricordi o no?? poi mi fanno innervosire gli incoerenti come te che parlano tanto per parlare! ieri la partita l’abbiam persa per gli episodi! poi mi potrai dire che il gioco non cresce e ci sono distrazioni dietro otre che poca incisività davanti ma lo sai che con un uomo in meno abbiam dominato la gara fino al 2 a zero e abbiam finito in 8 oppure no?

    • bellaroma non so se hai ascoltato le parole di LE nel post partita.

      LE ha detto che Totti viene da un lungo infortunio, e quindi farlo entrare sul 2 a 0 in 10 uomini non avrebbe avuto senso…!!!
      E io condivido in PIENO!
      Sai perchè?

      Perchè avresti messo Totti (sottolineo appena rientrato dall’infortunio), nella condizione-dovere di dover correre correre correre, perchè si era un uomo in meno, sottoponendolo a sforzo eccessivo.
      In più, il campo era bagnato, quindi pesante, avresti messo a rischio ancor di più le condizioni del capitano!!!!

      A noi tifosi non sta mai bene niente…è questo il punto!!!!

      T’immagini se fosse entrato Totti, e si fosse infortunato muscolarmente, cosa avremmo detto???

      Molti avrebbero fatto scendere il Padre eterno per tutte le bestemmie a Luis Enrique che ha fatto entrare Totti, con la squadra in 10 e sotto di due goals!!!!

      Rispondi
      • Totti ha esperienza sa gestirsi bene in campo,sa lui che deve fare,se perdi 2 a zero e hai uno che ha 207 gol in carriera ,io lo faccio entrare,una magia potrebbe farla anche da fermo o su punizione,anche camminado.
        Totti ormai nn deve dimostrare piu niente almeno per me .
        Ora esco ciao buona giornata

      • e allora perchè quando la roma perdeva 1 a 0 e Ranieri lo fece entrare a 5 minuti sperando in quella magia tutti se lo mangiarono inneggiando alla mancanza di rispetto????

      • concludo:totti ha 35 anni,è milionario,se va in panca significa che se lo sente altrimenti sarebbe il primo a dire nn sono pronto,se luis lo mette in panca,significa che lo reputava pronto.
        Le polemiche nn ci sarebbero state,anzi sarebbe sta l’unica cosa giusta in 90 minuti di scelleratezze .

        Aggiungo poteva almeno chiederglielo a totti :te la senti ad entrare??????
        Faceva una furbata insomma,cosi se ne lavava le mani se totti aveva una ricaduta.
        Ma manco sta furbizia vabbè lasciamo perde.Mo stacco alla prossima.

      • parlo di inizio secondo tempo,eravamo gia sul 2 a zero,anzi io lo avrei fatto entrare appena subito il 2 a zero guarda un po!ora devo uscire ciao

  19. Non invocate Spalletti che quando se n’è andato l’avete lapidato!!!
    Non cadete nemmeno nell’eccesso ….non è che ora tutti i giocatori siano diventati p.ippe…..la squadra non va , è chiaro , ma serve equilibrio anche da parte nostra.

    Rispondi
  20. spalletti si libera a gennaio! quindi io terrei luis enrique fino alla sosta natalizia, e per gennaio con il mercato di riparazione prenderei spallo!

    Rispondi
  21. Secondo me Luis resterà ancora sulla nostra panchina… Io comunque se si continua a perdere inizierei a sondare il terreno per verificare la disponibilità di Spalletti…

    Rispondi
  22. stavo pensando ad uan cosa ieri vedendo la partita.

    è tornata la rubentus voi direte ce cavolo stai a di che sei matto??? ahahah no no non so matto e vedrete che mo pure heinze per la prova tv ci squalificano.

    ieri juan rigone netto per la fiorentina ma non lo espelli lo ammonisci solamente lo stesso fallo lo ha fatto zzanetti sabato ed è stato solo ammonito. poi espulso xke era già ammonito. quindi juan era solo giallo.

    a bojan sul 2 a 0 prende la palla con le mani un arbitro serio non lo butta fuori. la mo ammonisce. gli dai il rigre giustissimo e lo ammonisci.

    gago, gago ha fatto il primo fallo assolutamente non da giallo, ne aveva subito uno pochi minuti prima senza che il giocatore della fiorentina fosse ammonito.

    risultato della favola??

    3 giocatori che nn giocano contro la rubentus. e il 4 (henize che mo ce lo squalificano)

    Rispondi
      • lo so tania che la juve avrebbe vinto lo stesso, ma un conto è confrontarsi alal pari e un conto giocare con mezza squadra di meno. cmq se luise enrique avesse un pochino piu di umiltà nel capire certe cose nel nstro calcio la roma avrebbe giocato molto meglio e non staraemmo qua a parlare di rotture di scatole. e la juve si puo battere tranquillamente xke non è una squadr irresistibile. ha culo e stop. contro la lazio doveva pareggiare o perdere invece ha vinto con un contropiede. la roma se gioca e concretizza un po di piu quel poco che produce avrebbe piu punti. cmq speriamo bene

    • Pluto una volta tanto sono completamente d’accordo con te.Dopo quello che è successo in estate,sembra che ci sia la volontà di rimborsare la Juve.

      Rispondi
    • Juan sicuramente non è il primo a commettere fallo quindi non era rosso, questo sicuramente è un errore grave. Purtroppo le parate miracolose degli attaccanti sono punite con l’espulsione se evitano un gol, non sono sicuro che la palla sarebbe entrata ma se fosse così l’arbitro avrebbe ragione. So che c’è la regola della “chiara occasione da rete” ma se fossi un arbitro non la applicherei mai visto quanto è arbitraria. Gago dopo Juan espulso lo vai solo a richiamare, non lo vai a espellere al primo errore

      Rispondi
      • ma secondo me non era neanche rigore, Juan ha trattenuto Jovetic ma Jovetic non è caduto per quello quindi non è fallo. Stava davanti a Juan quindi poteva cadere per una spinta, non una trattenuta. Comunque anche se si fosse fatto ingannare dal tuffo di Jovetic, ripeto, non può permettersi di non vedere la trattenuta plateale di Jovetic quindi al massimo giallo a Juan

  23. IL MONDO è PIENO DI GENTE CHE PASSA DA UN PROGETTO AD UN ALTRO…DI LAVORO, DI SENTIMENTI, DI DESTNO..

    Ci sono stati dei pazzi che hanno fatto cose diverse..Gutemberg, Colombo, Larry Page, Sergey Brin, Beethoven,
    Hanno cercato di andare oltre ciò che tutti gli altri hanno cercato di fare..hnno visto che c’erano nuovi mondi da scoprire..
    Tra i pazzi ci metto anche sti americani (e tutti quelli della società-staff, tra cui LE)che stanno cercando di cambiare la mentalità dei romanisti e/o romani e sapevano che questo avrebbe portato necessariamente anche a dei problemi..

    Anche Beethoven fu fischiato alla sua prima della nona sinfonia..
    Anche Colombo arrivò in America anziché nelle Indie
    Anche Gutemberg non riuscì subito a brevettare la sua invenzione

    ma quello che avvenne dopo lo sappiamo tutti, per cui non paragonate la Juve alla Roma perché sono due mondi diversi, due storie diverse, due mentalità diverse e due obiettivi-progetti diversi.

    Rispondi
    • Nel caso di Page e Brin secondo me il vero “pazzo” in senso buono è stato Massimo Marchiori, l’italiano che ha inventato il precursore di Google Search. E un altro italiano è dietro a Bing, il concorrente di Google

      Rispondi
    • In più aggiungerei che Colombo era stato “deriso” da tutti, si rivolse ai Portoghesi, e loro dissero NO…si rivolse agli spagnoli, e loro dissero NO, poi andò da Francesi, e Inglesi, ma anche qui, lo rimandarono non credendo fattibile la sua “idea”….
      Soltanto nel secondo tentativo, Isabella di Castiglia acconsentì a finanziare il viaggio di colombo….e così…dopo OLTRE due mesi di navigazione, Colombo giunse in quelle che egli definì Indie Occidentali!

      Gli attori, Colombo(italiano), spagnoli e Americani sono gli stessi della nostra storiella…. Roma,Spagna(Luis),America(America)…!!

      Chiamatemi sognatore, ma ho la stessa determinazione che ha avuto Colombo nel voler esplorare il mondo, e raggiungere i suoi obiettivi nonostante le mille avversità!!!!

      Rispondi
      • Cara sorellarose, ti assicuro che se avessero scelto sannino, o montella o pioli, con lo stesso risultato di LE…NON li avrebbero mandati a casa,perchè c’è una cosa che sfugge a molti….è cambiata la “filosofia”, e quindi il modo di pensare, e quindi anche quello di agire!!!!

  24. Io lancio una provocazione…
    Se sono disponibili… Spalletti o Ancelotti, io uno dei 2 lo prenderei subito e gli farei un discorso del tipo…ORMAI LA STAGIONE STA ANDANDO COME STA ANDANDO…PRENDITI LA ROMA E FAI TUTTI GLI ESPERIMENTI CHE VUOI FINO ALLA FINE DEL CAMPIONATO. ALLA FINE MI DICI COSA SERVE A QUESTA SQUADRA E COSA NON SERVE…PURCHè SI METTA LA ROMA IN MANO AD UN ALLENATORE…
    Ancelotti non credo accetterebbe…ma Spalletti secondo me si…voi che ne pensate?

    Rispondi
      • Riprendiamoci Spalletti….mettiamo la Roma in mano ad un ALLENATORE…TANTO PEGGIO DE COSì…MANCO UNO DI NOI PRESENTE SU QUESTO SITO O FORUM RIUSCIREBBE A FAR PEGGIO….

    • Spalletti è uno che fatica a carburare con una squadra nuova,guarda che risultati ha fatto nei suoi inizi con Udinese e Roma.Ancelotti(lo ripeto per l’ennesima volta)è completamente inadatto a guidare una squadra giovane con gente che gioca insieme da pochi mesi,Carletto predilige giocatori esperti e anzianotti( a gennaio spese al Milan:Ambrosini,Inzaghi,Gattuso,etc,wow che meraviglia!).FORZA LUCHO SEMPRE!!!!

      Rispondi
      • Questi sono stereotipi.
        Quando un allenatore è bravo, non fa differenza fra giovani e vecchi.
        Bada alla sostanza.
        Naturalemte pretende nuovi elementi che devono essere acquistati perchè si costruisca la sua squadra.

        Ma la ossatura c’è tutta.
        Due terzini di fascia validi ed un centrale di ruolo, e lo convinci.

      • Leggi quanto ho scritto…non è che con Spalletti vai a vincere il campionato…ho solo detto di prenderlo ora se si può per salvare il salvabile…a fine campionato dire cosa gli serve e cosa non gli serve per avere una roma competitiva…E ANDARE AVANTI CON UN ALLENATORE…TUTTO QUI…E NON CON UN AZZECCAGARBUGLI…QUANDO LI AZZECCA….

      • Sacchi primo anno a fine girone andata dodicesimo posto,Alex Ferguson primi 5 anni al Manchester United campionati mediocri e al sesto anno una FA Cup….vado avanti?

  25. La cura contro la juve? questa

    —————Stekelenburg—————-
    –Nego——Heinze—–De rossi—–Angel–
    –Greco———Viviani———Pjanic—–
    ————–Lamela———————–
    —–Totti————————Borriello—

    Rispondi
  26. Speravo di leggere le news con le dimissioi di LE o l’esonero.
    Niente.
    Io però volgio perdere con la Juve ma con un altro allenatore.
    Me lo date sto ‘nuovo allenatore o no?
    O stiamo a perdere tempo.

    A chi inizia a creiticare i campioni della Roma li manderei volentieri a quel paese e gli suggerirei di rivedere qualche video delle loro giocate.
    Quando sono messi bene in campo e quando non gli si chiede di fare sostanzialmente melina.

    I goal della Romo sono stati pochi, per colpe di Luimbecille, ma sono di fattura stupenda, e frutto di individualità spelndide.

    Rispondi
    • Ammazza ke fuoriclasse Bojan…ma che pensava de giocà a pallanuoto? Cosa dicevi? La Roma vince solo quando gioca Bojan? Ne sei ancora così tanto sicuro? La Roma vince, non sempre, quando Bojan entra l’ultima mezz’ora…FIDATE!
      Non è riferito a ieri dato che di attaccanti non ne avevamo…ma quella GENIALATA con le mani penso sia proprio da RIDERE…considerando che c’è la Juve lunedi…

      Rispondi
      • Ha tolto la palla dal 7.
        Era goal.
        Che ragionamento è.
        Non ha ricevuto un pallone che fosse uno.
        Non ha patuto fare uno scambio veloce che fosse uno senza Osvalo o Totti.
        Lamela in attacco fa pena e non ha mai passato la palla in vita sua, tante che lo schiaffo di Osvaldo era meritato.
        Il centrocampo contratto per paura di prendere goal, De rossi a fare il difensore centrale.

        Ma in quale universo conosciuto si può far giocare de rossi deifensore centrale?

      • Il ragionamento è che quando perdi già 2 a 0 a poco dalla fine e sai che lunedì viene la Juve…NON FAI UNA CAZZATA COSì…TANTO IL GOL LO HANNO FATTO COMUNQUE…LA PARTITA L’AVRESTI PERSA COMUNQUE…MA CON UNA SCELTA IN PIù PER LUNEDI….SE PER TE è POCO…

      • Non è così.

        Colpire la palla con la mano, ti permette anche di ingannare l’arbitro, come è stato ingannato nel rigore causato da Juan che non c’era, e poi è sempre possibile che il portiere pari.

        Se ci credi in una rimonta devi prendere la palla con le mani se è goal sicuro.

        D

  27. Lasciamo stare la partita di ieri, il rigore probabilmente non c’era, quindi avremmo continuato a giocare in 11 contro 11 sullo 0-0 e magari avremmo visto un’altra partita.

    Guardiamo i numeri. Questa squadra ha fatto 15 goal e ne ha presi 17, ha perso 6 partite su 13 disputate, direi veramente mediocre. Per giocare in questo modo, avresti bisogno di difensori veramente forti e di una squadra che corre tutta insieme in fase di non possesso palla. Con la Rosa che abbiamo a disposizione dovremmo giocare con un 4-4-2 classico, tutto difesa e contropiede. Abbiamo la qualità per poterlo fare. Giocando come giochiamo, facciamo possesso palla, non tiriamo mai in porta, prendiamo 1,3 goal di media a partita e siamo talmente mal messi dietro che concediamo un numero elevato di palle goal a chiunque.

    Io me la prendo con Luis che questo non lo capisce (se invece di Luis che viene dal Barcellona B, avessimo avuto un Mario che viene da Barcellona Pozzo di Gotto, gli avremmo già bruciato la casa e la macchina, riflettiamo su questo…chi si ricorda il mago argentino del borgorosso football club?)

    Ma più di Luis, i veri colpevoli si chiamano Baldini e Sabatini, che hanno preso un dilettante e lo hanno sbattuto in trincea a combattere una guerra armandolo con una spada di legno…ovvero, una difesa ridicola, che magari andrà completata, ma che per ora fa acqua da tutte le parti e onestamente con dei terzini, fulcro del gioco, che sono ampiamente insufficienti. Josè Angel visto fino ad ora ha probabilmente ampi margini di miglioramento ma non fa la differenza, a destra, Rosi ha fatto bene, ma anche lui non è un campione, Cicinho cammina per il campo e non salta un uomo nemmeno se gli diamo un quintale di sostanze dopanti…

    Altro capitolo a sfavore di Luis è la lettura della partita, i cambi di ieri sono stati allucinanti, ha messo Angel a fare il centrocampista, non ha cambiato Gago che ha rimediato la seconda ammonizione, ha tolto Cichino per mettere Greco…ci mancava solo che togliesse Stek per mettere il magazziniere…

    Con tutte le buone speranze e le attenuanti del caso, con la voglia che abbiamo di credere nel progetto, con le scusanti che concediamo a tutti perchè siamo diventati buoni e pazienti, dobbiamo cambiare qualcosa e ammettere di aver sbagliato. Allora o a Gennaio compri calciatori seri che facciano la differenza, o rivedi il tuo progetto di gioco, salvando il salvabile.

    Poi girano voci che dicono che Baldini e Sabatini siano in lite e che Sabatini fra un pò se ne va, perchè lui vorrebbe cambiare l’allenatore, mentre Baldini difende la sua scelta fino alla fine, salvo avere le dimissioni del tecnico per non ammettere di aver sbagliato…allora mi chiedo, ma siamo sicuri che un progetto chiaro ce l’abbiano in mente??

    Rispondi
    • Baldini si sta prendendo una responsabilità notevole.
      O si ricrede o saranno dolori.
      Per lui.

      Poi magari ha ragione e saremo tutti pronti a riconoscere il nostro errore.

      Ma se si sbaglia fa la figura del cretino galattico.
      Le è un incompetente, ma tutto sommato ci guadagno in denaro e esperienza.
      Tornerà in serie b in sapagna, e procederà nella sua carriera da dove è venuto.
      Ma Baldini non se lo prenderà mai più nessuno neanche gratis.

      Rispondi
  28. Purtroppo la squadra non è coesa. Troppa poca coordinazione tra i reparto. L’attacco retrocede (tenendo gli attaccanti lontani dalla porta). Il centrocampo e la difesa giocano un po a “casaccio”. Grazie al cazzzo che non si segna. Guarda caso, le uniche volte che si è riusciti a far “salire” la squadra bene, i risultati (o cmq ualcosa) si è visto. E mir iferisco ai 3 gol sbagliati da bojan, quello sbagliato da lamela e quelli da osvaldo. Ma per lo meno stavano li davanti al portiere. Ier e contro l’udinese o si tirava da fuori o ci si schiantava contro muri.

    Non è l’attacco che non va, o la difesa o il centrocampo. E’ tutta la squadra che non è ancora coesa.

    Rispondi
    • Sono d’accordo: è tutta la squadra, ma il problema non è la coesione: è il modello di gioco di LE che non funziona: se il dictat è il possesso palla in orizzontale con palla sui piedi la difesa avversaria ha buon gioco: tanto nessuno attacca lo spazio in profondità: allora che lo fai a fare il tichitaca se poi quando gli spazi si aprono nessuno va ad attaccarli in profondita’? per riuscire a portare faticosamente un pallone sul fondo e crossarol per Bojan in mezzo alla difesa schierata?

      Rispondi
  29. L.E. rischia di essere ricordato come il peggior allenatore giallorosso di sempre. Apprezzavo le sue idee… ma adesso comincio ad odiare le sue non idee!!!

    Rispondi
  30. Una piccola considerazione: a me la mentalità di LE piaceva anche, così come credo che piacesse anche ai giocatori. Ma il modello di gioco no! è un modello superato e inconcludente per il tipo di calcio che si gioca ora: è solo uno scimmiottare il barcellona. Va bene la circolazione di palla per aprire gli spazi, ma la circolazione deve essere rapida a 1-2 tocchi e i giocatori negli spazi poi ci si devono fiondare in velocità. Scusate se, pur non essendo un “esperto” di calcio esprimo questi giudizi, ma le ultime partite della roma le ho viste registrate e ho fatto caso ad un particolare: i passaggi vengono fatti tutti sui piedi, dopo lunghi ripensamenti, poi guardavo la zona dell’area avversaria: gli spazi c’erano, ma nessuno provava a inserirsi per dettare il passaggio in velocità, nessuno e MAI!. (Forse perchè tanto anche se vai nello spazio il passaggio non viene mai fatto nello spazio libero, ma sui piedi del compagno arretrato).
    Io mi innamorai della Roma di Spalletti: i risultati a volte erano scarsi, certe partite in campionato erano da piangere, ma l’obiettivo era quello di sviluppare un gioco veloce, e quando riusciva vedere la Roma era uno spettacolo entusiasmante (PS se poi in porta non ci avesse messo quello scarsone di Doni, forse avremmo vinto anche qualche partita in più, almeno nell’ultima fase Spalletti). Quando guardo la Roma vorrei che vincesse, ma porca miseria, anche se perde almeno facce divertì e no addormentà

    Rispondi
  31. andiamo dal city, diamogli de rossi subito e prendiamoci in prestito con diritto di riscatto Tevez.
    vendiamo Borriello e non riscattiamo Borini e Bojan cosi rientriamo nelle spese

    Rispondi
  32. E’ l’amara realtà a rodere, la consapevolezza forse che questi “campioni” non sono altro che dei mediocri giocatori e che la squadra si é irrobustita solo in attacco, dove c’é un eccesso spaventoso.
    A parte Osvaldo, Gago e Lamela.

    Kjaer non ha avuto continuità, idem per Heinze, Jose Angel, Pjanic, Bojan….
    Forse l’illusione che non é tutt’oro quello che luccica fa più male della sconfitta stessa.

    La squadra andava rimodernata in difesa, questo era il problema fondamentale l’anno scorso.
    Meno attacanti e un ottimo centrale, terzino e centrocampista.
    Bastavan o Lamela, Lopez e Osvaldo, basta poi spazio ai giovani.
    A cenrtrocampo oltre a Gago serviva uno creativo e poi spazio ai giovani.
    E in difesa, li é il disastro che nell’insieme si trasforma in squadra mediocre.

    Rispondi
  33. Ma scusate… di cosa ci lamentiamo? Eppure lo striscione “mai schiavi dei risultati” ve lo siete già scordato? Ma si dai… chi se ne frega se nn abbiamo gioco, se Borriello va in tribuna e si gioca con Lamela e Bojan che tutto sono tranne che prime punte, se Taddei continua a giocare terzino quando Cassetti è in panca (a molte nn piace ma almeno è il suo ruolo vero)… chissenefrega, l’importante è dare tempo a LE di fare il suo progetto? Ma quale progetto, scusate? un progetto per la primavera di una squadra nn certo per la Roma. ANche ieri un’altra formazione.. .evvai! Nn c’è cosa peggiore che voler sempre e solo perseguire il proprio ego.. e lui nn fà un passo indietro. Ma l’avete visto lo scatto d’ira di gago dopo l’esplusione perchè Jovetic si era fatto mezzo campo senzxa che nessuno lo contrastasse?, e avete visto come era schierata la difesa durante le azioni?… semplicemnete r-i-d-i-c-o-l-i. Io dico che abbiamo aspettato abbastanza, nn credete? anzi … direi basta di farci prendere per il culo con ‘sta storia del progetto: ma progetto di che, che nn abbiamo un gioco, un’identità definita, concreta? Basta parlare do questo progetto inse4sitente che è servito solo a far cassa e a risparmiare sugli acquisti di nome e veri. Non si può per amore di una squadra essere presi per il culo… e lo dico anche a Baldini la cui intervista ieri in televisione è stata a dir poco imbarazzante. Forza Roma. Sempre.

    Rispondi
    • togliete al milan del berlusca il signor ibrahimovic che prende 12 milioni l’anno e mettete al suo posto bojan……vedrete che anche loro avrebbero problemi a fare goal

      Rispondi
      • sarebbe meglio Adriano di Bojan vero sorellarose?
        Non riesco a capire i tuoi discorsi sugli stipendi degli attaccanti…Tevez 10milioni, Ibra 12 Milioni….embè???

        Denis prende una miseria e fa goal su goal…

        Non sono i soldi che fanno fare i goals….

  34. e certo che non segna:
    1) totti trequartista non segna
    2) osvaldo segna solo con novara parma e lecce
    3) bojan è un attaccante che non fa goal
    4) lamela è un trequartista
    5) borriello è un doppione di osvaldo
    6) borini non so a che serve
    7) prendiamo tevez e vedi che d’incanto si segna….costa 10 milioni l’anno….ergo non arriverà mai

    Rispondi
      • ti rispondo immediatamente

        1)totti ha giocato pochissimo e bene da trequartista
        2)osvaldo ha segnato anche contro la lazio e 6 gol (si perchè sono 6) non sono per nulla pochi
        3)bojan ha fatto 600 gol nelle giovanili ha abbattuto tutti i record, se hai notato non gioca vicinissimo alla porta (purtroppo) e cmq ha fatto 3 gol!
        4)che lamela è un trequartista non è una scoperta cmq anche lui un gol l’ha fatto e calcia parecchio in porta
        5)borriello è diversissimo da osvaldo!
        6)borini è un giovane che si sbatte molto ed è molto meglio di altri
        7)tevez lascialo dove sta, gran giocatore ma una testa di c…, e chi ti dice che fa valaghe di gol in italia quando non li ha mai fatti altrove??

        af va ia vedere quanti gol in campionato ha fatto vucinic, sempre titolare quest’anno. e taci va!

      • 1) vucinic x me fa ca gare!
        2) totti trequartista a 35 anni è follia dopo tutti i goal che ha fatto negli ultimi 5 anni da centravanti
        3) lasciare la Tevez è follia perchè in Italia un Tevez farebbe 20 goal…(segna pure Osvaldo che è molto peggio di Tevez)
        4) Borini costa 7/8 milioni x il riscatto…..se lo riscatti e lo metti in panca è inutile
        5) bojan riesce nell’ impresa di essere peggio di Vucinic ed è una cosa che non credevo potesse accadere mai nella vita

    • quell’anno giocavamo anche la champions e arrivammo primi nel girone con alle spalle un’altra squadra scarsa come il chelsea (che per inciso mettemmo in riga per 3 a 1)

      Rispondi
  35. una cosa e’ certa… sta facendo quasi come carlos bianchi… di sicuro se ora in panchina c’erano pioli che era un candidato delio rossi o del neri dopo tutto queste scoppole da tempo sarebbero stati esonerati… questo allenatore…bravo ma inadatto per me al calcio italiano… sopravvive ancora per l’illusioni nella testa di molti di clonare il barca… spero che i giocatori non gli stiano facendo la fronda per cacciarlo… altrimenti prepariamoci ad altre due umiliazioni,che non ci meritiamo,coi gobbi e coi ciucci

    Rispondi
  36. Prima cosa da fare… rinnovare a de rossi. Negare 6mln a QUESTO de rossi significa solo che tu dirigenza non hai soldi. Punto.

    Un de rossi cosi va rinnovato ad occhi ciusi.

    Seconda cosa… mettere viviani e nego in prima squadra. Viviani perchè ti manca gago (e di sicuro non può fare peggio di greco o simplicio o perrotta). Nego non può far peggio di cicinho. Se rosi è infortunato, meglio perdere con nego che con altri adattati.

    terza cosa… correre.

    per il resto, la partita di ieri non si può commentare. Ho visto i due attaccanti (bojan e lamela) venirsi a prendere palla prima della trequarti, trovarsi di fronte 3 giocatori della fiorentina e perdere palla (quasi ovviamente, visto che saltare 3 giocatori forse solo messi te lo fa). La squadra non accompagnava. Complice il fatto di giocare in 10, ma bojan deve giocare quasi al limite dell’area di rigore. Lamela ancora devo capire cosa vuole che faccia LE.

    Rispondi
  37. non abbiamo gioco, la squadra non ha uno straccio di idea. sono convinto della qualità dell’organico, che è palesemnete superiore a quello di fiorentina, palermo e compagnia bella.
    la mia impressione è che si comincia a respirare aria di resa dei conti, con buona parte della rosa contro LE. un po’ come fu l’anno scorso con l’escalation che porto alla sconfitta 3 a 4 col genoa e alle dimissioni di ranieri. qualcosa non va e la dirigenza deve accorgersene e prendere gli opportuni provvedimenti. in tutta onestà credo che il ciclo in giallorosso di mister enrique sia arrivato al capolinea. E per colpa sua, si è dimostrato palesemente non all’altezza, tradendo la pazienza che il popolo romanista ha avuto in questi mesi nonostante gli schiaffi e le umiliazioni ricevute sul campo (a partire dall’eliminazione con lo slovan bratislava…)

    Rispondi
      • sta in mare difatti! cosi come questo scucchione spagnolo oramai sta alla deriva!
        come si fa a non far giocare okaka ed anche borriello ci metto quando segnare e’ un problema?! bojan osvaldo borini le hanno avute le loro occasioni! stefano okaka si merita la sua occasione come se la merita anche borriello e la meriterebbe barusso anche che non e’ decisamente piu scarso di gago o perrotta!

      • senti, non so che Calcio guardi tu, ma Gago è un signor giocatore, Perrotta è un ex-giocatore, Barusso non è mai stato un giocatore…

Lascia un commento