Domenica probabile il tridente Totti-Lamela-Bojan


In conferenza stampa (oggi alle 11.30) Luis Enrique svelerà le ultime incertezze in vista della sfida con la Fiorentina. Sarà impossibile prevedere una formazione ma, grazie ai numerosi infortunati, sarà sicuramente più semplice svelare quale potranno essere gli undici titolari.

Per adesso l’unico reparto dove regna l’incertezza è l’attacco dato che ci sono quattro giocatori per tre maglie: Totti, Bojan, Lamela e Borriello. In panchina ci sarà anche Caprari ma è difficile un suo impiego dal primo minuto.

Ieri in allenamento sono stati utilizzati Lamela-Bojan-Borriello ma è molto più probabile un impiego di Totti al posto dell’attaccante napoletano. Confermati invece l’argentino e lo spagnolo. A centrocampo confermati Pjanic, Gago e De Rossi. La difesa sarà formata dal quartetto Perrotta-Juan-Heinze-J.Angel.

Photo Credits | Getty Images


LEGGI ANCHE  Mourinho pensa ancora a Lindelof per il mercato di gennaio

26 commenti su “Domenica probabile il tridente Totti-Lamela-Bojan”

  1. Borriello non convocato. Vedendo le convocazioni, direi totti-lamela-bojan, con lamela trequartista.

    Spero solo di non vedere totti trequartista e lamela avanti.. totti sta meglio davanti la prota e lamela gioca meglio un po piu lontano.

    Rispondi
  2. Ragazzi leggo nego terzino….
    Io dico penso che per fare il terzino,ci voglia esperienza(nego nn ha mai giocato in serie A ma sempre in sottocategorie),perche devi saper far fuorigioco bene,diagonali,sapere quando spingere ,piu altre cose che nn so ma che tatticamente penso si dovrebbero sapere-fare….
    Nego sarà una potenza fisicamente,correrà piu di perrotta,ma siamo sicuri che in difesa ha la giusta esperienza?
    La serie A è piena di attaccanti volponi,che ti portano a sbagliare,si tuffano e prendono rigori,ma che sono anche bravi,vedi jovetic e gilardino.
    Io metterei perrotta,almeno mi garantisce esperienza,nego è troppo avventato,nn ha mai giocato in serie A a differenza di kajer ed è anche piu giovane,ecco perche penso che giochi parrotte.
    Viviani e caprari ricoprono altri ruoli sicuro meno rischiosi della difesa,in cui se sbagli un pelo,ti purgano subito.

    Rispondi
  3. L’unica certezza è che non gioca Barusso. Luis Zichiche ha detto che non è che se Barusso fa come Osvaldo lo mettiamo su un albero e se lo fa Totti gli mettiamo un tappeto rosa. Ha citato Barusso come esempio di giocatore meno importante di tutti 😆 Comunque se è coerente non mette De Rossi centrale

    Rispondi
  4. Non é il tridente che mi preoccupa se Lamela gioca dietro le punte (Totti-Caprari-Bojan-Borriello?), ma la difesa.

    Voglio Nego!!!! voglio un vero terzino, giovane? poco importa pero’ é terzino!
    Centrali Heinze e Juan.

    Centrocampo Gago Pjanic De Rossi e magari Viviani, metterlo ogni tanto non guasterebbe, cosa sono questi discorsi di farsi le ossa altrove?
    Capello schiero Cerci (centrocampista) quando aveva solo 17 anni.

    Accontenta ogni tanto qualche tifoso mister Luis, che ti voglio bene.

    Rispondi
    • non è sbagliata la tua tesi, se devo far prove tantovale che gioco con nego sulla destra e non perrotta. almeno corre il francesino. stesso discorso con viviani, se devo mettere simplicio o greco che sono due PIPPE. metto viviani che ha la stoffa per diventar grande

      Rispondi
  5. non diciamo con una roma cosi viciamo 4 a 0 xke ogni volta che lo dico io a mi padre perdemo sempre. mo vojo di andiamo a firenze e giochiamocela prima di tutto.

    la cosa che non mi convince è la difesa

    perrotta – heinze . juan – taddei???

    a mio modo di vedere è la migliore che possiamo mettere ma secondo me er sor LUISE mette cassetti al posto di juan e gioca con heunze e cassetti centrali ne so sicuro. troppo scontata quelal come difesa. spero di sbaglairmi xke juan con l’udinese ha giocato bene. e la grinda di heinze è fondamentale ora cassetti porallo centrale va in difficoltà. nn dimentichiamoci che gci giocò già centrale a firenze e gilardino che non è uno rapido gli è passato sotto le gambe

    Rispondi
    • Ancora co’ sto Borriello. Nessuno qui mette in dubbio le sue qualità da ottimo attaccante. Lo è, punto e basta. Ma:

      1. Ci serve un trequartista, dunque Lamela, Pjanic o Totti. E se ne va un posto disponibile.

      2. Abbiamo già visto che la coppia Osvaldo-Borriello funziona decisamente poco, dunque serve una punta di peso e a suo supporto una più mobile, come Bojan o come lo stesso Borini o Lamela.

      3. Borriello sta pagando lo straordinario momento di forma di Osvaldo, e qui più che momento, dato che sono già 7-8 partite, parlerei di qualità

      Rispondi
      • borriello non lo vede proprio luise e non ha tutti i torti, quelle volte impiegato non ha fatto vedere cose straordinarie. borriello è stato un affare lo scorso anno xke con 10 mlni abbiamo preso un buon attaccante, ma gli abbiamo regalato mexes

    • Ragazzi, non esageriamo…Osvaldo deve ancora dimostrare e continuare su questa strada e Borriello non gli è poi inferiore di tanto, anzi…però qui sembra una cosa personale, non è manco giusto secondo me. Dategli una partita intera a Borriello e vedi quante ne butta dentro. Ricordiamo che Osvaldo sottoporta quest’anno ha sbagliato gol facilissimi, me ne ricordo due clamorosi! Quindi non è che Osvaldo è Pelè e Borriello un attaccante di terza categoria. E poi il comportamento di Borriello in questo momento è da gran professionista, quindi se la chance l’ha avuta Simplicio (incredibile!), perchè lui non dovrebbe?

      Rispondi
    • La formazione sopra citata non è quella ufficiale! Come non è ufficiale quella che si leggono su giornali o siti internet…

      Non lo sanno neanche i giocatori se partono titolari oppure no (esclusi i sicuri ovviamente)

      Quindi tutto è possibile!

      Rispondi
      • Si ma negli ultimi allenamenti, Luis ha riproposto Perrotta come terzino.. cioè Nego peggio di Perrotta terzino non può essere dai

      • Forse lanciarlo titolare con la Fiorentina è troppo per lui! Se verrà portato in panchina penso che allora ha buone probabilità di entrare a partita in corso!

Lascia un commento