Nilmar si offre ma la Roma aspetta


La Roma nel mercato invernale correrà ai ripari con un difensore entrale ed un esterno, forse anche due. Ed un giocatore in attacco al posto di Borriello. Intanto si riavvicina Nilmar, giocatore del Villareal, alla Roma quando già questa estate era stato vicino a vestire la maglia giallorossa. Il giocatore vuole venire alla Roma e la squadra spagnola lo cederebbe volentieri visto che è fuori da tutte le competizioni sia europee che nazionali.

A Trigoria però ancora non rispondono visto che lo scherzetto rifilato dal Villareal alla Roma non è piaciuto ai dirigenti giallorossi Essendo arrivato Nico Lopez non è sicuro che la Roma punterà ancora su un altro giocatore offensivo.


LEGGI ANCHE  In stato avanzato la trattativa che può portare Odriozola alla Roma

141 commenti su “Nilmar si offre ma la Roma aspetta”

  1. i giornalisti gli avevano promessa a luis e molti tifosi ci sono cascati come le pere cotte.
    luis gli da fastidio con il metodo di saper utilizzare tutti,di tenere tutti sulla corda che pero’ va contro il loro lavoro da scribacchini che fanno brutte figure ogni volta.
    stavolta ha fatto pretattica sana e pura pre tattica è un diritto e va rispettato per i suoi metodi e ora i giornalisti li avevo sentiti il giorno prima dire” e ora se fa giocare juan vuol dire che ci prende in giro e non puo’ farlo non puo’!” la prettattica non la puo’ fare e i permalosi scribacchini la prendono per presa in giro.

    e ora le loro critiche prendono la gente che nn ragiona.
    era difficile come partita contro l’udinese o no?
    se e’ difficile una partita vorra’ dire che c’e’ la possibilita’ di perdere o no?
    sara’ che l’udinese non ha neanche mai pareggiato in casa sara’ forte o cosa?
    era l’inizio di una serie di partite difficile in trasferta o no?

    ora tutt a un tratto dovevamo mangiarci l’udinese in un sol boccone facile facile.
    ora gira questa tesi sul chi prendersela :

    il problema è 😮 i giocatori comprati non all altezza o l’allenatore.
    a seconda degli schieramenti dei partiti ossia quelli ancora che a prescindere fin dall inizio aspettavano questo momento che danno giu a prescindere a tutto e chi ci ha creduto fin dall inizio al progetto si sente in dover di dover scaricare tutto facilmente sull allenatore.

    mica c’e’ la risposta piu semplice mica se la danno la maggiorparte della gente:ossia giocatori nuovi, molti giovani ,nuovo gruppo :uguale ad alti e bassi prevedibile in una squadra in costruzione.

    oltrettutto mettiamoci che in difesa bisogna comprare soprattutto dopo l’infortunio di burdisso che gol cosi’ come il burro centrale mai li abbiamo presi cosi'(vedi gol del lecce burro centrale e c’era heinze derossi kjaer idem al derby)con burdisso gol come il burro centrale non li abbiamo mai presi.
    bisogna comprare un centrale come si deve e esterni come si deve che sappiano far entrambi le fasi.jose’ angel si e’ perso.

    altre critiche arrivano sulla tattica che viene definita difensivista solo porche’ ha detto di star piu attenti a taddei e jose’.perche’ davanti aveva solo i piu grandi esterni del nostro campionato che magari averceli noi sai comè ha chiesto di dare un occhiata a due pippe mica isla e armero che sono due frecce.mica no…

    poi questo non vuol dire che avrebbe messo burdisso se ci fosse stato terzino destro e heinze a sinistra.ha semplicemente voluto ricreare una tattica come a milano dove taddei e perrotta sanno contenere e ripartire
    mica sanno fare solo una fase come invece farebbero i vari cassetti burdisso heinze sulle fascie.taddei ed perrotta hanno fatto il loro lavoro a milano obi e nagamoto li abbiamo contenuti bene qui stava andando bene contro isla e armero per 80 minuti.a milano alla fine diversi ammisero che fu una tattica giusta ora che si cercava la stessa cosa ma all improvviso alla massaspinta dai giornalisti non va piu bene…

    altra citica sempre per il difensivismo pressuposto sarebbe far giocare pjanic trequartista ahahah questo
    sarebbe difensivismo?
    ma che ha messo dacourt a trequartista?
    sembra che abbia messo un interdittore in piu invece di un rifitore.poi pochi gironi fa si diceva “è meglio
    pjanic trequartista in alcune partite perche’ e’ piu vicino all area per sfruttare meglio gli assist vedi
    contro lazie e atalanta e adesso invece è assurdo metter pjanic a trequarti libero di offendere.. certo proprio
    assurdo…ma dico io che caxxate che scrivono che dicono i critici e che si bevono certi gente che non vuole
    ragionare.

    la tattica di udine era identica come contro l’inter pero’ contro 6 centrocampisti avversari è chiaro che il
    possessopalla e’ diminuito.a novara abbiamo provato lo stesso pjanic trequartista con lamela osvaldo punte per
    fare il nostro gioco senza sporgerci troppo e per poi inserire bojan per sbancare
    e da qui è partito il detto:”bojan è meglio in alcune partite che parte dalla panca per decidere nel finale”

    adesso tutti:”no ma che fa! bojan sempre 90 minuti sempre”

    tra l’altro ancora piu scelta giusta visto che in panca non c’erano alternative d’attacco.se li mettevi tutti
    in campo non c’era possibilita’di un cambio in attacco anche per freschezzza e nuova dinamicita’.

    altra critica contraddittoria nello stesso articolo:perche’ levi gago che ci andava bene anche l’x, e poi si
    dice nello stesso articolo perche’ c’era solo una punta ossia osvaldo?

    cioe’ negli stessi articoli lo si accusa sia di essere stato troppo offensivo e rischiatutto mettendo bojan al
    posto di gago invece di accontenatrsi del x ma viene anche accusato di essere troppo difensivo perche’ ha
    lasciato solo osvaldo in attacco perche’ lamela nn e’ un attaccante.
    decideteve.
    questo e’ criticare a prescindere inutilmente perche’ fa bene solo ai loro girnali alle loro radio e abbocano
    all amo l’insoddisfazione della gente che nn vuole ragionare e va bene la critica a prescindere senza ragionare
    effettivamente.

    cmq risulta tanto difficile capire che l’udinese è l ‘antitesi del possesso palla e che sono micidiali nel
    contropiede insieme al napoli?
    sono le migliori squadre totalmente diverse da noi.non fanno il contropiede una tattica di sopravvivenza come
    puo’ farlo un novara un genoa,lo fanno con un potenzilae assurdo in attacco.
    l’udinese ha due frecce come isla e armero e nessuno se ne accorge che sono il cafu e candela di questa
    era.sono pronti alla agguato ogni secondo e tutti ragionando giustamente hanno detto in previsioni di partite
    contro queste squadre anche come anche il napoli:
    “se giochiamo spregiudicati a napoli ne prendiamo 8 di gol”

    è cosi’ perche’ la Roma è in costruzione non è perfetta quindi alcune partite si puo’ anche stare un po’ piu
    attenti sulle fascie non mi sembra che ci siamo snaturati,non mi sembra che abbia messo 5 marcatori a
    centrocampo.poi ricordo fino a due giorni prima :”questo luis dovrebbe sentire un po di piu consigli di qualche
    italiano .per esempio dovrebbe dar ascolto ad andreazzoli per italianizzarsi un po’”
    mo non va bene ?chiede solo un po d’attenzione a controllare due assatanati come isla e armero e cosa avrebbe
    sbaglaito?ma va! critiche a prescindere che nn aspettavano altro.

    cmq per finire dico che lui ha fatto bene ha chiedere attenzione a taddei e jose’ perche’ contro avevamo la
    miglior antitesi al nostro calcio che sanno sfruttare al massimo le nostre debolezze.allo stesso tempo nn hai
    messo due che bloccavano le fascie senza poter saper fare anche l’altra fase come invece nn avrebbero saputo
    fare un possibile burdisso a terzino destro o cassetti o heinze a sinistra.a milano funziono’ bene.purtroppo
    stavolta no ma la colpa in primis deriva che nn c’e burdisso li’ dietro.con lui nn abbiamo mai preso gol del
    genere questi sono gol con il burro centrale in difesa come contro la lazie e il lecce.burdisso li nn c’era.
    poi se andiamo al particolare direi che stekel nn ci salva mai e che poteva uscire come ha fatto per esempio
    ieri benassi contro il catania in un azione simile ,il portiere deve saper uscire dalla porta.
    e cmq aggiungiamoci anche la sfortuna ci si e’ messa anche perche’ esiste anche il possibile recupero in
    scivolata che ci e’ stato precluso dall infortunio di kjaer.

    fiducia a LUIS non ha sbagliato nulla.la sconfitta ci poteva stare senno’ non era una partita difficile
    si poteva far meglio se avevamo terzini migliori e un centrale come burdisso.
    fine del discorso.

    Rispondi
    • lo smile nn era previsto e nell prima frase intendevo: i giornalisti gliel ‘avevano promesso a luis e se l’erano segnata .secondo loro la pretattica juan era una presa in giro.e ora la critica acchiappa e prende tutti dalla sua parte tutti quelli che non vogliono ragionare

      Rispondi
    • follow,
      ho letto solo un pezzo. e la fine. e ti quoto.
      Tra te e bellarobaccia sembra una gara di chi scrive il commento piu lungo…. :mrgreen:

      Rispondi
  2. Visto che qui si è maestri nel travisare i commenti,vorrei puntualizzare a tutti che io nn ho mai detto borini pippa o sega e nn l’ho mai attacato.
    Ma ho criticato luis,per averlo preferito a bojan o a osvaldo in alcune partite.(che poi abbiamo perso)
    Il giocatore personalmente nn lo ho ancora inquadrato,nn so dire se sia forte o meno,mi sento di dire che per me ,nn puo fare la seconda punta,perche le seconde punte per me sono gente come bojan,cassano,rossi,giovinco,ossia tutta gente di grande tecnica ,cosa che borini oggetivamente nn ha.
    Borini per me è un centravanti della tipologia fisica(e basta per ora) di inzaghi ,quindi una prima punta,ma a roma è chiuso prima da osvaldo e poi da totti,quindi io, o lo riscatterei per poi mandarlo in prestito,o nn lo riscatterei proprio.
    Ma nn ho mai detto BORINI PIPPA e nn l’ho mai attaccato,ho solo detto che preferisco a lui altri giocatori e che sta fuori ruolo punto! 👿 spero sia chiaro una volta per tutti perche sinceramente me so stufato di sentirmi dire che attacco borini e ce l’ho con lui ,nn è cosi! 😈

    Quanto a pjanic ho ampiamente spiegato anche umilmente(dicendo che mi posso sbagliare perche nn sono ne tecnico ne un padre eterno infallibile),che forse per un centrocampo a 3 è un po leggerino,ma nn ho mai detto di venderlo.
    In quanto vendendo pizzarro(che ha detto di voler finir la carriera in cile,per cui meglio venderlo che perderlo a zero),perrotta,simplicio e greco,(senza considerare neanche barusso),
    PJANIC il campo lo vede sicuramente ,ma comprerei anche un altro giocatore sulla tipologia di guarin,uno di quantita e qualita,in pratica un perrotta piu tecnico,indicando anche altre soluzioni piu economiche di guarin:er porpo fernando(spostando ddr alla pjanic insieme a gago),o anche diarra(sempre spostando ddr interno insieme a gago).
    In questo modo sfrutteremo le capacita di inserimento di ddr e avremmo un centrocampo tecnico e piu muscolare.
    panchina:pjanic,viviani,bertolacci(direi che pjanic giocherebbe assai).
    Sarebbe un grandissimo centrocampo ,un mix fra giovani e adulti top player come ddr.
    Quanto ad Armero ,direi che per ora nn si puo dire che angel gli sia superiore,ancora deve dimostrare tutto,io lo prenderei Armero e lo farei alternare con angel,sarebbe una bella coppia di terzini sinistri.
    In questo modo dovremmo solo spendere per il terzino detro top(io sogno van der wiel ,e credo ci siano buone probabilita che arrivi,considerando che stek può fargli qualche telefonata, e che cmq avremmo piu badget da spendere per lui).

    Rispondi
  3. Io eviterei di prendere altri giocatori offensivi. Tanto li davanti siamo abbastanza coperti.
    meglio concentrarsi bene su almeno 2 centrali di difesa.

    Rispondi
  4. A me Nilmar piace molto ma onestamente un attaccante in più è ora l’ultimo pensiero. Prima bisogna assolutamente intervenire in altri reparti.

    Rispondi
  5. bah, non so a cosa ci serve nilmar, a noi ci servono 2 terzini dx e sx con i controcoglioni, un centrale difensivo altrettanto con gli attributi, e un centrocampista fortissimo!

    Rispondi
  6. Dato che su questo sito la maggior parte non capisce una ceppa di calcio, non ci metterò piu piede….Continuate a difendere LE comunque e soprattutto pazienza, tanta pazienza perchè nel 2016 con LE arriveremo quarti o terzi forse…ahahahahahahahahahhaha

    Rispondi
    • concordo ke molti qui dentro nn ci capiscono veramente una mazza, io stesso nn sn un genio, ma kmq in ogni sito ci trovi gente ke nn è d’accordo cn te quindi nn cambierebbe niente

      Rispondi
    • Elevarsi a giudice per non affrontare le proprie idee dando agli altri dell’incompetente non é un atto di arroganza e di debolezza.
      Qui si discute apertamente e il bello é che ognuno ha la sua idea, e rispettarle con educazione, anche non condividendole, é un passo importante.

      Rispondi
  7. Lo sapete cosa contraddistingue la Roma dalle squadre che in Italia vincono?Non mi stancherò mai di ripeterlo,la mentalità.
    Sappiamo benissimo tutti quanti che in Italia l’importante è vincere.
    Questo progetto è stato creato per vincere.Magari non subito,magari non oggi,magari non domani,ma quando sarà,allora lì non ci fermeremo più.
    Se chiamassimo un altro allenatore,magari arriveremmo anche in Champion’s,ma l’anno successivo?Cosa facciamo?Lottiamo per arrivare secondi?Per uscire agli ottavi?
    Io mi sono rotto le palle di arrivare secondo.Mi sono rotto di non vincere mai un càzzo.Mi sono rotto di sentire ogni anno “con tizio faremo il salto di qualità” all’inizio della stagione e poi sentire “siamo noi,siamo noi…i Campioni dell’Italia siamo noi…” da un tifoso vestito di bianconero,nerazzurro o rossonero.
    In Italia da sempre si sono contese gli scudetti le tre strisciate,e ogni tanto facevano vincere Roma,Lazio,Napoli,Sampdoria o Verona.
    Se abbandonassimo ora il progetto,saremo sempre nella mediocrità,verremo sempre presi per il cul.o dagli altri.
    Se saremo bravi ad aspettare,vedrete che verremo ripagati,e con gli interessi…

    Rispondi
    • Quoto.

      Quello che sta facendo la società è qualcosa di importante. Qualcosa che punta a far rimanere stabilmente la Roma al vertice, qualcosa che non è mai successo.

      Le strisciate sanno da sempre che se un anno va male, l’anno successivo si vince qualcosa. Per noi non è mai stato così e forse ci siamo vicini a creare qualcosa di simile.

      Mi sono rotto di arrivare vicino alla vittoria e perdere per un soffio. Non una volta. Sempre. Ogni anno a mettere pezze. Pezze che tanto non bastano mai.

      Hai una bella squadra ma tanto le altre sono migliori.
      Hai una bella squadra ma tanto l’anno dopo vendiamo un big e gli altri comprano Ibrahimovic e Eto’o.
      Hai una bella squadra ma tanto in 4-5 anni il ciclo finisce e devi ricominciare dal principio con rose da metà classifica.

      Questa è stata la Roma fino a oggi.

      Qualcuno, senza aver vinto una ceppa per anni, la rivorrebbe indietro.
      Io no, grazie. Non ho vinto niente per dieci anni e, prima dello scudetto, per tutta la vita. Posso pure aspettare un po’.

      Altrimenti aripjateve Adriano, Nonda e Rosella e buonanotte. Così arriviamo altre venti volte secondi e altre venti volte ottavi. Oh, però come arrivavamo secondi prima, non lo faceva nessuno meglio di noi, eh.

      Rispondi
    • Ma per abbandonare il progetto cosa intendi? Luis Enrique fa parte del progetto ma al tempo stesso è stata anche una scommessa…a me per molte scelte mi ha lasciato abbastanza perplesso per altre mi ha fatto veramente piacere! Se un giorno si arriverà al fatto che Luis Enrique non è ingrado di competere in serie A (siamo 5 con una partita in piu per ora, e a pochi punti distanziati da altre squadre quindi perchè esonerarlo ad oggi?)non significa abbandonare il progetto ma semplicemente mettersi davanti al fatto che una scommessa non è riuscita…Il progetto è i giovani, il business,lo stadio,i tifosi, il marchio della roma a livello mondiale…ma per arrivare a livello mondiale devi anche competere in europa e io ad oggi con una rosa cosi bella mi aspetto come minimo una qualificazione europea che sia champions o europa leguae!

      Rispondi
      • concordo pienamente, è una scommessa che la Roma però non poteva permettersi!! in Italia nessuno mai ha vinto venendo dal nulla come LE, questo doveva essere calcolato. se si voleva un allenatore emergente non era meglio prenderne uno che un po di gavetta l’aveva già fatta, magari anche nelle serie minori? LE ha solo una parentesi nella B spagnola, praticamente anche uno come Mangia del palermo gli puo essere superiore che un paio di campoionati di B italiani fatti anche se da secondo allenatore!!! La Roma a mio parere doveva essere allenata da Ancelotti, però dico: ancelotti non lo vuoi o lui non vuole venire? c’erano tanti allenatori bravi di esperienza perchè proprio uno che dell’italia e della roma non sa un cavolo? tanto noi non saremo mai il barcellona e non perchè LE non ci sa far giocare come loro, ma perchè nella nostra rosa non ci sono i fenomeni che ci solo li perciò è inutile pensare di fare quello che fa il barcellona. Noi dobbamo fare la Roma con delle ottime indiviadualità che danno l’anima in campo tipo come stanno facendo adesso i giocatori della Juve che non mi sembrano sti grandi fenomeni!!

    • Parole sante…..secondo me hai colto il punto fondamentale…pienamente d’accordo con te…basta decidere di prendere un allenatore o sposare una filosofia che ti faccia arrivare una anno terzi o al massimo secondi per poi fare l’anno dopo un campionato di m….se si ragionasse tutti così, compreso la società e i calciatori allora saremo a buon punto…meglio soffrire ora(soffrire per modo di dire, le sofferenze sono ben altre) per poi essere sempre al top e vincere non solo sporadicamente…

      Rispondi
  8. Pjanic ha giocato titolare nei 3 di centrocampo per 7 volte. In queste partite la roma ha vinto 4 volte, pareggiato 2 e perso 1 volta sola. Quella persa è l’esordio col cagliari.

    Rispondi
  9. Io per esempio mi terrei pjanic ,ma mi prenderei uno fra fernando er porpo o diarra(2 nn molto costosi) che possono formare un centrocampo di ferro,spostando ddr interno .
    gago er porpo(diarra) ddr

    DDR puo fare benissimo l’interno come gago,sa inserirsi ,tirare e colpire di testa,sarebbbe un centrocampo con le palle fumanti e tecnico.

    Rispondi
  10. Cmq per il terzino sinistro proporrei un certo Armero….per me è veramente forte,una forza della natura.
    A destra van der wiel e siamo apposto.
    Centrocampo ho cambiato idea nn siamo apposto:giocando a 3 comprerei un guarin o uno con qualita simili al posto di pjanic troppo leggerino,nn vince un duello di testa e un contrasto,ed in italia ti massacrano,se a cenrocampo nn sei tosto.
    Proporrei anche di ricercare fernando er porpo meno costoso di guarin,lo mettiamo davanti la difesa al posto di ddr,che spostiamo interno(sfruttando la sua capacita di tiro e di inserimento),e gago altro interno(anche lui sa inserirsi e tirare come avete visto).
    Poi so anche 3 incontristi,sarebbe un gran centrocampo.
    Direi per nn spende tanto di prende o er porpo fernando o cercare diarra del real,tanto fa panca al real.
    Casemiro ci brucia tutto il badget,guarin idem,possiamo fare un gran centrocampo anche prendendo fernando(er porp) o diarra,e spendendo molto meno.
    Sabatini penso che lo sappia.

    Rispondi
    • Qua possiamo prendere pure altri 10 giocatori ma se non cambiamo allenatore è tutto inutile….abbiamo una squadra che con un buon allenatore uno tipo delio rossi,mazzarri o guidolin se la batterebbe per il terzo posto

      Rispondi
      • Princeps mica lo attacco,dico che me lo terrei,pero dico anche che ci serve anche un altro centrocampista di quantita e qualita,tipo fernando o guarin o diarra.
        Pjanic me lo tengo sempre, pero leggi bene i miei commenti altrimenti penserei che li traivisi,l’ho scritto chiarissimo che nn intendo cacciarlo pjanic.
        Venderei simplicio,perrotta,greco,pizzarro(che ha detto gia che va in cile a finire la carriera,per cui meglio venderlo e monetizzare).
        Vendendo tutti questi lo spazio per pjanic cè sempre.

      • Armero per me è forte che devo di?
        PJANIC ho gia spiegato ampiamente come la penso,in sintesi me lo terrei,ma ci ho fatto un ragionamento sopra,che nn ripeto,per nn ripete sempre le stesse cose,anche perche mo esco.

      • A zeman pero la formazione che ti ha criticato anche tommy,direi che nn si poteva guardare,direi che pure te dovresti farti dare una controllatina..
        Armero è un 86 per cui giovane,titolare nella nazionale colombiana dal 2008,titolare di un udinese che anche grazie a lui per ora(da 2 anni senza considerare il presente perche nn è finito,anche se è seconda in classiica) è ai vertici del campionato italiano e ha ragiunto la champions lo scorso anno.
        12 gol in carriera ed è un terzino.
        La colombia è uscita ai quarti della coppa america quest’anno,qualificandosi nel girone a 7 punti,per cui prima dell’argentina a quota 5 .

    • Non esageriamo ora…
      Dopo ogni vittoria c’é sempre l’illusione che si possa vincere lo scudetto, mentre dopo una scofitta che si possa retrocedere?
      Pjanic ha sbagliato una partita, succede.

      Rispondi
    • Pjanic secondo me è fondamentale perchè velocizza il gioco in mezzo al campo, da trequartista rende meno perchè non ha il cambio di passo. Faccio notare in tutte le nostre sconfitte in campionato, tranne a cagliari, pjanic o era assente o giocava trequartista. Con lui titolare in mezzo al campo abbiamo giocato le partite migliori.

      Rispondi
    • pjanic è un centrocampista offensivo,nn fa filtro,a centrocampo a 3 forse nn ci da tanto equilibrio.
      Poi per preferirlo a ddr ci vuole,poi so diversissimi come ruolo.

      Rispondi
  11. Comunque le partite di ieri ci hanno confermato che questa è la stagione ottimale per potersi permettere di sbagliare e rodare la squadra.

    Vedo tanti piagnistei qui dentro.

    Luis Enrique di qua, Luis Enrique di là.

    Ha fatto errori? Probabile.
    Potevamo avere qualche punto in più? Sicuramente.

    Ma qui ci si scorda che ha in mano una squadra quasi completamente nuova, con giocatori che neanche si conoscono.

    Tornando a ieri.

    Il tanto decantato Napoli dei miracoli se non vince (cosa probabile) con la Juve è sotto.

    L’Inter non ne parliamo.

    Qualcuno crede che Lazio e Udinese con le rose che si ritrovano continueranno così fino alla fine?

    Le uniche squadre che probabilmente ammazzeranno il campionato sono Milan e Juve.

    Insomma, il percorso della Roma deve essere contestualizzato. Altrimenti se la Roma è da crocifiggere, Napoli e Inter, con giocatori e schemi abbondantemente collaudati, che devono fa’?

    Non è che chi sposa il progetto non fa critica. A me rode.

    Però quando si iniziò a smantellare il ciclo di Capello per iniziarne uno nuovo, si susseguirono allenatori che rischiarono di portarci in B. Luis Enrique tra mille difficoltà ci tiene a galla. C****, Stekelemburg manco riesce a parlare la stessa lingua dei difensori. Abbiamo 11 giocatori che fino all’altroieri erano perfetti sconosciuti. Qualcuno non si rende conto di quanto sia difficile una situazione simile.

    Rispondi
    • Se escludiamo Milan e Juve,e ragioniamo nell’ottica di una corsa al terzo posto,non è successo nulla di irrimediabile,il Napoli ha fatto un punto(di c… tra l’altro),la Lazio zero,non so cosa farà l’Inter,ma comunque attualmente è dietro di noi.L’unica che ha guadagnato 3 punti è l’Udinese,che ,sono pronto a scommetterci,calerà vistosamente nel girone di ritorno(e che aspettiamo in casa…).Certo se qualcuno pensava dopo solo un anno di competere per lo scudetto è un altra storia…

      Rispondi
    • Sono d’accordo, siamo una squadra, una società completamente nuova. Qusto sarà un anno di rodaggio e ce lo hanno pure detto, il problema è che bastano 2 vittorie di fila e si sente già parlare di scudetto così quando l’udinese ti riporta alla realtà si fa più fatica ad accettare la sconfitta e si parte con le critiche.

      Rispondi
    • Allora se fai sti discorsi falli a 360 gradi in quanto INTER,NAPOLI, LAZIO E UDINESE giocano ogni 4 giorni poichè partecipanti a competizioni europee,quindi abbandona subito sto discorso perchè anche la Juve che ha fatto un calciomercato simile al nostro inserendo tantissimi giocatori e non partecipante a competizioni europee è prima in classifica e vince a go go,e anche lei ha cambiato allenatore… L’udinese sbaglio o anche lo scorso anno ha iniziato questo percorso straordinario arrivando in champions, e anche loro seguono il nostro stesso progetto di puntare sui giovani! Dubito che avranno un calo,altrimenti lo scorso anno neanche in europa entravano…La lazio sicuramente come ogni anno il calo lo avrà, ma sono proprio i punti a stagione inziata che salvano il culo a molte squadre, viceversa a noi che ogni volta perdiamo i punti d’andata e a fine stagione ci facciamo rodere il cul* per quei punticini persi veramente male. Ragazzi ci dobbiamo rendere conto che con la rosa che abbiamo, perchè la rosa c’è eccome, un posto in europa è come minimo doveroso! Poi le critiche si muovono quando ce ne è bisogno, non bisogna far passare sempre tutto…se ci sono errori è giusto segnalarli, e con questo non vuol dire che non si crede nel progetto significa solo avere buon senso e un minimo di critica!

      Rispondi
      • La JUventus non dovete citarla proprio,perchè è tre anni che fa campagne acquisti faraoniche e,nonostanta ciò viene da due settimi posti,solo ora sembra un pò aver trovato l’equilibrio.Poi gli altri fanno le coppe?meglio per noi,avremo più possibilità di finire avanti a qualcuna a fine campionato,rafforza il mio discorso non lo contraddice.L’Udinese è meno forte dell’anno scorso vedrai nel girone di ritorno,e comunque abbiamo tutte le qualità per superarla.

      • Quindi se una squadra italiana (non albanese) gioca in Europa, deve far ridere in campionato? Perchè Napoli e Inter questo stanno facendo.

        La Juve non ha cambiato quanto abbiamo cambiato noi. Rispetto allo scorso anno ci sono rimasti 3 titolari (tra cui Totti che ha giocato poco per infortunio e Burdisso che non ci sarà più) e qualcuno tra panchina e tribuna. La Juve? Buffon, Chiellini, Bonucci, Marchisio, Matri, Barzagli, Quagliarella (restando a quelli che hanno per esempio giocato ieri) non mi sembrano nuovi.

        Cambiare tutto e cambiare qualcosina non è la stessa cosa.

        Poi, vabbè, se mi dici che abbiamo lo stesso progetto dell’Udinese, che devo rispondere? Compare a 1 per rivendere un anno dopo a 10. Proprio uguale uguale.

      • Il progetto dell’udinese è puntare sui giovani come noi, che poi rivendono sono affari loro societari,rivendono per ricomprarsi altri giovani piu forti e per fare cassa. Il Napoli fa schifo? ma se sta -1 punto da noi, con la differenza che loro probabilmente arriveranno agli ottavi di champions e hanno una partita in meno, quindi ma perfavore!!!! I nostri veterani sono: TOTTI,PERROTTA,TADDEI,DEROSSI,BURDISSO,SIMPLICIO,PIZARRO,LOBONT,CASSETTI,ROSI,JUAN,GRECO E BORRIELLO (giocatori che hanno giocato TUTTI E DICO TUTTI almeno piu di una volta titolare o comunque presenti nella rosa come sostituti)c’è una bella differenza tra 3 e 13! In quanto all’inter che sta risalendo la classifica lentamente ha perso 3 volte consecutive a inizio stagione con un allenatore diverso,quindi se fa schifo la posizione in campionato è per le sconfitte di Gasperini. Cioè ripeto o le vediamo a 360 gradi le cose o non le citiamo! a parte questo ad oggi le mie critiche e i miei applausi a Luis Enrique gliele ho fatte e sempre dalla parte della Roma e del progetto sto!

      • Io non “penso di vedere” nulla. Sono dati di fatto.

        La formazione base della Roma è: Stekelemburg, Rosi, Burdisso, Kjaer, Angel, De Rossi, Gago, Pjanic, Totti, Bojan, Osvaldo. 3 titolari dello scorso anno: Burdisso (ora non più), Totti (chi lo ha più visto?) e De Rossi. Rosi lo scorso anno avrà fatto tre partite, non era nella squadra di base.

        Panchinari più utilizzati: Borini, Lamela, Heinze più Perrotta e Taddei fuori ruolo.

        Questi sono i fatti. La squadra è completamente nuova.

    • Quoto tutto…tranne il fatto che l’Udinese e e la Lazio caleranno vistosamente e che il Napoli ci arriverà dietro…secondo me non bisogno fare una tragedia tutte le volte che si perde una partita…siam una squadra nuova con giocatori che effettivamente non si conoscono, quindi è probabile che arriveremo dietro a ste squadre…poi le critiche sono altra cosa, anche a me non è piaciuta la partita di Udine perchè non mi è piaciuto l’atteggiamento un pò troppo difensivista, i terzini non sono quasi mai scesi sulla fascia, l’Udinese ha pressato tanto arrivavano quasi sempre primi sulla palla e noi in fase di non possesso non pressavamo quasi mai, tanto è vero che mai come sta volta si sono fatti dei brutti lanci lunghi…..ovviamente la mia è un’opinione e non è vangelo.

      Rispondi
      • E nonostante ciò l’Udinese ha tirato in porta pochissimo…la partita è stata decisa da episodi…se ci fosse stato pareggio non si sarebbe rubato nulla…

      • Lazio e Udinese caleranno fidati.Per il terzo posto le squadre più insidiose sono l’Inter e il Napoli.Comunque nessuno dice che sicuramente arriveremo prima del Napoli e al terzo posto,però penso che avremo l’occasione di poter competere per l’entrata in champions,se poi ci riusciremo dipenderà da tanti fattori.

      • Mah…lo spero che lanzie ed Udinese calino ma la vedo dura…cmq secondo me non bisogno alimentarsi di aspettative, questo sarà un anno di transizione e se li si lascia tranquilli, cosa che già si sta facendo, ci potremmo togliere delle belle soddisfazioni…

      • L’Udinese ha segnato perchè Kjaer si è strappato. Non ho la controprova ma se vedo che Kjaer metre rincorre Di Natale si ferma toccandosi la coscia, non credo che ciò sia addebitabile a Luis Enrique.

    • Bravo,oltretutto abbiamo Lopez,Borini,Bojan,Caprari,Lamela,Osvaldo,Borriello e Totti…
      esclusi Caprari (che fa più Primavera che Prima Squadra),Borriello(che sarà ceduto) e Totti (che finirà la carriera… :cry:) l’unico che accetterei è Manolo Gabbiadini,altro che ‘sto sopravvalutato…

      Rispondi
    • Non mi sono potuto connettere negli ultimi 2 giorni comunque vorrei fare alcune considerazioni:
      -Come dico da vari mesi LE è un idiota e un incompetente, e mi fate ridere chi come molti di voi ha fiducia e pazienza con uno che non sa quello che fa come LE mentre gente competente e seria che ha allenato la roma al primo pareggio o alla prima sconfitta veniva criticato
      -lo dico da vario tempo che la juve quest’anno è uno schiacciasassi e anche ieri si è visto ma i numerosi esperti di calcio qui su questo sito non la pensano come me ho visto
      -cacciamo subito LE e prediamo un allenatore serio e preparato…
      tra gli italiani i migliori sono prandelli,capello,mazzarri,conte,delio rossi,guidolin(su quest’ultimo ho qualche perplessità ma è comunque un ottimo allenatore abituato coi giovani)
      tra gli stranieri deschamps è una sicurezza e conosce bene il nostro campionato e punterei su di lui

      Nella vita si puo sbagliare, non c’è nulla di male…Baldini,sabatini e società avete sbagliato a prendere LE, per favore non sprecate una stagione intera con questo allenatore perchè così non andiamo da nessuna parte, e vi ripeto non è questione di tempo o pazienza perchè tra un anno stiamo allo stesso punto di adesso

      Rispondi
      • 1) Se fosse un incompetente non avrebbe allenato il Barcellona B e non avrebbe saputo dare personalità alla Roma
        2) La Juve non è una schiacciasassi,la puoi fermare tranquillamente se gli blocchi Pirlo,perché Pirlo da’ il pallone e gli altri corrono.
        3) Prandelli allena la Nazionale,Capello vuole una squadra di campioni,Mazzarri è un allenatore mediocre a cui è capitato per caso di allenare un Napoli con giocatori più o meno buoni,Conte è un motivatore,non un allenatore,Delio Rossi è bravo ma adatto alle squadre medio-basse,Guidolin non ha mai allenato una grande,e ci sarà un perché…,Deschamps non so come allena e come giocano le sue squadre,per cui mi astengo dall’esprimere commenti in merito.

      • è un sacco di tempo che non mi capacito del fatto che quest’anno che finalmente abbiamo una buona squadra, con una rosa ampia e di qualità abbiamo un allenatore che è un incompetente…

  12. Mi ripeto:

    Certo che se incominciate ad encomiare il lavoro di Conte, a stupirvi della modesta, per non dire pietosa, prestazione della Juve….
    Siamo messi male.

    Contro l’Udinese la Roma é stata incresciosa, a parte le scelte di LE e l’ottima prestazione di Juan e Osvaldo, dai, avete visto quanti errori: Pjanic che non é riuscito a fare un passaggio, i terzini praticamente inesistenti, De Rossi che non ne azzeccava una…..

    Le altre partite incluse quelle contro Milan, Lazio, Genoa… a me la Roma era piaciuta (affascinato da Lamela, Gago, Osvaldo, Bojan… La squadra é bella ma incompleta per stare al top, accettabile per il 6-7 posto).

    Da cosa dipende? Forse dall’inesperienza, dalla consapevolezza di essere deboli in difesa e a volte mediocri a centrocampo?

    Rispondi
    • Conte è un grande allenatore, e ha vinto tutti gli scontri diretti ma se uno non vuole vederlo o prenderne atto non ci si puo fare nulla…LE è uno scemo patentato invece

      Rispondi
      • Conte sarà bravo ad accentuare divinamente le lacune del campionato italiano, fatto di squadre che stentano ad affaermarsi.
        Vige una mediocrità incredibile in ogni squadra, ma dire che é un grande allenatore é da esaltati juventini.

      • SI va bene dite che sono juventino esaltato, dite quello che volete…a me personalmente chi difende ancora LE dopo tutti gli errori grossolani che ha fatto sembra uno che di calcio non capisce nulla

      • Peter pan, bravo…continua con la mentalità che riconoscere i meriti gli altri e essere obbiettivi sia non essere romanista e essere juventino…Complimenti con tifosi come te vinceremo tantissimo

      • @mirkov: l’unico merito che posso riconoscere a Conte é che é primo in classifica.
        Poi non sono necessariamente obbligato ad allinearmi al tuo pensiero.
        Per me la Juve é molto fortunata e la squadra un po’ più rodata, ma da qui a farla diventare uno squadrone… il suo gioco é abbastanza noioso e prevedibile.
        Se poi di meriti devo parlare, chapeau all’Atalanta o al Siena.

  13. Ora dico una cosa un po impopolare ma secondo me sensata.
    Riguarda PJANIC:sicuramente sbaglio,ma me ne frego,perche nn sono ne un tecnico ne infallibile.
    Dico ma uno come pjanic sicuramente grande tecnica,talento,velocita,visione di gioco,bel giocatore insomma.
    Ma ora dico in un centrocampo a 3,forse nn servirebbe uno tipo alla guarin,o casemiro,o Eriksen(nn penso scritto bene ma centrocampista dell’ ayax),in pratica un centrocampista di qualita ma anche tanta quantita ,direi un perrotta con i piedi buoni,chiamiamolo mr.X 🙂
    In questo modo avremmo gago ddr M.X,ossia un centrocampo tosto,che fa filtro e ha i piedi per ripartire e soprattutto gente che vince duelli di testa e di corpo(perche pjanic di testa nn ne prende una e di contrasti ne vince pochi,perche il fisico è quello che è..).
    Nn dico di venderlo,ma per me con lui a centrocampo a 3 si soffre troppo…
    Meglio come trequartista,ma li cè pure lamela ,totti…nn so uno è di troppo.
    Considerando pero che totti ha 35 anni me lo terrei cmq,è sempre un talento.
    La mia era una riflessione,nn dico di cacciarlo anzi.

    Rispondi
    • hai ragione è troppo leggerino..nei contrasti se lo mangiano..io credo che sto progetto è una presa in giro..come fai a professare il tiki taki co perrotta greco..eccome aprire un night club co na comitiva de chiattone e di i clienti non ci sono ma arriveranno..bisogna lavorarci..ma andate affan**culo

      Rispondi
  14. Se penso che c’è gente che vorrebbe questi acquisti (non intendo voi,dico i poveracci sfaccendati del mio quartiere):

    Amauri (davvero,dicono che tornerebbe quello di Palermo…)
    Denis
    Schelotto
    Giaccherini
    Pepe
    Yepes
    Almiron
    Bergessio
    Nilmar
    Moscardelli
    Gargano
    Zuniga
    Montolivo
    Zahavi

    Povera Roma…e povero io,visto che me li devo sorbire ogni mattina…

    Rispondi
      • Beh,definirli “amici” è un po’tanto…hai presente quei tizi che passano la mattina al bar dello sport e non fanno nulla tutto il giorno? Quelli che la loro vita si basa sul risultato della schedina e della propria squadra? Quelli che si avvelenano perché la squadra del figlio di 14 anni ha perso? Quelli che hanno un lavoro per modo di dire (non so se hai presente Max Tortora che fa il meccanico sfaccendato nei Cesaroni).Ecco,questi non solo sono “romanisti”,ma sono quelli iscritti da una vita al Roma Club Testaccio che hanno sempre sostenuto la Roma di Sensi (Sensi Rosella),quelli che ascoltano Marione e che Borriello l’anno scorso non lo volevano,ma non perché non bravo,ma perché napoletano…
        Questi sono i tifosi di cui vorrei liberarmi…

    • Schelotto è un ottima ala,poi sta giocando veramente molto bene,insieme a Cerci è la miglior ala del campionato finora.Anche Gargano non è male,un buonissimo centrocampista(anche se a noi non ci serve).Sugli altri nomi sono abbastanza d’accordo con te.

      Rispondi
    • denis è forte(è capocannoniere per ora) ma nn ci serve cè osvaldo,schelotto lo prenderei,nilmar se ce lo regalano quasi pure,montolivo pure me lo prenderei al volo,ora gioca male a firenze,perche ha problemi con l’ambiente ma se sta in palla e ci sta con la testa,è uno dei centrocampisti italiani piu forti,molto piu forte di aquilani per esempio.
      Zuniga come riserva al posto di cassetti va bene

      Rispondi
  15. a regà la chiave è il centrocampo e gli esterni bassi non prendiamoci in giro..acquisti sbagliati..pure angel fa troppe cazz**ate determinanti

    Rispondi
  16. Io la penso come piove…abbiamo Borini che nei prossimi anni può esplodere..a che serve questo qui sopra che gia quest’estate prima ci ha illuso e poi ci ha snobbato? meglio Borini sia come valore tecnico in futuro sia perchè ha dimostrato attaccamento alla maglia dimostrando impegno costante per farsi riscattare…

    Rispondi
    • ma si, poi investire su un 27enne….pagarlo un casino di soldi….
      non ha senso. meglio investire su ottimi terzini.
      visto che ci tocca giocare sempre con squadre chiuse in difesa, solo dalle fasce possiamo creare pericoli…..e li siamo messi male….

      Rispondi
      • spiegaglielo a questi sotto che guardano solo il nome…nome brasiliano o argentino =fenomeno…nome italiano = pippa abissale

    • Borini,nonostante sia molto giovane,ha già giocato in Inghilterra,ha imparato a non mollare,a correre sempre…per me va tenuto ad ogni costo…
      Come nuovo attaccante (anche se ribadisco la non necessità) accetto solo Gabbiadini,ma solo nel momento in cui il Capitano passerà il testimone a De Rossi (e lì sarà un momento triste,sportivamente parlando… 😥 )

      Rispondi
  17. Oh poverino,ora che si è accorto che la sua squadra del càzzo non gioca né in Champion’s né in Europa League e in campionato peggio me sento,vuole venire da noi? Ma stai dove sei,che sei un giocatore mediocre e nulla più,a 27 anni dovevi già essere nell’élite del calcio europeo…sono felice di avere una dirigenza che non si è fermata a guardare il nome e ha preso Osvaldone.
    Che poi ho sempre creduto che fossi quell’altro brasiliano,fenomeno vero…

    Rispondi
    • se lo vendono a 6-7mln si puo’ fare.
      Comunque si, meglio investire su due buoni terzini e un centrale.
      e vendere, vendere e vendere.

      Rispondi
      • Non lo voglio…e poi servono un terzino destro un centrale e se non torna crescenzi un terzino sinistro…

  18. Allora gli attaccanti in rosa effettivi:
    Totti,bojan,osvaldo,lamela,borriello,borini
    3 titolari 3 riserve(considerando caprari 4)
    Parte borriello.
    Rimaniamo con:Totti,osvaldo,bojan,lamela,borini,lopez,Totti(so gia 6)
    Se arriva nilmar chi mandiamo in prestito o in primavera lopez?????
    Tanto borini è intoccabile da quanto sento sul forum.
    Per fortuna sabatini fa come ie pare,sul forum volevano vende juan,invece a quanto pare la roma nn è daccordo,e manco juan che ha affermato che resta a roma e bellaroma gode.
    Su borini io proporrei di prenderlo pagare sti 7 milioni e mandarlo in prestito in serie A, tanto è andato perfino in premier in seconda categoria ,nn penso abbia paura di cambiare citta,magari esplode….

    ci teniamo:Totti,osvaldo,bojan,lamela,lopez,caprari(se vie nilmar grasso che cola).
    Nn mi pare il caso di mandare due 18 enni come caprari e lopez in prestito,rischiano di bruciarsi e nn giocare,mal che va giocano in primavera con la roma.
    Anche perche Borini nn puo piu giocare in primavera,nn ha piu 18 anni. 😆

    Rispondi
      • Via Pjanic? Solo perchè ha sbagliato una partita,dimentichi che finora è stato uno dei più positivi.Molti di noi hanno la memoria veramente corta.Tu preferiresti Montolivo a Pjanic?sono senza parole,la Fiorentina non ci penserebbe due volte a fare questo scambio.

      • Pjanic mediocre? Stai scherzando spero…Su greco sono d’accordo, oltre a lui manderei via pure simplicio e pizarro che è sempre infortunato . Perrotta per l’esperienza e la duttilità tattica nella rosa ci può stare.

      • “ma che una partita,so 3 partite che conto che non azzecca un passaggio,neanche quelli più banali”
        Scusa ma non sono d’accordo,con il Novara ha fatto 2 assist e contro il Lecce ha fatto un gol è ha servito molti palloni buoni.
        A Udine ha giocato male,ma devi considerare che ha sempre 21 anni con margini di miglioramento immensi.

      • Sarà come dici tu,ma ai fini del risultato a Novara è stato determinante (quel lancio per Bojan è stato un colpo alla Xavi) Con l’inter tutti hanno deluso.

      • quoto laromasiamonoi,anche io penso che pjanic in un centrocampo a 3 è troppo legggerino,perche nn vince un duello di testa e un contrasto,per evidenti limiti fisici.
        Pjanic cmq me lo terrei ,è sempre uno di grande qualita e giovane che puo essere utile,nell’arco della gara,ma secondo me un altro centrocampista di quantita e qualita deve arrivare.
        Guarin ,fernando er porpo(spostando ddr interno),diarra(spostando ddr interno),soluzioni anche nn molto costose,in quanto guarin e casemiro so molto cari.

  19. Ma quele Nilmar, le priorità sono altre.
    E poi Borini, Bojan, Lopez, Caprari….
    Ora subito un centrale e due terzini.

    E poi allegerire la squadra e presentare una formazione tipo.

    A me de sti Nilmar no mi importa proprio nulla perché finiremo per schierare Lamela terzino, Bojan centrocampista, Gago centrale per far giuocare Nilmar.

    Rispondi
  20. scusate se interrompo questo importantissimo tema d’attualita’con stupidi discorsi secondari tipo la partita d udine..a me è parso ancora una volta che siano i giocatori quelli mediocri non luis enrique..spiegatemi che senso fa fare i soliti prevedibili passaggini orrizzontali o retropassaggi e concludere la ” manovra?” con i lanci lunghi nel mucchio.L’Udinese avra’pure impostato la gara sul contropiede ma non mi sembra che abbiamo dominato noi a centrocampo e in attacco..anzi loro facevano passaggi precisi e funzionali infatti so andati in porta parecchie volte..questi il gioco di luis enrique non lo mettono in pratica possibile che non lo capite e poi scusate pjanic è stato un acquisto sbagliato,ma che trequartista è sbaglia tutti i passaggi..su osvaldo chiedo scusa e mi ricredo,ottimi movimenti a smarcarsi,tecnica molto buona..se mi dovessi ricredere pure su pjanic lo dirò e farò mea culpa ma dubito..comunque la morale è che i giocatori non sono in grado di interpretare sto gioco

    Rispondi
    • Greco non doveva restare in campo 90 minuti, Bojan forse andava messo un po’ prima per smuovere la situazione, Lamela fin’ora ha reso sempre meglio partendo arretrato che davanti…i terzini erano schiacciati, se voleva che rimanessero dietro poteva mettere Heinze-Taddei o Heinze-Cassetti, se messi Angel-Taddei cerchi di spingere come al solito…io difendo LE, ma non incondizionatamente, i giocatori ci hanno messo del loro ma anche lui ha sbagliato diverse cose probabilmente

      Rispondi
      • sn daccordo ! le colpe vanno divise tra squadra e mister, sn giovani entrambi speriamo che crescano bene insieme regalandoci molte soddisfazioni!!

    • e senca kjaer so caz**zi amari,purtroppo andrà come avevo pronosticato,alla fine del girone d’andata si possono fa massimo ancora 8 punti ma a esse ottimisti

      Rispondi
      • li dovresti fa co chievo catania e cesena ma forse se do pe scontati i punti co le prime 2 forse non capisco niente di calcio

      • pjanic è uno dei più forti già ora e sopratutto in prospettiva,è l’uomo cn più qualità tecnica a centrocampo.

  21. voglio il difensore e due laterali,uno su tutti isla,perfetto per quello che vuole luis,attacca,difende,ha la tigna,non è scarso con i piedi e conosce il calcio italiano. Sulla sinistra non me viene in mente nessuno ma ci vorrebbe qualcuno che dia tempo a angel di crescere,non era un fenomeno prima e non è diventato un brocco ora,ha sempre 21 anni e viene da un altro tipo di calcio. Cmq sia il fumante già si starà guardando intorno e tutt’altro che uno sprovveduto ne sono certo :mrgreen:

    Rispondi
  22. Ma perche Luis non prova totti centrale con osvaldo e bojan ai lati e lamela 3\4rtista invece di fare inutili esperimenti? Secondo me segneremo molto di piu’e avremo anche qualche rigore a favore con totti in area.

    Rispondi
  23. ancora co sto nilmar….è un giocatore discreto(contro er napoli ha fatto ride)ma non da spenderci una cifra imporante…poi me trovo d’accordo con quello che dicono molti….ora la priorità è la difesa..

    Rispondi
  24. Anche andando via Borriello, non abbiamo bisogno di altre punte.Sarebbe un errore prendere Nilmar,concentriamoci solo su coloro che ci servono in difesa e prendiamo i più forti possibili,senza buttare soldi in altri ruoli che non hanno tutta questa urgenza.

    Rispondi
  25. intanto vorrei sottolineare l’articolo del corsport,in cui dice che i senatori hanno urlato ai giovani di non metterci impegno.beh…QUESTA COSA MI FA VERAMENTE INCAZZARE,SE è SUCCESSA DAVVERO PERCHè COME SI POSSONO PERMETTERE I VARI PERROTTA,CASSETTI,TADDEI A RIMPROVERARE LAMELA E BOJAN CHE SE NON CI FOSSERO STATI LORO A QUEST ORA NON AVEVAMO MINIMO 6 PUNTI,AL POVERO ANGEL CHE DI CORSA E VOGLIA CE LA METTE PIù DI TUTTA…MA KI SONO LORO????SENATORI DE STO CAZZ0 CHE PRENDONO MILIONI PER LA LORO F0TTUTA EX PRESIDENTESSA.LORO CHE ORMAI NON CORRONO PIù E PRETENDONO DI ESSERE TITOLARI… ma per favore,per ora le uniche note veramente positive sono proprio i nuovi arrivati.Stek è un grandissimo portiere(e noi avevamo doni)heinze è un muor,kjaer qualke incertezza ma ci ha salvato in quelke occasione,pjanic è un fenomeno,angel deve avere solo più esperienza e fiducia in se stesso,gago ha fatto suo il centrocampo,bojan deve crecere di attenzione come angel e se lo farà il barcellona avrà di nuovo un caso fabregas,con lamela si è visto un nuovo totti a 19 anni,ma insomma su….

    Rispondi
  26. Se proprio dobbiamo prendere qualcuno in attacco voglio un solo ragazzo!!
    GASTON RAMIREZ.

    è fortissimo e ha solo 21 anni..diventerà qualcuno e secondo me col modulo della nostra roma crescerebbe ancora di più

    Rispondi
    • meglio Borini…e comunque a che serve un altro attacante…vediamo di prendere un altro centrale,un terzino destro e riportiamo Crescenzi e Bertolacci a casa…

      Rispondi
      • 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯

      • Dimenticate che Borini ha il VAG: valore aggiunto Gigio. In età quasi da Primavera.

        Chi è Nilmar? Chi è Pato? Non hanno il VAG.

        Chi è Fernando? C’è Greco con un VAG grosso quanto ‘na casa perchè è rimasto in odor di primavera fino a 43 anni.

        Voi ve stupite pure.

      • pessoa, infatti non ho detto che nilmar sia migliore di borini.
        dico soltnato che se borini non viene riscattato non sarebbe male.
        Io cmq giocatori già affermati che costano un sacco di soldi non li prenderei.

      • Piove, ero ironico 😉

        L’accostamento Borini-Drogba mi mette di buon umore.

        Comunque condivido. Borini è un buon giovane che può crescere. Nilmar è un signor giocatore ma non è completamente necessario, ci dobbiamo rinforzare altrove.

Lascia un commento