Milan, Galliani: “Noi secondi e non in crisi, niente mercato a gennaio”

Adriano Galliani, amministratore rossonero, chiarisce due aspetti del suo Milan.«Questa squadra era prima in classifica, ora è seconda. Dov’è il problema?». Adriano Galliani non ci sta a vedere il suo Milan messo sotto processo. «Confido che si ritorni a fare un altro filotto di risultati, non siamo cambiati rispetto a quattro partite fa: allora eravamo a più uno. Ricordo che l’Inter, a febbraio dell’anno scorso, aveva 11 punti di vantaggio sulla Roma, e a 45 minuti dalla fine del campionato la Roma stava vincendo lo scudetto. Ora non siamo ultimi. E la Juve viene celebrata come anti-Inter pur avendo i nostri stessi punti. Abbiamo giocato meno bene e mi auguro che sia solo un breve periodo di crisi». Per Adriano Galliani il Milan non è in crisi e non serve alcun rinforzo a Gennaio: "Thiago Silva, non credo che anche volendo lo potremmo tesserare, confido nel pieno recupero di Nesta e Senderos".

Condividi l'articolo:

Lascia un commento