Amichevole Juventus-Roma 5-2


Nell’ultima partita amichevole pre-campionato la Roma cede di schianto per 5-2 contro la Juve.

Primi 25 minuti di grande gioco, nonostante i molti assenti (Juan, Pizarro, Mancini, Perrotta, De Rossi) con subito la Roma in vantaggio al 10° minuto con una volata di Vucinic dopo un bel recupero di Taddei.

Poi è Mexes ha sfruttare tutto solo in area di rigore un calcio di punizione di Totti con un gran colpo di testa; è già 0-2 al 25° del primo tempo.

A questo punto la Roma smette di giocare e arretra il proprio baricentro e si comincia a vedere la Juve.

Al 29° Trezeguet riapre la gara e al 35° è gia pareggio sempre dello stesso.

Una difesa non perfetta quella giallorossa che lascia molto a desiderare e nella ripresa Iaquinta al 21° porta in vantaggio i bianconeri 3-2. Entra in campo Del Piero e dopo 10° minuti fa subito 4-2.

La Roma ormai è in balia della Juve e dopo un’altra sostituzione entra Zalayeta che al 47° del secondo tempo porta la gara sul 5-2.

Sconfitta che brucia per la squadra di Spalletti in vista della Supercoppa di Domenica prossima contro l’Inter che farà molto riflettere al mister.

JUVENTUS (4-4-2): Buffon; Birindelli (dal 26′ p.t. Zanetti), Andrade, Criscito, Molinaro; Salihamidzic, Nocerino, Almiron, Nedved; Trezeguet (dal 16′ s.t. Del Piero), Iaquinta (dal 27′ s.t. Zalayeta). All. Ranieri.
ROMA (4-2-3-1): Doni (dal 17′ s.t. Curci); Cassetti, Mexes, Panucci, Tonetto (dal 34′ s.t. Rosi); Aquilani, Brighi (dal 32′ s.t. Nonda); Taddei (dal 1′ s.t. Esposito), Giuly (dal 17′ s.t. Alvarez), Vucinic (dal 1′ s.t. Barusso); Totti.
ARBITRO: Brighi.
MARCATORI: Vucinic (R) all’11’, Mexes (R) al 25′, Trezeguet (J) al 29′ e al 35′ p.t.; Iaquinta (J) al 21′, Del Piero (J) al 33′, Zalayeta al 47′ s.t.
NOTE: ammoniti Brighi, Mexes, Aquilani, Nedved, Zanetti.