Di Marzio: Nico Lopez a Roma e il suo agente è a Trigoria

Di Marzio: Nico Lopez a Roma e il suo agente è a Trigoria

La Roma ha definitivamente bloccato Nicolas Lopez e nelle prossime sarà ufficializzato il suo passaggio: l’uruguayano è a Roma con la sua famiglia, mentre il suo agente è a Trigoria in queste ore per definire l’ingaggio de “El Conejo”. Il giovanissimo talento dell’Uruguay e del Nacional Montevideo ha 18 da 1 mese e 3 giorni. Il giovane attaccante sarebbe dovuto costare alla Roma 6 milioni, il prezzo che chiedeva il Nacional Montevideo, ma Sabatini ha lavorato segretamente e con l’agente del ragazzo, Pablo Betancourt, fino a far scendere il prezzo fino ad 1 milione. Operazione capolavoro di Walter Sabatini: un’altra. Con questo colpo sembra aver azzittito un’altra volta i suoi detrattori. Altro talento in stile Lamela, per la Roma del futuro e non solo…

LEGGI ANCHE  Complicatissimo il passaggio di Zaniolo alla Juventus

19 pensieri su “Di Marzio: Nico Lopez a Roma e il suo agente è a Trigoria

  1. Wikipedia spagnola dice : “En Octubre Pablo Betancour pago la resicion del jugador para llevarlo a AS Roma donde le pagaron 2.000.000 a Pablo Betancour para llevarse a Nicolás López”. Comunque sono contento che un talento di questo calibro venga qui a Roma :mrgreen:

  2. Ha 18 anni appena compiuti e lo stesso Sabatini (anche per sviare probabilmente) lo ha definito un ragazzino. Ciò non toglie che è il talento uruguaiano più promettente e al mondiale under 20 ha segnato 12 gol in 8 partite che hanno spinto il suo club (il Nacional di Montevideo) a schierarlo tra i titolari nelle ultime partite di campionato (dove ha segnato 3 gol uno più bello dell’altro.. soprattutto un pallonetto alla Totti dal limite dell’area). Il ragazzo promette molto bene ma io lo farei partire dalla primavera per 3 motivi:
    1) E’ molto giovane e non c’è nessuna fretta.
    2) Gli attaccanti sono l’unica cosa che non manca alla Roma.
    3) Piuttosto che in panchina meglio farlo giocare tra i giovani della primavera in modo tale da farlo ambientare in Italia e dargli modo anche di imparare la lingua. Un pò come si sta facendo (pare con successo) con Loic Nego che ha 2 anni più di lui (20).
    Un’ultima considerazione.. tra Lamela e Nico Lopez, secondo me, ci uscirà il degno sostituto del nostro capitano..
    chi critica questa società ha la lungimiranza di una talpa!

  3. Attenzione però, si parla di un milione di euro ma non per tutto il cartellino. Parte resterà in mano al procuratore (cosa non proprio ottimale). Cmq del ragazzo si parla un gran bene. Va bene così, dai.

  4. e intanto oggi a trigoria è stata avvistato Stefano Antonelli, consulente di mercato dell’Udinese…
    a me non dispiacerebbe affatto collaborare con loro nell’ambito giovani!

      1. non è possibile, la Roma non punta sui giovani del proprio vivaio. Ne è la prova il fatto che dopo DeRossi non ne ha lanciato più nemmeno uno.

  5. è svincolato e maggiorenne! è a trigoria! domanda: per firmare? si può fare siccome è svincolato?
    può essere aggregato soltanto alla squadra primavera o può giocare anche nella prima squadra? e da quando?

    1. Gennaio..cmq aveva già firmato ad ottobre ma nn avevano diffuso la notizia visto che nn era ancora maggiorenne.. 😉

    2. considerato l’età e la prospettiva, a gennaio o agosto è uguale secondo me.
      Per ora auguriamoci che esplodano Lamela Bojan e Borini e chissà che non ci sia spazio per Caprari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.