Bayer Leverkusen-Roma 2-2


Queste le formazioni iniziali delle due squadre:
BAYER L. – Adler, Friedrich, Rolfes, Barnetta, Gekas, Kiebling, Schwegler, Gresko, Schneider Castro, Callsen-Bracker.
A DISPOSIZIONE: Fernandez, Faty, Dum, Sarpei, Barbarez, Papadopulos, Touré
ROMA – Julio Sergio, Cassetti, Mexes, Juan, Tonetto, Esposito, De Rossi, Pizarro, Giuly, Perrotta, Totti.
A DISPOSIZIONE: Curci, Andreolli, Pit, Rosi, Brighi, Barusso, Aquilani, Taddei, Nonda, Vucinic, Alvarez.

La Roma passa subito in vantaggio al 2’ con Perrotta, su assist di Cassetti. Al 12’ colpo di testa di Rolfes e ottimo intervento in angolo di J. Sergio Al 17’ il Bayer Leverkusen pareggia su rigore di Schneider. Al 38’ Esposito con un buon tentativo costringe alla parata Adler. Il primo tempo termina 1-1. Al 61’ ci prova Giuly, la palla esce di poco. Al 65’ il Leverkusen passa in vantaggio, ancora con Schneider che approfitta di un rinvio corto e batte J.Sergio. Al 67’ fa l’esordio anche Andreolli, che prende il posto di Juan. A due minuti dal termine Nonda regala il pareggio ai giallorossi con un preciso tiro ad incrociare che batte Adler. La gara termina 2-2.

Spalletti a fine gara ha dichiarato: ‘E’ migliorata la continuita di gioco. Il Bayern è una buona squadra, che aveva anche piu’ allenamento nelle gambe. Sono soddisfatto perche’ stiamo dando seguito al lavoro.
Juan ha dimostrato quando e’ arrivato di essere un grande uomo per come si e’ messo a disposizione; ha guizzi e personalita’giusta nel giocare il pallone.’