Calciomercato Milan: Robinho vuole Kaka al Manchester City

Kakà ha uno sponsor in più al Manchester City: è il neo-capitano Robinho, che ha invitato i suoi dirigenti a spendere 100 milioni di euro per strappare il talento brasiliano al Milan. Secondo il Daily Star i Citizens non hanno perso le speranze di arrivare a Kakà dopo un’estate di inutili corteggiamenti e i ripetuti ‘nò della dirigenza rossonera. Speranze rafforzate dal recente cambio di proprietà del City, ora controllato dal Consorzio Abu Dhabi United Group. Arrivato a Manchester proprio l’ultimo giorno di mercato, dopo essere clamorosamente strappato al Chelsea, Robinho ha sorpreso tutti per la velocità del suo ambientamento con il calcio inglese, mettendo a segno otto reti in 13 gare. Un rendimento non comunque sufficiente per far volare il City. Attualmente il Manchester City è al 12/o posto, reduce da un solo punto nelle ultime quattro gare. Una posizione decisamente non in linea con le rinnovate ambizioni del club che in gennaio si prepara ad intervenire nuovamente sul mercato alla ricerca di un attaccante e un portiere.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento