Calciomercato: follie inglesi per Mourinho

Le follie inglesi non conoscono limiti e le ultime voci circolanti sono a dir poco sconvolgenti. Maxi offerta del Manchester City per Jose Mourinho: il club di Premier League è pronto ad offrire un contratto di oltre 18 milioni di euro all’anno al tecnico dell’Inter. Secondo il ‘Sun’, lo Special One è il favorito per la successione del gallese Mark Hughes, che nonostante le rassicurazioni della dirigenza continua ad essere a rischio esonero. La trattativa, per quanto complicata, non pare impossibile se è vero – come scrive il tabloid britannico – che ci sono già stati contatti tra le parti e le prime reazioni sarebbero state positive. Acquistato da un consorzio di Abu Dhabi il City è diventato all’improvviso uno dei club più ricchi al mondo, capace di strappare a suon di milioni di euro il fantasista brasiliano Robinho al Chelsea. La strategia per arrivare a Mourinho è iniziata almeno cinque settimane fa, ma non dovrebbe concretizzarsi prima del termine dell’attuale stagione. Il Sun sottolinea anche il difficile ambientamento del portoghese in Italia, alle prese con «l’ostilità dei media» e «la mancanza di passione dei tifosi». Lo stesso tecnico portoghese d’altronde non ha mai nascosto il suo desiderio di tornare ad allenare in Premier League: un sogno che tra qualche mese potrebbe avverarsi.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento