Matteo Ferrari: “A giugno andr? via”

Il difensore della Roma, Matteo Ferrari, ormai ha deciso che il suo futuro non sarà in giallorosso: "Non ci sono più margini per il rinnovo, a giugno andrò via, ma fino all’ultima partita darò il massimo per la Roma. I fischi? Ormai ci sono abituato, poi dopo che si è scritto che sono già del Milan me li aspettavo. Io non ho preso accordi con nessuno ma ripeto, con la Roma non c’è più margine di trattativa".

Questo quanto appreso dal sito calciomercato.it

Aggiungo che personalmente non è che stia piangendo dalla disperazione. Non posso dimenticare le gare cui ci ha fatto perdere clamorosamente avendo anche il coraggio di dire che lui non è "da meno di Philippe Mexes".

LEGGI ANCHE  Guedes è un obiettivo concreto per la Roma di Mourinho