Simone Pepe: “La Roma? Nessun rimpianto”

Simone Pepe"È importante che ci sono tanti giocatori importanti del vivaio della Roma in giro, vuol dire che la società giallorossa ha lavorato bene. Io però non ho nessun rimpianto di non essere in giallorosso". Così l’attaccante dell’Udinese Simone Pepe, dal ritiro della Nazionale, impegnata questa sera contro il Montenegro per le qualificazioni ai Mondiali 2010. "Sei anni fa – ha detto – Pepe non era pronto giocare nella Roma, se lo sono adesso lo devono dire gli altri. Io però sono tranquillissimo, e sto bene a Udine".

Condividi l'articolo:

6 commenti su “Simone Pepe: “La Roma? Nessun rimpianto””

  1. mejo pepe di aquilani eh ? 😀
    tolti tutti i dubbi….
    pepe = gran pippa
    Aquilani = il futuro…
    non fate nemmeno certi paragoni…
    Pepe in nazionale e inguardabile…
    e mirko quando parte da sinistra non ha rivali!

    Rispondi

Lascia un commento