Ag. Govou: “Vuole la Roma”


GovouFrederic Guerra, agente di Ben Arfa e Govou, intervenendo a "Unico Grande Amore" dichiara:
"E’ troppo presto per l’arrivo nel campionato italiano di Ben Arfa, grande talento ma ancora non pronto per un campionato difficile come quello italiano, per questo in eventuali discorsi tra il Lione e la Roma per Mancini il suo nome non credo verrà fatto. E’ un ragazzo, deve crescere, si nota anche quando affronta con la Francia squadre di rango può pagare dazio all’inesperienza. Il caso di Mexes era diverso. Talento emergente, ma di una squadra di minor rango. Il Lione è ai vertici del calcio francese da tanti anni, non sarebbe facile neanche provare a strapparglielo, nonostante, oltre ai club italiani, piaccia in Inghilterra e Spagna. Si è invece parlato di Clerc, la Roma cercava un giocatore con le sue caratteristiche poi non se n’è fatto nulla e abbiamo prolungato il contratto con il Lione.
Un giocatore da me assistito che vuole la Roma è Govou, ma attenzione, non è vero che abbia il contratto in scadenza, il suo accordo col Lione termina nel 2010. Da sette anni gioca con l’Olimpique, c’è una specie di patto con la proprietà secondo cui se Sidney decidesse di partire, soluzione cui sta pensando, non ci sarebbero problemi. E proprio pochi giorni fa Govou mi ha detto che vorrebbe giocare proprio nella Roma. Trattativa collegata a quella possibile di Mancini? Non lo escluderei, potrebbe essere una soluzione. Con il Lione abbiamo eccellenti rapporti, ci sono delle possibilità".


LEGGI ANCHE  Possibile interesse della Roma per Riku Handa