Amaro Montenegro


La partita l’ha decisa lui: Mirko Vucinic. Finalmente è tornato. Il Montenegrino si è ripreso la sua Roma, dopo quello ch’è sembrato essere un infinito periodo d’assenza. Entra lentamente, con la tranquillità che lo contraddistingue. Entra al posto di un Totti stanchissimo e delusissimo. Voleva segnare, nemmeno ha aspettato in panchina. Non è stato un bel gesto, ma a farlo sorridere ci ha pensato Mirko Vucinic, con un gol al 92′ che rimarrà per sempre nei cuori dei tifosi della Roma. Mancava lui, mancava il Genio. Menez ha aperto la strada e Vucinic ha bucato l’Inter alla sua maniera, con un gol stupendo. Fosse stato facile, avrebbe sbagliato di proposito, credo. Lui è così. Infinitamente importante. Mancavano Riise, Vucinic, il vero Juan ed uno straordinario Menez alla Roma. Son tornati. Benitez ha mostrato i suoi limiti, l’Inter pure. La Roma si è rialzata ed ora hanno già paura di noi. Già parlano di arbitraggio favorevole ai giallorossi. Assurdo, veramente assurdo. Abbiamo dominato tutta la partita, li abbiamo chiusi nella loro metà campo. Juan e Burdisso hanno completamente annullato Eto’o, Sneijder, Milito, Coutinho e Pandev. Riise si è ripreso la sua fascia e Cassetti ha lanciato un segnale ai suoi detrattori. La Roma sta guarendo, non è guarita…ma sta guarendo. E come fossimo in guerra, ci vuole qualcosa di “forte”…prendiamo un bicchierino e brindiamo alla Roma: Amaro Montenegro, sapore vero.
Ave atque vale.


LEGGI ANCHE  Migliori e peggiori in Inter-Roma: Zaniolo sempre ago della bilancia

87 commenti su “Amaro Montenegro”

  1. Ciao a tutti i romanisti. avevo promesso che sarei venuto qui. bella partita, complimenti a voi che avete vinto, devo però dire che le occasioni + nitide le abbiamo avute noi… cmq, onore ai vincitori…

    Rispondi
  2. Ciao a tutti, è la prima volta ke scrivo, ovviamente sono stracontenta x la vittoria (meritata) di ieri, ma continuo ad avere il dente avvelenato x brescia, ke se nn fosse stato x l’arbitraggio a dir poco scandaloso, la Roma quella partita l’avrebbe vinta sicuro al 100%, e se sti 3 punti rubati dovessero fare la differenza a fine campionato… 👿
    Un’altra cosa mi ha fatto imbestialire… non sò se avete visto la sintesi di rai2 ieri sera… scandalosa pure quella, hanno fatto vedere solo le azioni dell’inter, e quel tizio ke fa i commenti ha detto ke l’inter ha regalato la partita e ke Vucinic è stato l’unico ad aver fatto qualcosa di buono… ma ke partita ha visto st’emerito imbecille? X buona parte della gara la Roma ha dominato, pochi tiri in porta questo si, ma il gioco l’ha fatto più la Roma e tutti hanno giocato bene! Burdisso irreprensibile, Menez spina nel fianco x la difesa interista, bene Perrotta, bene il Pek, bene Juan, bene Borriello (peccato solo x il mancato aggancio sull’assist di Jeremy), e inutile dirlo gigante Mirko con quella testata da fuoriclasse puro. Come fanno a dire ke l’inter c’ha regalato la partita?
    Tutti contro la Roma, ma attenti ke la Roma sta tornando e faranno meglio a kiudere le loro boccacce di m… !
    DAJE ROMA DAJE

    Rispondi
    • prima di tutto, benvenuta.
      sono relativamente nuovo anche io.
      sono d’accordo con tutto quello che dici, ma tanto si sa che i giornalisti, soprattutto quelli de rai e mediaset, so degli z o z z o n i . intanto noi vinciamo, e loro se la pijano n saccoccia. questo è quanto basta.

      Rispondi
      • Grazie!! 🙂
        si hai ragione so zozzoni faziosi e antisportivi, la Roma prp non je va giù, o ce snobbano o ce criticano, ma dietro a tutto sto rancore possiamo solo pensà ke ce sta la paura! xkè se la Roma torna aisuoi veri livelli, fa solo ke paura 😉

  3. quello che dico io è che fino al bologna per me era tutto stratranquillo…ed infatti quella partita la dovevamo vince…ma anche con quel pareggio ed il successo con il brescia…sarebbe stato tutto perfetto..poi sappiamo cosa è successo….ma con la vittoria contro l inter..tutto è ritornato alla normalita…adesso comincia la nostra stogione…

    Rispondi
  4. ho letto che in questo post si parla del capitano…voglio dire solo una cosa,noi se vogliamo crescere come ambiente,cosa che probabilmente ci renderà ancora piu forti,dobbiamo essere onesti su questo giocatore,se diciamo che sta giocando bene diciamo una sciocchezza,sta disputando fino a questo punto un campionato insufficiente,ieri ha giocato malino a mio avviso,e quando leggo di partite di sacrificio mi viene da ridere,perchè nn ha le caratteristiche per farlo,e perchè nn è quello che voglio vedere da lui!!da questo punto di vista,borriello ha fatto una grande partita,ma ripeto totti no..
    attualmente per tutta una serie di motivi,davanti devono giocare,menez,borriello e vucinic,c’è poco da fare..

    Rispondi
    • Allora Guido dobbiamo essere onesti fino in fondo. Totti non avra’ giocato la sua piu’ grande partita, ma di Vucinic che tu reputi debba giocare sempre, dalla partita di supercoppa fino al 93° di ieri sera c’era qualche traccia?

      Rispondi
      • La traccia l’ha lascia segnando il gol della vittoria e che gol… Mirko è un fuoriclasse e anche se sta ingranando, il vero campione riesce sempre e cmq a metterci lo zampino.
        Cosa che dovrebbe imparare a fare Menez, che sottoporta non è mai decisivo e di occasioni per segnare ne ha tante, sembra quasi che non sappia tirare

      • hai perfettamente ragione,mirko è stato abbastanza scandaloso fino a ieri sera…però sai che c’è,a me la cosa che più preoccupa di totti è che stavolta ha fatto una grande preparazione,fisicamente mi sembra nn male,e nonostante questo io ho visto un giocatore molto molto molto fermo,senza contare i soliti colpi di tacco snervanti che anche ieri sera ho visto…!
        quindi in prospettiva,considerando che vucinic nn è al 100%,e può solo migliorare,lo preferisco al capitano
        purtroppo bisogna ammettere che siamo tutti un po condizionati nel giudicare questo giocatore,anch’io nn credere,però se si dice che nn sta giocando male,che si sta sacrificando,e tutte ste cavolate qui,per nascondere il fatto che,parliamoci chiaro,nn si può vedere,nn solo facciamo il male della roma,ma anche il suo

      • Certo Guido, metti anche che Totti con l’arrivo di Borriello non gioca come gli anni passati e poi sui colpi di tacco, non e’ che li puoi indovinare tutti, piu di qualcuno e’ andato bene e ha smarcato sia Menez sia Cassetti. Ma devi ammettere che da quando e’ uscito la Roma, tolto il gol di Vucinic, non ha piu’ costruito un’azione d’attacco.
        DARKO, Menez fa molto piu’ movimento di Vucinic e adesso copre anche molto di piu’, puo’ essere magari meno lucido sotto porta.

      • Menez è un pischello con tanto margine de miglioramento, peccato c’ha le banane ar posto dei piedi quando cerca la porta

      • rock c’è poco da fare…si è condizionati nel giudicare le prestazioni del capitano..io nn credo che totti sia stato determinante nelle azioni della roma,o meglio lo è stato più menez a sto punto!

    • Eh si il capitano a volte esagera, cmq ieri Borriello l’ho visto stanco, al massimo poteva essere sostituito lui al posto di Totti, cmq la sotanza non cambia o uno o l’altro il capitano si deve dare una calmata

      Rispondi
  5. cmq con Burdisso in difesa è tutt’altra storia. Riesce a dar al reparto molta + sicurezza e tranquillità, e poi ieri è rientrato anche il roscio e i risultati si sono visti. Mi piacerebbe vedere giocare Cicinho a destra, secondo me può fare molto bene e poic mq cassetti non può fare tutte le partite.Peccato per il gesto di Totti irrispettoso nei confronti degli altri giocatori, tutti campioni, che siedono in panca tranquilli…

    Rispondi
    • Son qua!Ieri sono ucita ed ora mi sono svegliata..Prima di uscire aveva scritto un post…Sapevo che avremmo vinto, anche se pensavo con un 3 a zero per noi….
      Mi hanno detto che la Roma ha giocato meglio!Ho detto anche che non avrei più scritto qui, quindi non mi chiamare più…Ciao

      Rispondi
  6. Chi critica Totti per me NON è romanista. Punto.

    Ieri sera ha fatto una gran partita di lavoro e sacrificio, in pochi lo hanno notato, e se ha sbagliato qualche colpo di tacco non è per demerito suo ma è perché deve ancora affinare l’intesa con Borriello (giocano insieme da nemmeno un mese!) che a volte non lo seguiva nell’azione oppure tagliava dall’altra parte… ma ripeto, non per demeriti di nessuno, sono automatismi che arriveranno col tempo.

    L’anno scorso Totti ha fatto 25 goal, una media spaventosa, ora sento chi dice che è finito e mi viene da ridere, perché come al solito il Capitano vi smentirà ancora una volta! In questo campionato non ha ancora segnato, va bene, ma abbiamo giocato sempre male e schiacciati in difesa (tranne ieri sera): di certo un attaccante fa fatica a ricevere palloni in questo modo!

    Per quanto riguarda la sostituzione, infine, riprendo e quoto le parole di Ranieri: “Francesco vuole sempre giocare, è normale che non sia felice quando viene sostituito: mi preoccuperei del contrario!”.

    Rispondi
    • E vi ricordo la gran traversa beccata dalla distanza contro il Bologna, mi sembra.

      Prima di parlare del Capitano sciacquatevi la bocca con l’acido muriatico.

      Rispondi
      • ma la squadra si chiama A.S.Roma o A.S.Totti?? se gioca bene siamo tutti contenti se gioca male come ieri va cambiato e non c’è problema

      • se non te ne fpssi accorto ..TOTTI=ROMA…sono due sinonimi…e poi sei un ignorante..TOTTI stava facedno quello che gli ha chiesto il mister..appena è uscito..l inter si è fatta sotto…sia perche non dioveva bloccare gli uomini sul passaggio..sia perche i giocaotri non sapevano piu a chi dare la palla..poi abbiamo beccato il jolly con un grandissimo VUCINIC..

      • sarà che vedendo le partite della roma mi ricordo il vero Totti e per questo dico che ieri ha giocato male,ma come dici tu sono un ignorante e ti do ragione senza discutere perchè hai ragione

      • ma ve lo ricordate il totti di 2 – 3 anni fa’? ora non è in condizione e non si puo’ lamentare. Per me è il piu’ grande calciatore che la roma abbia avuto, pero’ quando gioca male va detto. Non ho capito son stati criticati a loro tempo Falcao, Giannini, Pruzzo. Bisogna essere piu’ obiettivi Ieri Totti andava sostituito, era da 5 in pagella, al massimo

      • Questa città crescerà e forse cominceremo davvero a vincere qualcosa quando si smetterà di sostenere che Totti non si tocca, Totti è insostituibile, Totti è la Roma..ecc ecc…ma scherziamo? questo è un gioco, e si può giocare bene o giocare male, capita a tutti…e la cosa più logica che un allenatore può fare è sostituire il giocatore che non sta giocando bene. ho scoperto l’acqua calda ma qui a Roma se si nomina Totti bisogna sempre avere paura che qualcuno si offende. Quando la finiremo di pensarla così forse cresceremo davvero.

      • sono 15 anni che er capitano s’è presa la squadra sulle spalle, dovemo esse tanto grati ai Sensi e a lui che avrebbe potuto annà a vince scudi, champions e palloni d’oro altrove??????? sciacquamose davvero la bocca co l’acido muriatico

      • romolo posso farti una domanda?
        partendo dal presupposto che il capitano,credo sia evidente,comincia a sentire i suoi quasi 34 anni,ma secondo te,se dovesse continuare a fare queste prestazioni,non da totti,diciamolo chiaramente,per quanto tempo ancora deve partire titolare quando c’è gente forse più in condizione…??
        cioè perchè nn si possono scindere le cose,ha fatto la storia della roma,il più grande giocatore nella storia della roma,ma se nn gioca da totti,perchè uno nn dovrebbe dirlo altrimenti partono polemiche a nn finire??
        ma a voi veramente piace il totti di queste prime partite?perchè se cosi fosse ragazzi,c’è qualcosa che nn va…

      • il mio pensiero è che giudico la squadra normalmente non i singoli, sappiamo l’età der capitano e quello che ha dato sappiamo pure che nun potrà stacce pe sempre, nun so se sei romano e vivi a Roma perchè se è così sai de che stamo a parlà fratè, noi semo nà città in cui tutto se ingrandisce co alti e bassi da paura ma cò nà costante fissa “er capitano” che magara co nà giocata te pò risolve la partita finchè ce sta tenemoselo stretto 😉

      • romolo io sono nato,cresciuto e vissuto a roma,da qualche anno purtroppo mi sono trasferito…qui nessuno mette in discussione la carriera,i numeri,le gesta o come lo vogliamo definire del nostro capitano,dico solo che nn c’è equilibrio quando si parla di lui,lui è stato ed è ancora la roma,ma attualmente tra i 4 li davanti,mi sembra sempre meno decisivo,e comunque nonostante una condizione fisica buona,in campo cammina,chi nega questo nn fa il bene della roma e nemmeno il suo,questo è il mio punto di vista..!

    • corsaro io lo difendo da sempre Totti ma ieri nnha giokato benissimo secondo me e kmq nn è rispettoso da te ke hai 33 anni andartene direttamente negli spogliatoi soprattutto se 6 il capitano
      diciamolo ieri ha sbagliato

      Rispondi
      • Non sono proprio d’accordo del tutto. Quando e’ uscito la Roma ha quasi smesso di attaccare e l’Inter si e’ impossessata del gioco, fortuna a quel guizzo di Vucinic.

  7. che bellezza vincere al 92 esimo contro quelli!!!!avrei preferito vincere cosi con quella faccia di merda di Mourinho ma ce la godiamo anche cosi!finalmente una squadra come la vogliamo noi e sull’atteggiamento di Totti poco da dire,se non che bisogna smetterla di avere figli e figliastri,nella roma tutti servono e nessuno è indispensabile!

    Rispondi
  8. Si vabbè, ha avuto anche e soprattutto fortuna Ranieri a beccare il Vucinic in giornata. Ha il merito di aver avuto coraggio a togliere il capitano per mirko, e il coraggio è stato premiato. Resto dell’idea che non si può dimenticare quanto successo nelle prime giornate.

    Rispondi
  9. tutti pronti a criticà ma quanno vedono le vittorie sparischeno! aò e poi nun vojono sentisse chiamà pseudotifosi o tifosi occasionali, infatti io li chiamo GUFIIIIIIIIII nun postate che portate jella! godemose sta vittoria maggica e poi dite che er mister è solo fortunato! abbiate pazienza regà nun abbiate prescia

    Rispondi
  10. Secondo il Messaggero Menez e Totti hanno fatto la stessa partita: voto 6 a tutti e due….cosa allucinante. poi diciamo che non ci sono i protetti dalla stampa.

    Rispondi
      • so solo che la gatta presciolosa fece i fijetti ciechi, manca la pazienza, parlamo se avemo pochi punti dopo dieci partite eppoi dopo er furto cor Brescia nun dovevamo de certo avè solo due punti

    • scusa ma tu quando la roma ha pareggiato col cesena ha perso a cagliari ha pareggiato col bologna ha perso col bayern ha perso col brescia beccando 11 gol e facendone 4 eri contento???quando la ROMA, la nostra amata roma,nn dimostrava di avere un proprio gioco e nn riusciva a fare + di 2 passaggi di seguito eri contento??? criticare la propria squadra significa nn amarla o nn essere tifosi???? mi dispiace ma allora nn hai capito nulla della vita

      Rispondi
      • te ringrazio molto de damme stè lezioni di vita, ma ribbadisco che è presto tante volte fà la caccia alle streghe e mette alla gogna qualcheduno, damo er tempo tutto qua

  11. C’è un regolamento interno nello spogliatoio che dice che quando vieni sostituito devi rimanere in panca con gli altri per almeno 5 minuti (per me dovresti rimanere fino alla fine) e tutti dico TUTTI devono rispettarlo…e il primo deve essere il capitano…anzi…LUI deve rimanere fino alla fine…per gioire o meno….ma la barca non si lascia…!!!

    Rispondi
  12. Non so voi, ma per me il capitano non ha giocato per niente male, ANZI!! Tornava spesso indietro a prendere palla e la ditribuiva a destra ed a sinistra, con splendide aperture.
    Poi c’è da dire che quando è uscito il capitano, siamo spariti dal gioco fino all’92’, con il ritorno del nostro grande Mirko.

    Rispondi
    • a me nn è piaciuto molto Totti xké si intestardiva nel fare le cs complikate nel 1° tempo Riise era regolarmente libero a sinistra e lui la dava sempre a destra e faceva catene d passaggi impossibili poi nel 2° tempo lo ha fatto d meno ma nn ha tirato mai

      Rispondi
  13. Ora finalmente i giocatori (e spero anche i tifosi) hanno la consapevolazza di potersela giocare con tutti!! Oggi abbiamo dimostrato che se attacchiamo gli avversari, facciamo paura!! Ora come ora i due titolari davanti dovrebbero essere Menez e Vucinic, con uno tra Borriello e Totti come punta centrale. Jeremy e Mirko quando partono in velocità, gli fermi soltanto con un fallo. Credo che Ranieri abbia capito questo.

    Rispondi
  14. A regà,Totti può fare quello che vuole: è la luce di questa squadra da 17 anni,ha dato caviglie e ginocchia per questi colori e ancora ha voglia di vincere.
    Una serata storta ci può stare.
    Il discorso è chiuso.

    Rispondi
    • NON LA PENSO ASSOLUTAMENTE COSI TOTTI è VERO CHE HA DATO TUTTO .. MA DEVE ESSERE PIU UMILE.. IO NON STIMO ALTRI CAPITANI.. PER ME Cè SOLO LUI! MA DEVE ACCETTARE COME DEL PIERO .. CHE NON FA SCENATE SE NON VIENE SCHIERATO IN CAMPO .. LUI HA ROTTO LE PALLE A FARE COSI .. DEVE CAPIRE CHE è UN CAMPIONE MA ORMAI NON SPESSO DECISIVO! DEVE ACCETTARE IL CAMBIO COME TUTTI I GIOCATORI DELLA SQUADRA NON è DIVERSO!

      Rispondi
    • Non è il fatto della serata storta o delle caviglie…è RISPETTO per i compagni…allenatore e tifosi…DEVI rimanere in campo…a soffrire e gioire…non ho mai capito i tifosi che lasciano lo stadio 5 minuti prima per il traffico o perchè sei sotto 3-0…figuriamoci chi mi deve rappresentare in campo…e questo vale per TUTTI dal capitano al portiere di riserva.

      Rispondi
  15. UNA COSA CHE NON SOPPORTO??? TOTTI .. UN GIOCATORE NORMALE IL CAPITANO MA HA ROTTO PROPIO LE PALLE A USCIRE INCAZZATO.. SOPRATUTTO QUANDO NENACHE HA GIOCATO BENISSIMO .. SE LO AVESSE FATTO BORRIELLO GIà LO STAVATE CRITICANDO E DI LUI NON SI DICE MAI NULLA!

    Rispondi
    • concordo con te. oggi stava passeggiando in campo e a sbagliato tutto.
      la deve smettere di pensare ai suoi record personali, a noi interessano i risultati della Roma

      Rispondi
      • MA GUARDA TE CHE GENTE SE DEVE DA SENTì DOPO UNA SERATA COSì! la critica de giulio ce può pure stare, anche io sono convinto che il capitano abbia sbagliato a reagire così ma non l’ha fatto certo per inseguire un suo dannato record, come invece blatera il nostro simpaticissimo mirko… a 34 anni lui è ancora uno che vuole dare il sangue per la roma fino al 90esimo, ecco perchè si è incazzato!

      • io ho sempre ammirato Totti, reputo che sia il piu’ grande calciatore della storia della Roma, pero’ anche lui quando non è in forma e giusto che non giochi.A volte ho l’ impressione che lo si faccia giocare per forza per la storia e i record. Naturalmente e solo una mia personalissima impressione.
        oggi ha giocato davvero male, avesse giocato Baptista in quella maniera gli avreste dato un 3 in pagella, a Totti stranamente gli si da come minimo 6; bisogna essere obiettivi. Ribadisco non ce l’ ho con Totti.

  16. io stravedo per Vucinic, solo lui fa questi gol di una bellezza spaventosa e poi sono quasi sempre goals decisivi. E’ un vero fuoriclasse. Che gioia quando ho visto la palla entrare.

    Rispondi
  17. Vorrei senza polemica parlare di Ranieri, spesso criticato negli ultimi tempi a mio avviso ingiustamente. Anche questa sera sicuramente ci sarà chi si è lamentato della formazione e dei vari cambi, ad esempio perchè non ha fatto giocare da subito Vucinic. Non è che se entrando Mirko avesse giocato una pessima partita il tecnico avrebbe avuto ragione nel lasciarlo fuori fino ad allora. LA ragione la ha avuta facendolo entrare dopo proprio perchè ha segnato, perchè era quello che voleva. Spesso noi, e mi ci metto anche io, giudichiamo un allenatore per 90 minuti della nostra e loro vita, ma sappiamo benissimo che lui con la squadra ci passa tutti i giorni come noi sul lavoro. Cosa penseremo se Ranieri andasse da un muratore mentre gli fa la casa e gli dicesse come deve intonacare? Smorziamo i toni, esprimiamo le nostre opinioni, ma non diciamo che una persona deve andarsene, se non parlando di logiche di mercato sui giocatori o su quello che può far crescere la squadra. Mi andrebbe bene se Ranieri lasciasse la Roma per un allenatore più forte, ma chi? Lippi? Leonardo? No regà, diamo fiducia al testaccino, le somme si tirano a fine anno.
    Forza Roma

    Rispondi
    • Bravo, hai ragione. Ranieri è un grandissimo allenatore. pensa che l’ anno scorso quando ha sostituito Spalletti io ero molto scettico, ma poi mi son ricreduto.
      con lui in panchina la Roma arrivera’ in alto. Lasciamolo lavorare tranquillo.

      Rispondi
    • a Ranieri x ieri vanno fatti i complimenti : ha avuto il koraggio d giocarsi la partita fino alla fine a differenza delle altre partite dv metteva 5 centrocampisti
      io sn uno d quelli ke lo ha kritikato d più ma avevo le ragioni x farlo visto ke appena stavamo sull’1-0 si kiudeva invece ieri sullo 0-0 ha messo Vucinic e nel finale Baptista. xò in qst cambio poteva anke metterlo Adriano nn capisco ke gli abbia fatto

      Rispondi
    • Muovere critiche dopo una serata così bella sarebe da stupidi, come pensare che ci sia qualcuno che si auguri il male della Roma per avvalorare le proprie tesi: quel qualcuno non sarebbe un Romanista. Tuttavia, la coerenza delle idee vuole che non si vada dietro alle eccitazioni del momento e siccome io sono uno di quelli che ha spesso attaccato Ranieri penso di doverti una replica. Questa Roma è fortissima; la rosa è molto competitiva. Lo si è visto già a brescia. Si tratta di capire se l’allenatore è in grado di sfruttarne tutto il potenziale. Io continuo a vedere una squadra anarchica, sia nel gioco che nei comportamenti e questo mi fa pensare che alcuni concetti, come ad esempio la “normaltà”, siano andati irrimediabimente smarriti. Ranieri è un motivatore e sul piano nervoso sa toccare i tasti giusti nei momenti giusti. La squadra però non ha mai espresso un bel calcio e spesso è ricaduta in quegli isterismi che da qualche tempo non si rivolgono più solo ad arbitri ed avversari, ma coinvolgono lo stesso spogliatoio. Vedi ieri Totti ed Adriano. Una Roma forte negli uomini e nel carattere, ma scadente nel gioco e nei rapporti, a mio avviso, resta migliorabile… Poi è chiaro che se stiamo qui a parlare di Lippi e Leonardo, parliamo del nulla… Sarebbe cadere dalla padella alla brace… Il campionato deve finirlo Ranieri, poi però bisogna fare tutte le valutazioni del caso, con la nuova proprietà e le rinnovate ambizioni… A buon intenditor poche parole…

      Rispondi
      • condivido il tuo pensiero specialmente nel dire ke ranieri è un buon motivatore mentre nn sa far esprimere un buon gioco alla squadra.
        x quando riguarda totti devo dire ke un CAPITANO nn si comporta così

Lascia un commento