Calciomercato Roma: Adrian Pit rifiuta la Dinamo Bucarest

13 pensieri su “Calciomercato Roma: Adrian Pit rifiuta la Dinamo Bucarest

  1. non è sicuramente il rifiuto di Pit che danneggia la Roma.I veri danni si chiamano Doni,Cicinho e Baptista.Al lordo una ventina di milioni di euro bruciati

  2. Ma d’altronde, ragazzi, riflettete: chi può volere pippe di questo calibro? Mi riferisco a Doni, Baptista, Pit, Loria… ovviamente non li vuole quasi nessuno, e quei pochi club che mostrano interessamenti non sono certo il Chelsea o il Bayern Monaco… e questi, nella condizione in cui stanno, si permettono anche di rifiutare?

    C’è da prenderli a calci nel cùlo, questi parassiti, ma l’errore fu fatto a monte tesserandoli… altroché…

  3. qui la soluzione è solo una…risoluzione del contratto per eccessiva onerosità!!
    tu prendi troppo per quello che fai(tribuna al massimo panchina) quindi da domani nn sei più sotto contratto con l’ASROMA!
    e sennò nn ne usciamo più che cazzo!!

  4. Al brescia serve un esterno sinistro,qui a Brescia abbiamo edilizia in abbondanza….si potrebbe scambiare Pit con qualche lavoro edile alla società romanista

  5. io vorrei sapere chi ha visionato pit, faty, barusso, antunes ecc. ecc e cosa hanno visto in questi ? un miracolo può avvenire ma 10 tutti insieme no ma nemmno in serie B giocherebbero titolari

  6. Percepiscono stipendi da favola figuriamoci! Le loro performances sono quelle che sono mica scendono dalle montagne le altre società, hanno occhi pure loro purtroppo….

  7. Ma che cavolo siamo schiavi di questi giocatori??? Bisogna fare un discorso chiaro a questi giocatori, lo stesso che è stato fatto a Julio Baptista; Doni, cicnho, loria, antunes, barusso ,faty e pit, non rientrano nei piani del tecnico, quindi rimarrebbero fuori rosa!!!!!! è possibile che nessuno voglia andarsene?

  8. sto morto ha fatto solo il cross ke ha permesso ad okaka di segnare di tacco al volo in Roma-Siena….me lo ricordo ancora quel gol!ke bei ricordi!apparte questo si può dire che non ha mai giocato….quindi o ci si punta oppure mandiamolo via anche a zero!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.