Mirko Vucinic: “Il titolo lo meritiamo noi”

Un gruppo affiatato, che ha espresso il gioco più bello d’Europa e non ha mai mollato, anche quando l’Inter era lontanissima, quasi irraggiungibile. Ecco perchè la Roma dovrebbe vincere lo scudetto secondo Mirko Vucinic.
 
 «I nostri punti di forza sono un gruppo molto compatto e bello – dice l’attaccante giallorosso – e il nostro bel gioco, tra i più belli d’Europa come ci hanno detto tanti nostri avversari. Questi sono i motivi per cui dovremmo vincere lo scudetto. Inoltre, durante questa stagione abbiamo avuto un ritardo dall’Inter anche di 11 punti, eppure abbiamo continuato a lottare per vincere e ridurre lo svantaggio».
 
 Adesso è di appena un punto e alla Roma non sarà sufficiente battere il Catania per assicurarsi il suo quarto tricolore. Sarà necessario, infatti, anche il contributo del Parma, che dovrà fermare l’Inter al Tardini.
 
 Vucinic, a differenza della corrente «scaramantica» capeggiata da Totti, dice tutto quello che sente: «Io spero di vincere lo scudetto – conclude l’attaccante montenegrino – purtroppo però non dipende da noi ma tanto dall’Inter, perché non dovrebbe vincere a Parma. Facciamo gli scongiuri per questo».

LEGGI ANCHE  Mourinho insiste per Cristiano Ronaldo alla Roma: affare quasi impossibile

11 pensieri su “Mirko Vucinic: “Il titolo lo meritiamo noi”

  1. Per il popolo romanista :
    si prevede grande intasamento, alle ore 17,00 di domenica 18/05/08, in località Ariccia.Ponte strapieno per i suicidi, si prega di dirottarsi verso la Rupe di Arpea
    Ciao Terroni

  2. Gilardino stà bene dò stà!!.. e per rispondere a Agrigentino romanista… io sò rimasto senza a forza de toccalle!!!..

    FORZA MAGICA ROMA!!!!….
    ROMA AMOR MIO!!!

  3. SCOMMESSA – Il Brasile va di moda alla Roma. Per la prossima stagione potrebbe arrivare un centravanti dal Cruzeiro. Si chiama Marcelo More­no, classe ‘87, doppio passaporto brasiliano-bolivia­no, quindi extracomunitario e questo potrebbe es­sere un problema, anche se la Roma un posto dispo­nibile ce l’ha. A Trigoria hanno visionato diversi dvd, l’attaccante ha le caratteristiche giuste e segna tanti gol, in Brasile è considerato il miglior giova­ne insieme con Pato. Anche il Tottenham lo segue e il Cruzeiro chiede 8/10 milioni per il suo cartelli­no. La Roma ha chiesto informazioni, l’operazione potrebbe essere intrigante.

    TOTOBOMBER – Sul mercato la priorità va data sempre all’attaccante, che dovrebbe integrare l’or­ganico che quest’anno ha dimostrato di avere poche lacune. A parte Moreno, che sarebbe comunque un investimento, la Roma continua a seguire Vincen­zo Iaquinta, che vede aumentare la concorrenza al­la Juventus con il possibile di Amauri. Un altro attaccante che rientra nei piani della Roma è Huntelaar, avversario dell’Italia all’Europeo. E non va trascurata la pista che porta a Gilardino, considerati i buoni rap­porti con il Milan.

    XDDDDDDD

  4. c’e’ un’altra analogia in questa ultima di campionato….vi ricordate nel 2001 quando dovevamo vincere in casa…..era contro il parma……allora da nemici, domani da alleati….forza roma !!!!

  5. e la mentalita giusta
    xo e in questi casi ke si rimpiangono i punti persi in modo stupido percorrendo questo campionato
    peccato ma io penso ke abbiamo una buona chance

  6. Gli scongiuri??????
    Mi sto toccando le palle da una settimana!!!!!!

    (e non pensate a male!!!é per scaramanzia!!!)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.