Calciomercato Roma: Hasebe e Nagamoto proposti alla Roma ma non interessano

Simone Canovi, agente di Hasebe e Nagamoto, racconta la verità su i due giapponesi che nelle ultime ore sono stati accostati ai giallorossi.

E’ vero che alla Roma interessano Hasebe e Nagatomo?
“Sinceramente, non credo. E’ vero che sono due giocatori che ho proposto alla società giallorossa. Di Hasebe ne ho parlato quando ancora era in scadenza di contratto con il Wolfsburg. Non se ne è fatto nulla, e il giocatore ha rinnovato con la società tedesca, e ormai è impossibile prenderlo, a meno di cifre molto elevate. Pensi che tre anni fa era praticamente fatta con il Siena, poi i toscani hanno preferito puntare altrove e il calciatore è finito in Germania. Per quanto riguarda Nagatomo, per cui ho molte richieste sia in Italia che in Europa, ne ho discusso con la dirigenza giallorossa, ma non mi hanno fatto sapere nulla. Il suo club (FC Tokyo, ndr) sarebbe disponibilissimo a darlo in prestito con diritto di riscatto, oppure a cederlo per una somma tra i due e i tre milioni di euro”.

C’è ancora parecchio verso il calcio giapponese, non è vero?
“Si, soprattutto in Italia, e non ne capisco il motivo. Sono parecchi anni che vado in Giappone, e posso assicurarvi che il loro calcio è migliorato moltissimo. Non è più un campionato di nicchia, ma sforna giocatori che possono tranquillamente giocare in serie A, nella Liga o in Premier senza problemi. Anche il Mondiale l’ha dimostrato, se non sbaglio. Noi siamo tornati a casa con le pive nel sacco, mentre loro sono usciti solo per colpa della lotteria dei rigori”.

Fonte: Romanews.eu

LEGGI ANCHE  Mourinho insiste per Cristiano Ronaldo alla Roma: affare quasi impossibile

11 pensieri su “Calciomercato Roma: Hasebe e Nagamoto proposti alla Roma ma non interessano

  1. NAKAKATA era una cosa, adesso non è che possiamo andare a comprare gnomi gialli da tutte le parti e pensare che siano pure forti…nella loro nazionale tutti insieme agiscono come un unico kamikaze, ma se ne metti un paio in campo da soli finiscono come Holly e Benji…a fare tiri senza senso e a correre sul campo che diventa rotondo…per favoreeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

  2. ricordiamoci che l’ultimo scudetto fu vinto grazie ad un giapponese messo al posto di totti perciò puo darsi che porti bene averne uno in squadra

  3. Penso che questa mia visione sarebbe la visione più ottimistica che si possa avere per il 31 agosto a mercato chiuso,giocatori di grande nome e di qualità a parametro 0, Un quartetto difensivo con Mexes Gallas Burdisso Juan quello si che mondiale comunque lasciatemi sfogare questo sogno ah ime ormai i nostri sogni sono nei parametri 0…
    Comunque ecco la Rosa:

    Rosa 2010-2011
    J.Sergio,Almunia,Lobont,
    Clerc,.Cassetti.Mexes,Juan,Burdisso,Gallas,Riise,Rosi
    J.Cole,Taddei,De Rossi,Pizarro,Brighi,Barusso,Simplicio,Perrotta,Guberti
    Vucinic,Menez,Totti,Adriano,Okaka

    Penso che se la Roma riuscisse ad’avere un asset simile sarebbe perfetto, non spenderesti grandi somme (gli unici aquisti sono Burdisso 4 Lobont 1 milioni) tutti gli altri arriverebbero a parametro 0.
    Almunia 1.5 milioni,Clerc 1.5 milioni,Gallas 2 milioni (non di più se no non conviene) J.Cole 2.5 milioni (a salire più premi 3.2 milioni non di più).
    Penso che i soldi degli ingaggi e aquisti potrebbero venire dalle cessioni di:
    Doni 5 M (più 2.5 d’ingaggio) ,Cicinho 2.5 M (più 2.5 di ingaggio), Baptista 8 M (più 3 di ingaggio) penso che queste siano le loro valutazioni spero che vi troviate con me ah naturalmente i vari Andreolli,Antunes,Cerci,D’ Alessantro, Faty tutti in prestito…
    spero di non ricevere commenti del tipo “ahahahah patetica” o roba varia perché anche a me piacerebbe parlare di altri nomi (Tevez Rooney ecc)…

  4. dall’articolo delle 9 e 39 sembrava che Pradè e Conti andassero a cena tutte le sere a mangiare sushi… 😎

  5. bla bla bla, io non mi illudo, non credo + a niente!!! fanno solo chiacchere e scrivono di tutto e di +!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.