Aquila-Roma 1-5, una goleada in amicizia per l’ultima uscita stagionale

L’ultima partita della stagione prima del “rompete le righe” si conclude con un secco 5-1 per i giallorossi. Contro la formazione de L’Aquila Calcio allo stadio “Tommasa Fattori” nell’amichevole a scopo benefico i giallorossi si impongono per 5-1 grazie ai gol di Perrotta, Florenzi, Motta su rigore e Scardina che segna una doppietta.

Verso le 16.00 la delegazione romanista con in testa Claudio Ranieri, Rosella Sensi e il capo della protezione civile Guido Bertolaso ha visitato il centro storico de L’Aquila, ancora devastato dallo spaventoso sisma del 6 aprile 2009.
«Ci sono rimasto. Non mi aspettavo una cosa così», ha commentato il capitano Francesco Totti attraversando i vicoli del centro. I più però non hanno trovato parole per esprimere la sensazione di desolazione rimanendo in silenzio davanti alle macerie. La delegazione ha visitato anche il villaggio medico in località Acquasanta, realizzato con i fondi della Roma. «Sono stati gli stessi giocatori a finanziare le costruzioni mediche in prefabbricato – ha ricordato Bertolaso – con contributi per 400mila euro, un impegno importante, considerando che per venire qui a L’Aquila i giocatori della Roma hanno dovuto rinunciare a partecipare ad un torneo internazionale».

LEGGI ANCHE  Mourinho insiste per Cristiano Ronaldo alla Roma: affare quasi impossibile

Un pensiero su “Aquila-Roma 1-5, una goleada in amicizia per l’ultima uscita stagionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.