Parma Roma 1-2: Totti e Taddei per sperare ancora


Qualcuno nei giorni precedenti la partita si lamentava sul perchè non si parlava di Parma Roma ma solo di Lazio Inter… la risposta è semplice, il Parma ha giocato una partita vera e la Roma per vincerla ha dovuto soffrire.

Parma-Roma è la partita della speranza, di un sogno che fino all’ultimo minuto vogliamo goderci e, sopratutto, è la paritita di Taddei e di Francesco Totti.
Straordinaria la partita del brasiliano, forse una delle più belle in giallorosso, galoppate avanti e indietro, recuperi e lanci eccezionali e il gol… il gol che regala il momentaneo primo posto alla Roma.

A conferma che il Parma voleva vincere, la prima occasione è sui piedi di Bojinov il cui diagonale, in anticipo su Juan, finisce di pochissimo fuori.

La Roma però passa poco dopo, meno di un minuto e De Rossi serve perfettamente il capitano che stoppa il pallone e supera Mirante con un pallonetto.

I primi 45 minuti si chiudono sull’ 0-1 per i giallorossi nonostante il forcing del Parma che, grazie alla velocità del solito Bibiany, riesce ad essere spesso pericoloso.

All’intervallo Ranieri decide di cambiare la Roma, fuori Menez e dentro Mexes, fuori Vucinic e dentro Toni. Nelle file del Parma dentro Crespo e fuori Bojinov.

Al 7′ del secondo tempo ancora un’occasione per il Parma, Galloppa serve da sinistra Crespo che tira di pochissimo fuori ma per l’arbitro c’era anche fuorigioco.
Lo spavento sveglia i giallorossi e, nell’azione seguente, il capitano recupera un buon pallone, punta Lucarelli e scarica il tiro che si spegne siò palo alla destra di Mirante.

Ancora Roma, al 12′ Cassetti mette in mezzo, Toni sbilanciato prova il tiro sporco.

LEGGI ANCHE  Migliori e peggiori in Inter-Roma: Zaniolo sempre ago della bilancia

Al 30′ arriva il gol dello 0-2. Splendido cross di Totti che dalla sinistra serve Taddei sul secondo palo. Il brasiliano di testa non sbaglia ed insacca il raddoppio.

Il Parma non è ancora domo e, al 36′ il cross di Biabiany dalla destra imbecca Lanzafame in anticipo sui difensori giallorossi che insacca senza problemi.

Alla fine la partita si innervosisce e, al 43′ Jimenez viene espulso per doppia ammonizione per fallo su Totti.

Al triplice fischio, un sospiro di sollievo, Parma-Roma 1-2 e giallorossi ancora primi in attesa e nella speranza che Lazio-Inter non sia la tanto temuta buffonata.


17 commenti su “Parma Roma 1-2: Totti e Taddei per sperare ancora”

  1. salernitanoromanista, Burdisso è il difensore + forte ke abbiamo, è eccezzionale e nn è vero ke prendiamo i gol per colpa sua. allora Riise? su di lui abbiamo preso i gol nelle ultime 3 partite ma rimane un giocatore fenomenale. e poi lanzafame doveva essere coperto da Cassetti e infatti Burdisso gli cade a dosso saltando perkè marco era leggermente dietro a lanzafame.

    Rispondi
  2. RICORDO CHE NOI NEL 99 CE NE FREGAMMO DELLA LAZIE E BATTEMO IL MILAN.
    E’ IN RISPOSTA A CHI DICE CHE NOI AVREMMO VOLUTO PERDERE SE FOSSIMO AL POSTO LORO.CAXXATA SMENTITA NELLA STORIA.

    IO DOMANI COMUNQUE SIA SPERO CHE PERDINO E MAGARI VANNO IN B.
    POI SPERO NEL CHIEVO E NEL SIENA

    Rispondi
  3. ancora un gol per colpa di Burdisso e’ un giocatore che va ridimensionato.
    Se era il 5° difensore all’inter un motivo c’era e lo stiamo vedendo in questo finale. Da non riscattare perche’ in quel ruolo il titolare deve essere Rugantino.

    Rispondi
    • ancora un gol per colpa di Burdisso e’ un giocatore che va ridimensionato.Se era il 5° difensore all’inter un motivo c’era e lo stiamo vedendo in questo finale. Da non riscattare perche’ in quel ruolo il titolare deve essere Rugantino.  (Quota Commento)

      Ti invito a rivedere l’azione del gol subito: è Cassetti il colpevole nella marcatura!

      Rispondi
      • Ti invito a rivedere l’azione del gol subito: è Cassetti il colpevole nella marcatura!  (Quota Commento)

        guarda ke avevamo 3 centrali e la markatura d certo nn doveva farla Cassetti ke era sulla fascia kmq il gol lo abbiamo preso xké Burdisso ha saltato un po’ prima ma nn gli sto dando la kolpa anzi ha giokato benissimo ieri

    • ancora un gol per colpa di Burdisso e’ un giocatore che va ridimensionato.
      Se era il 5° difensore all’inter un motivo c’era e lo stiamo vedendo in questo finale. Da non riscattare perche’ in quel ruolo il titolare deve essere Rugantino.

      ma per favore .
      ha fatto una marea di interventi decisivi.sul gol è cassetti che si mette in mezzo e non gli fa prendere la marcatura.
      mexes è un grande giocatore ma a volte fa degli svarioni che ci costano dei gol .

      Rispondi
  4. TADDEI VOTO DIECI!
    TOTTI GRANDIOSO!

    A MIRANTE NUN ROSICA’ CHE TE FA MALE!

    E NUN CE VONNO STA E NUN CE VONNO STA SE SO’ ATTACCATI AR CA SE SO’ ATTACCATI AR CA

    Rispondi
    • TADDEI VOTO DIECI!
      TOTTI GRANDIOSO!A MIRANTE NUN ROSICA’ CHE TE FA MALE!E NUN CE VONNO STA E NUN CE VONNO STA SE SO’ ATTACCATI AR CA SE SO’ ATTACCATI AR CA  

      ihih! chiaro e diretto! ❗

      Rispondi
  5. Strepitoso Capitano,gran partita di Taddei,voto 7 per Toni e poco meno per i centrocampisti. Voto piu’ basso per Cassetti,comunque sopra il 6,colpevole per il gol subito.
    DAJE ROMA . ❗

    Rispondi

Lascia un commento