Coppa Italia 2010: Udinese Roma 1-0, all’udinese non bastano cuore e polmoni. Roma in finale.


L’Udinese ci credeva, si è visto dal primo all’ultimo minuto, ma ai bianconeri non basta il cuore e due polmoni di riserva. A giocarsi la finale di coppa il 5 maggio contro l’Inter sarà ancora la Roma.

Un primo tempo molto caotico, tante “botte” e tante interruzzioni hanno reso i primi 45 piuttosto noiosi. Succede poco o nulla, entrambe le squadre schierate molto bene in campo si annullano a vicenda con Baptista e Toni sistematicamente fermati dalla difesa dell’Udinese. I primi 45 minuti finiscono senza gol e senza emozioni con i giallorossi a controllare le sfuriate, confuse, dei bianconeri.

La partita si accende nel secondo tempo, con i friulani in forcing alla ricerca del gol che possa riaprire il discorso qualificazione e i giallorossi sempre più in affanno. Isla sfiora il gol con un gran tiro dal limite che impatta sul palo e poi viene respinto, di faccia, da Julio Sergio, oggi preferito a Doni.
La pressione friulana si concretizza al 36° del secondo tempo, Sanchez irrompe dalla destra e infila imparabilmente sul primo palo il gol delle speranze.

L’espulsione di Cassetti al 39° complica ancor di più la partita dei giallorossi. I friulani ci provano fino all’ultimo secondo e, complice l’uomo in meno, riescono a creare qualche brivido alla difesa romanista.

L’ottima prova di Sanchez e compagni però non basta, il 2-0 dell’andata è sufficente per i giallorossi per giocarsi la finale del 5 maggio contro l’Inter.

PAGELLE UDINESE-ROMA 1-0 COPPA ITALIA 2010


LEGGI ANCHE  Migliori e peggiori in Inter-Roma: Zaniolo sempre ago della bilancia

12 commenti su “Coppa Italia 2010: Udinese Roma 1-0, all’udinese non bastano cuore e polmoni. Roma in finale.”

    • E poi contate che rigiochiamo 2 finali con i tristazzurri: Coppa e Supercoppa!
      DAJE ROMA.   

      SPERIAMO DI GIOCARL A AROMA LA GARA DI SUPERCOPPA………………………… 😉

      Rispondi
  1. l’arbitraggio ha fatto schifo. sia per noi che per loro. tanti falli chiamati che non esistivano (come il secondo giallo di cassetti, assolutamente non meritato) e un paio di fali di mano contro di noi non chiamati.

    Assolutamente un arbitraggio da dimenticare.

    ma comunque. ci risiamo alla finale,
    Non vedo l’ora di compramme la maglia con la stella d’argento 🙂

    Rispondi
  2. Ho visto un arbitraggio imbarazzante. A parte questo… voglio proprio vedere cosa combina l’Udinese domenica.
    Ste squadre non le capisco proprio.

    Rispondi
  3. nn capisco il mister dice ke ci tiene tanto alla coppa e poi a momenti ne uscivamo……con l’europa league ha detto la stessa cosa e ne siamo usciti….
    ha messo in campo delle formazioni incredibili come quella di oggi e come quella di domenica nel primo tempo…nn sarà ke si sta inciampà da solo?
    forza mister mancano solo 4 partite nn ti far prendere dalla fifa tira fuori i c.o.g.l.i.o.n.i come hai fatto domenica all’intervallo ❗ ❗ ❗ ❗ ❗ ❗ ❗ ❗ ❗ ❗ ❗ ❗

    Rispondi
  4. fino alla fine…….FORZA ROMA FORZA RAGAZZI ❗

    L’inter si sà a già vinto e stravinto tutto ma se dovesse accadere che….. 😎

    Rispondi
  5. E’ stata una vera sofferenza, ma l’importante era passare il turno…
    Ora siamo in corsa su due competizioni fino alla fine… DAJE ROMA!!!!! ❗

    Rispondi

Lascia un commento