Amantino Mancini non rinnova


I grandi amori, in fondo, hanno addii complessi e tutto sommato dolorosi. Nessuna sorpresa, perciò, che la storia tra Mancini e la Roma vada a concludersi con un pizzico di malinconia. Una cosa è certa: il brasiliano non ha intenzione di rinnovare il contratto con la Roma – in scadenza tra 15 mesi – alle cifre proposte dalla dirigenza quindi è inevitabile che in estate entrambe le parti vadano alla ricerca di rendere economicamente fruttuoso il divorzio. L’esterno è nel mirino di Inter, Manchester City, Lione e Real Madrid. In entrata si pensa a Di Natale, Vargas e Domizzi.

Dalla Gazzetta dello Sport


LEGGI ANCHE  La Roma insiste per Ndicka: è lui il vero obiettivo di mercato