Zalayeta stagione finita per scontro con Mexes


ZalayetaE’ andata come Marcelo Zalayeta temeva già domenica sera, subito dopo il triplice fischio finale di Napoli-Roma, quando al telefono attaccante uruguayano aveva confidato alla moglie la sua preoccupazione: «Mi fa molto male il ginocchio». La diagosi del professor Mariani, a Roma, ha disilluso quanti speravano fosse una semplice distorsione: si tratta, invece, di «una lesione del crociato anteriore del ginocchio sinistro, per la quale sarà necessario ricorrere ad intervento chirurgico le cui modalità verranno poi fissate».
 
STAGIONE FINITA – Dunque, stagione finita per Marcelo Zalayeta, lo Zazà napoletano, il panterone che in questo scorcio di campionato aveva stupito con i suoi otto gol. Il capocannoniere azzurro si è infortunato domenica pomeriggio, in uno scontro fortuito con il difensore giallorosso Philippe Mexes, ed ha avuto immediatamente percezione che potesse trattarsi di qualcosa di serio. La conferma, una mazzata che ha scioccato l’ambiente partenopeo, dopo il consulto con Mariani.


LEGGI ANCHE  Migliori e peggiori in Roma-Atalanta: focus sui rientri di Abraham e Zaniolo