Spalletti: “Contro il Real una Roma matura e attenta”

Al termine della gara contro il Real Spalletti vede la sua squadra definendola cosi: "Roma Matura". Spalletti si gode questa vittoria e la sua squadra bella e vincente. È così che si batte il Real… «I ragazzi sono stati maturi- dice il tecnico – prendere un gol a freddo contro il Real non è facile, rischi di prendere delle imbarcate se attacchi in maniera scriteriata. Invece abbiamo aspettato e siamo stati premiati. Abbiamo fatto una grande gara, ed è stata anche una bellissima partita, giocata a viso aperto da tutte e due le squadre. Il Real è stato bravo a far girare palla, hanno intuizioni di prima. Ma noi ci siamo comportati molto bene, abbiamo creato una grande densità davanti alla porta e ripartivamo spesso. In un paio di occasioni potevamo anche fare male e chiudere con un vantaggio più ampio». 
 
Si arrabbiava il tecnico toscano, per le discese sulla fascia di Robben. «Oggi mi sono arrabbiato poco, la squadra ha fatto talmente tanto bene… E poi si sapeva che sugli esterni loro sono bravissimi, non sono errori nostri. Io sono contento di questo risultato, ora dobbiamo fare un’altra prestazione a Madrid, altrimenti questo risultato non vale nulla».