Okaka: “Ora penso al Modena, a Roma ci sono molti campioni

Un anno di esperienza. Per crescere, maturare, prima di tornare alla base per provare a giocarsi le sue chances nella Roma. Stefano Okaka, 18 anni, ma con alle spalle una buona dose di titoli di giornale, popolarità, presenze in prima squadra alle spalle, nel corso di "Guarda che Lupa", parla della sua stagione con la maglia del Modena e dei suoi obiettivi per il futuro. "Finora, quella a Modena per me è una stagione positiva, speriamo di aggiungere qualche altro gol. A Roma è difficile dare il mio contributo, perchè ci sono tanti campioni e non sarebbe facile trovare spazio. Adesso penso a fare bene con la maglia gialloblu, poi vedremo a fine stagione". Un flashback, che riporta Okaka al giorno del primo gol in Serie A: 17 settembre 2006, Siena-Roma: "E’stata un’emozione bellissima, mi ricordo che dopo il gol sono corso sotto la curva ad esultare. Sono momenti che per un ragazzo sono indimenticabili".

LEGGI ANCHE  Mourinho insiste per Cristiano Ronaldo alla Roma: affare quasi impossibile