Alle 15 il via alla prelazione per l’andata col Real Madrid


Finalmente. Parte alle 15 la prelazione riservata agli abbonati per Roma-Real Madrid, per l’andata degli ottavi di Champions, all’Olimpico il 19 febbraio. Nessuna fretta, per carità: la "preferenziale" resterà aperta fino alle 13 del 6 febbraio. Conviene invece che si affretti solo chi ha la tessera  in quei settori che la Roma deve riservare all’Uefa (10BD dalla fila 25 alla fila 44, 3BS dalla fila 16 alla fila 44 posti "d", 3BD dalla fila 13 alla fila 43 posti "d", 36AD dalla fila 39 alla fila 43 posti "d", 32BD, 32BS e 35BD). Questi abbonati dovranno esercitare la prelazione su un posto diverso dello stesso settore, esclusivamente nei Roma Store. E chi prima arriva… Per una Curva ci vorranno 20 euro, 30 per un biglietto di Distinti, 55 per la Tevere Laterale (30 il ridotto under 12), 75 per la Centrale (40), 110 la Monte Mario (60), 120 la Top (65) e 250 la Tribuna d’Onore.
Semaforo giallo, ovvero ultimi giorni, per un’altra prelazione altrettanto importante. Si concluderà alle 17 di sabato la corsa al biglietto di Real Madrid-Roma del 5 marzo. Gli ottocento che il 2 ottobre erano a Manchester stanno godendo del privilegio (storico) concesso dalla società a chi ha seguito la squadra in una delle trasferte più pericolose. Come da copione, i biglietti del settore ospiti alto del Bernabeu stanno andando tutti esauriti. Si potranno acquistare solo nei Roma Store di via Appia Nuova 130 e di piazza Colonna 360 al costo di 44 euro (quattro sono di prevendita). Lunedì a mezzogiorno scatterà invece la vendita libera dei tagliandi segnaposto (una sorta di prenotazione dei biglietti veri e propri, che si potranno poi ritirare dal 1 febbraio) solo nelle ricevitorie Lottomatica. Prezzi: 44 euro il settore ospiti "alto", 54 il "basso".
Sul sito www.ebay.it c’è già chi li ha messi all’asta. Al prezzo di 474 euro è possibile comprare, oltre al biglietto, il volo, il trasferimento al Bernabeu e persino un kit "forza Roma". Lo stesso offerente propone, a 174 euro, anche un tagliando dell’Olimpico «di terza categoria» (mistero: sarà di Tevere?), oltre a una notte in un albergo a tre stelle e al solito kit del "perfetto romanista". Tra le offerte per la trasferta Madrid ci sono anche quelle dell’Airc. Con prezzi differenti, a seconda delle possibilità di ciascun tifoso. Si va dai 350 euro per un volo andata e ritorno dopo la partita e trasferimento allo stadio, ai 580 di una proposta che include aereo, tre notti a Madrid, cenette in ristoranti tipici e persino un’escursione a Toledo. Per ogni informazione si può contattare l’Airc, chiamando lo 06.5923509 dalle 15 alle 19.  Oppure, su internet, basta cliccare su www.associazioneitalianaromaclub.org.