Il giovane Seck passa dalla Lazio alla Roma

Il giovane Seck passa dalla Lazio alla Roma

seckRassegna Stampa Forza-Roma.com – LA REPUBBLICA (M. PINCI) – Qualcuno lo chiamerà sgarbo, altri magari addirittura “scippo”, anche se d’illegale non c’è davvero nulla. Una cosa però è certa: la Roma ha strappato alla Lazio uno dei prospetti più interessanti della Primavera biancoceleste. Moustapha Seck, terzino sinistro diciannovenne d’origini senegalesi, dal primo luglio sarà un calciatore giallorosso. Accordo triennale. Un colpo firmato dal d.s. Sabatini, che in attesa di decidere se confermare o ritirare i propositi d’addio manifestati a Pallotta, continua a lavorare per rinforzare la Roma. L’ultimo colpo rischia di aprire però uno strappo con i concittadini laziali e con il suo vecchio “amico” Claudio Lotito.

Seck era in scadenza di contratto il prossimo 30 giugno con la Lazio, che nel 2013 lo aveva prelevato dalle giovanili del Barcellona, ripetendo le operazioni Keita e Tounkara. Il ragazzo classe ‘96 a Formello è diventato uno dei punti di forza della Primavera di Simone Inzaghi. Ma quel contratto non è mai stato rinnovato, così il ragazzo è stato proposto dal suo agente alla Roma, che ha saputo cogliere al volo l’occasione: un affare, per il club giallorosso che dopo Sadiq e Nura aggiunge alla propria collezione di giovani talenti anche un terzino sinistro di grande prospettiva. Seck infatti era già finito spesso sul campo della prima squadra biancoceleste, allenandosi con il gruppo di Pioli. Un percorso che avrebbe dovuto portarlo magari a un debutto tra i grandi prima della fine della stagione. Ma a inizio stagione il ragazzo ha deciso di non rinnovare il contratto, scontento della gestione dei giovani da parte della società laziale. Poi, per un importante motivo familiare, qualche mese fa ha chiesto e ottenuto un permesso per tornare in Spagna: la Lazio non ha ostacolato le sue intenzioni, e anzi gli ha comunicato che era libero di trovarsi una squadra in vista della prossima stagione. Tare e Lotito non si aspettavano però che restasse in Italia: figurarsi che attraversasse il Tevere.

A proposito di giovani, a Trigoria si valuta il ritorno di Tonny Sanabria. Il centravanti paraguayano allo Sporting Gijon sta facendo benissimo, con 10 gol è il miglior marcatore d’Europa tra gli Under 21 e il terzo straniero a segnare così tanto nella Liga sotto i 20 anni: come lui soltanto Aguero e un certo Messi. Anche per questo su di lui ha messo gli occhi il Real, che ha manifestato un interesse concreto nei giorni del soggiorno romano per il match di Champions League. Se questo interesse crescente portasse a giugno Florentino Pérez a formulare un’offerta sui 20 milioni, la Roma ci penserebbe. Altrimenti, visti anche i problemi di Dzeko, lo riporterebbe a casa per farne la prima alternativa al centravanti bosniaco.

Photo Credits | Getty Images

34 pensieri su “Il giovane Seck passa dalla Lazio alla Roma

  1. Non credo che sia il momento degli esperimenti. Bisogna vincere.
    Contro il Palermo metterei la stessa formazione di mercoledi.
    E Totti lo farei giocare una 20na di minuti.

  2. in questo momento la squadra sta cercando di trovare una sua identità, anche dal punto di vista fisico ho visto progressi contro il Madrid

    Spalletti è uomo di calcio e sa, non stravolgerà nulla

  3. derossimaancheno ha detto:

    Già, tra l’altro, guarda caso, da quando abbiamo tolto dal campo gli over 30, la squadra tiene per 90 minuti, senza mostrare i crolli di condizione dopo un’ora di gioco che si registrano immancabilmente da inizio stagione.
    @down under:

    fu spalletti stesso a dire che totti è un uomo in meno in fase di nn possesso e che costringe anche i compagni lavorare per lui, quindi a stancarsi prima…

    Nn è voler male ad una persona, o nn rispettarlo, ma riconoscere che ad oggi non puo giocare titolare, perche fisicamente è a pezzi e reggerebbe si e no 20 minuti, poi sarebbe da togliere.

    In italia nn esistono squadre cuscinetto dv puoi sperimentare e far giocare ex giocatori.

  4. Piu che altro ragazzi, sembra strano che totti dal nn poter neanche 10-15minuti, ne faccia 45 e piu…

    Secondo me nn giocherà e farà gli ultimi 10-15minuti.

  5. tudiosporc
    @derossimaancheno:

    Ma secondo me Spalletti l’ha detto solo per zittire un po di cronisti. Totti non giocherà neanche domani per me.

    derossimaancheno
    Potresti aver ragione.
    Stasera Totti parla al TG, forse ne sapremo di più.

    @studiosporc:

    secondo te Totti che dovrebbe dire questa sera, che domani gioca perchè la fa lui la formazione? da per scontato che sia titolare?

    e se non gioca ? cosa dirà “la brigata apolloniana?”

    1. Scusa ave ma perché tutta questa suscettibilità?
      Quello che penso io – cioè che non si possa giocare dall’inizio con Totti perché vuol dire essere uno in meno in fase di non possesso – l’ha detto chiaramente e senza giri di parole Spalletti meno di una settimana fa.
      Come Spalletti anche io e gli altri nei commenti sotto non usiamo parole o toni irriguardosi nei confronti del Capitano, sicché non credo che possiamo essere assimilati ad Apollo solo perché riteniamo sbagliato schierarlo dall’inizio ( peraltro come Spalletti fino a pochi giorni fa).
      Il fatto che ieri Lucianone abbia detto cose diverse mi lascia perplesso e per questo, nonché per il fatto che è molto tempo che Totti non rende dichiarazioni pubbliche, attendo con interesse la sua intervista di stasera. Sono apolloniano X questo??
      @AVE:

      1. @derossimaancheno: appunto, Totti è un capitolo chiuso per la Roma, non rientra più nel discorso tecnico della squadra, come è giusto che sia, oramai è il passato, non certo il futuro. Ma molto spesso leggo commenti con un velo di cattiveria, che vanno al di là delle valutazioni del giocatore. Se Totti giocherà spero faccia bene, ma la Roma ha offerto prestazioni miserabili anche in sua assenza.
        Non regge più certi ritmi, non ha più il passo per giocare a determinati livelli, ma gente con meno anni di lui ha offerto prestazioni di gran lunga peggiori

        mi auguro quanto prima che annunci il suo ritiro, ma non perchè non gli voglio bene, tutt’altro

      2. @derossimaancheno: “brigata apolloniana” era senza offesa, voleva essere ironico, ma non ci sono più le faccine

  6. Spero di sbagliarmi ma temo che stiamo per commettere un grossolano errore di sottovalutazione.
    Come ha giustamente detto Spalletti nella precedente conferenza stampa la Roma non può permettersi di giocare in 10 in fase di non possesso, quindi di schierare Totti dall’inizio.
    Ora invece si parla di un Totti probabile titolare in coppia con Dzeko.
    Temo che si pensi di poter avere vita facile con un Palermo che è già piuttosto scarso di suo ed è stato ampiamente battuto all’andata, considerando che ora mancano pure molti titolari come Sorrentino, Goldaniga, Lazaar etc..
    Però io temo che con il ritorno di Iachini tutti i rosanero daranno l’anima e con Totti in campo l’intensità degli avversari rischiamo di pagarla cara.
    Spero di sbagliarmi e di vedere un Totti che manda ripetutamente in gol Edin senza far soffrire la squadra a centrocampo, però temo che l’ennesimo gesto di deferenza/riconoscenza verso il capitano possa costarci tre punti fondamentali nella lotta per il terzo posto e per la rincorsa al secondo.

    1. Anch’io penso che il Palermo con Iachini riacquisti gran parte della cattiveria ed aggressivita’ che ha perso strada facendo nella girandola di allenatori.
      Per questo mi stupirei se Spalletti schierasse contemporaneamente Totti e Dzeko, salvo che ci trovassimo in una situazione di risultato gia’ acquisito.
      La Roma ha ripreso a vincere da quando Luciano ha mandato in campo una squadra di giovani.

      1. Già, tra l’altro, guarda caso, da quando abbiamo tolto dal campo gli over 30, la squadra tiene per 90 minuti, senza mostrare i crolli di condizione dopo un’ora di gioco che si registrano immancabilmente da inizio stagione.

        @down under:

    2. @derossimaancheno:

      Ma secondo me Spalletti l’ha detto solo per zittire un po di cronisti. Totti non giocherà neanche domani per me.

      1. Potresti aver ragione.
        Stasera Totti parla al TG, forse ne sapremo di più.

        @studiosporc:

  7. Già, era talmente sottile che a molti è sfuggita.
    La cosa non fa una piega.
    Sousa ha giocato nella rubentus dei tempi del ladrocinio senza ritegno, se non li conosce lui i “cartellini scientifici” non so chi??😂
    Peraltro ha preso l’avversario per il collo, cosa pretendeva una medaglia??
    Non ricordavo questi aspetti “taglienti” dello Spalletti comunicatore….. un mito 👍👍👍 santi bailor (invettive, sfoghi ed altro…sempre calcisticamente parlando!) ha detto:

    Spalletti su Paulo Sousa riguardo le parole sulle tre giornate a zarate: lui ha giocato in grandi squadre, conosce bene queste situazioni! Ahahahahahahahahaha

    1. Ciao derò, a proposito di rube, trapela da quel di Firenze un possibile addio di Sousa a fine stagione direzione Torino!
      …perla regola dei tre indizi che fanno una prova!

      1. Allegri e’ dato sicuro al Chelsea.
        Sousa e’ molto bravo.
        La Juve non ci perderebbe nel cambio.

    1. Ar suuugoooo!! 🙂
      …cmq pare non sia ancora fatta per shrek per problemi con la sua ragazza agente Fiona.
      intanto però due senegalesi e un Camerun esse vengono coccolati a trigoria da spalletti!

    2. L’anno prossimo, a causa di quella gran pippa di Sabatini, ci ritroveremo la possibilità di rinforzare la squadra con un plotone di ventenni di talento pagati
      poco o niente (Skorupski, Nura, Casasola, steck, Paredes, Sanabria etc..).
      Una vergogna…😱@down under:

    1. @santi bailor (invettive, sfoghi ed altro…sempre calcisticamente parlando!):

      mha… io vedo questa probabile scelta come se spalletti voglia fare felice il giocatore e la gente, non perche ci crede…

      Spero che nn sia cosi, perche senno la vedo come una mossa di debolezza da parte dell’allenatore!!

      1. Io la vedo una gran cazzata, in questo preciso momento della roma.
        Non perché Totti non possa giocare col palermo ma, piuttosto, perché dzeko s’è appena sbloccato!

      2. Anche se in conferenza ha detto che questa scelta non esclude dzeko e che domani potrebbero giocare tutti e due!

      3. Poi magari vinci e si riparlera di un Totti mattatore, ma se si é intrapresa una strada ben delineata, nn vedo questo cambio di rotta di splletti.

        @santi bailor (invettive, sfoghi ed altro…sempre calcisticamente parlando!):

  8. Spalletti su Paulo Sousa riguardo le parole sulle tre giornate a zarate: lui ha giocato in grandi squadre, conosce bene queste situazioni! Ahahahahahahahahaha

  9. Anche se non si dovrebbero fare fino al 24 aprile abbiamo un calendario molto favorevole. Poche trasferte e tutti in stadi non proibitivi come empoli, udine, bergamo e qualche scontro diretto in casa inter, fiorentina oltre al derby. Se la squadra prende fiducia si può replicare il super filotto made in spalletti e tornare clamorosamente in corsa per tutto. Juve e Napoli nel frattempo dovranno andare entrambe sia a milano che a firenze sperando possano trovare qualche incidente di percorso strada facendo. Sarebbe già tantissimo accorciare le distanze e consolidare il terzo posto ma i presupposti per l’impresa ci sono tutti

  10. Ritornando al discorso mercato, la roma se entrasse in champions potrebbe veramente creare un ottima squadra per il prossimo anno!!

    Se devi vendere qualcuno, vendi pjanic a 45-50mln, piu i soldi champions, circa 30mln, avresti circa 70-80mln.

    A questo punto se è vero, io proporrei lo scambio ljajic peres, cosi facendo, avresti un giocatore alla maicon sulla fascia dx di 25 anni.

    Io stanzierei a quel punto 30-35mln per la difesa: punterei benatia ( 20mln circa ) e un terzino alla criscito ( 10mln circa ).

    A centrocampo spalletti avrebbe chiesto espressamente joao moutinho del monaco per fare il regista vicino a strootman ( speriamo ). Il giocatore portoghese ha una valutazione di circa 15-20mln poiu un contratto di 4mln netti l’anno, ma è un giocatore di gran valore.

    poi ti rimarrebbero 30-25mln per i riscatti e avresti pareggiato i conti.

    Poi logico che ritornano, doumbia, iturbe, sanabria, skorupsky, peredes, gerson, con doumbia e forse iturbe da piazzare ( l’ultimo vorrei vederlo con spalletti ), con i soldi di Destro e possibili di doumbia e iturbe che entrano ( 10 di destro, 10 di doumbia e 10-15 di iturbe ), piu allison gia prenotato ( portiere della nazionale brasiliana e uno se nn il migliore del campionato carioca ).

    Poi ovviamente c’è da vedere la situazione edin dzeko, perche se continuasse cosi io penserei ad una cessione, e secondo me ci potresti fare circa 15-20mln, perche dzeko cmq ha un nome riconosciuto in europa… a questo punto ci sarebbe da puntare su un altro attaccante.

    FORMAZIONE PROBABILE:

    ——————————allison—————————–
    Peres—————-manolas—-benatia————–criscito
    ———————-moutinho-strootman——————–
    salah————————-radja————————elsha
    ——————————-dzeko??—————————

    Insomma, nn mi pare scarsa!!

    A me, come 3/4artista piacerebbe uno tecnico, però pure radja va bn, aspettando ovviamento gerson.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.