Calciomercato Roma: Ipotesi Portsmouth per Okaka


okakaValigie praticamente già in mano per Stefano Okaka, il giovane attaccante con l’arrivo di Luca Toni ha praticamente tutte le porte chiuse. Per giocare con continuità sarà probabilmente lasciato in prestito o in comproprietà. La scelta di non lasciare andare del tutto il giovane attaccante è la stima di Ranieri nei suo confronti che lo considera un giocatore dalle ottime prospettive.

Anche Okaka si oppone al prestito secco ( sarebbe il terzo in tre anni ) e preferirebbe la formula della comproprietà, magari di un anno e mezzo.

Nelle ultime ora si è fatto avanti il Portsmouth, la cui candidatura piace sia al giocatore che alla dirigenza giallorossa. Anche la Premier League sembra la più adatta a far esplodere le sue grandi potenzialità.


LEGGI ANCHE  L'agente di Siebert avvicina il giocatore alla Roma

7 commenti su “Calciomercato Roma: Ipotesi Portsmouth per Okaka”

  1. Bè un’esperienza all’estero non sarebbe male,in prestito no bisogna vendere Okaka non si sa mai,abbiamo perso parecchi giovani del settore giovanile,che per alcuni non valevano niente,Galloppa,D’agostino,Pepe….

    Rispondi
  2. Speriamo…Questo ragazzo è forte, ma deve crescere è può farlo in altre piazze e il Portsmouth mi senbra qll adatta…DAJE STEFANO!!! Imponiti nella PREMIER così ti aspettiamo tra 2 anni più forte di ora…

    Rispondi

Lascia un commento