Totti: “In Champions eviterei il Barcellona”

Francesco TottiOspite della trasmissione "Sky Calcio Anteprima", in onda questa sera alle 23.30, Totti parla delle ambizioni della Roma in campionato e in Champions, oltre che della sua coesistenza con Vucinic in attacco. Ecco un’anticipazione delle sue dichiarazioni.

Sulla corsa scudetto con l’Inter
"La Roma ha dei giocatori che hanno giocato in campo internazionale a grandissimi livelli. Ha un organico molto forte. Possiamo far paura se continuiamo su questa strada. Il mister ha la possibilità sempre di cambiare giocatori, di metterli tutti a disposizione. Penso che questo sia importante per continuare questo cammino. Noi del gruppo, con lo staff, ci crediamo".

Totti e Vucinic possono giocare insieme?
"Io penso che due giocatori che sanno giocare a calcio possono giocare sempre insieme e in qualsiasi ruolo, perciò il mister ha la possibilità di schierarci tutti e due, non so in quale posizione. Per fortuna io e Mirko abbiamo la fortuna di dimostrare che possiamo coesistere insieme".

Senza Totti ma con un Vucinic in stato di grazia, la Roma è approdata agli ottavi di Champions con un turno di anticipo.
"
Ho sempre "detto che la Roma è competitiva anche senza Totti. Per vincere la Champions bisogna incontrarle quasi tutte. Siamo arrivati secondi nel girone e dobbiamo assolutamente incontrare una big. Perciò penso Chelsea, Barcellona, Real Madrid. Io eviterei solo il Barcellona".

LEGGI ANCHE  Tutti gli ultimi aggiornamenti su Cristiano Ronaldo alla Roma ad inizio luglio