La Roma alza il muro finale per Dzeko all’Inter: 25 milioni più bonus, con Icardi inserito

La Roma alza il muro finale per Dzeko all’Inter: 25 milioni più bonus, con Icardi inserito
Dzeko all'Inter
Dzeko all’Inter

Ci sono ormai ridottissimi margini per la trattativa che potrebbe portare Dzeko all’Inter durante questa sessione di calciomercato. La Roma fatica a trovare un sostituto ed arrivati ormai a Ferragosto senza che l’affare si sia sbloccato, restano poche alternative affinché da Milano giunga la proposta giusta. Contrariamente a quanto riportato pochi giorni fa sulle nostre pagine, dunque, ad oggi c’è un certo pessimismo sul fatto che l’operazione possa andare in porto.

Novità interessanti sotto questo punto di vista sono state riportate in giornata da una fonte come la La Gazzetta dello Sport, secondo cui i club probabilmente non faticherebbero più di tanto a trovare le cifre idonee per chiudere lo scambio tra Dzeko all’Inter e Icardi alla Roma. Il problema, a quanto pare, consiste nel fatto che l’attaccante argentino pare stia aspettando a sua volta la Juventus. Quest’ultima, però, deve prima di cedere almeno un paio di attaccanti prima di tentare l’affondo per Maurito. E lì l’accordo tra i club è tutt’altro che scontato. Questo quanto riportato dalla nota testata:

Il problema è che Icardi probabilmente rassicurato dalla Juve, al momento non ascolta altre proposte. Bisognerà vedere se fino alla fine del mercato i bianconeri decideranno di affondare sull’argentino che qualora non arrivasse l’offerta bianconera dovrebbe poi aprire ad altri club interessati, come il Monaco che si è fatto avanti nei giorni scorsi”.

Le due condizioni affinché si concretizzi Dzeko all’Inter

Ricapitolando, in questo momento devono essere soddisfatte almeno due condizioni affinché si possa concretizzare il trasferimento di Dzeko all’Inter. La prima è di natura economica, considerando il fatto che a detta della Gazzetta dello Sport le condizioni poste dal club giallorosso imporrebbero all’Inter un investimento pari a 25 milioni più bonus. Allo stesso tempo, i nerazzurri dovrebbero inserire Icardi nella trattativa, considerando il fatto che la Roma vendendo Dzeko avrebbe poi poco tempo per trovare un sostituto alla sua altezza.

Scenario che certo non dispiace ai nerazzurri, ma come accennato in precedenza gli ultimi segnali dall’entourage dello stesso Icardi sono poco incoraggianti sotto questo punto di vista. Il rischio è che entrambe restino così, con Icardi utilizzato poco o nulla dall’Inter, mentre per Dzeko andrebbero poi valutate le sue reali motivazioni.

Gianni

82 pensieri su “La Roma alza il muro finale per Dzeko all’Inter: 25 milioni più bonus, con Icardi inserito

  1. Allora: contro il Real PER PRESTAZIONE eri da scudetto, oggi contro l’Arezzo sei una squadra scarsa ahahah

    Mi pare ovvio sia stata una corsa pomeridiana senza rischiare e spingere ( come avevi fatto contro il Real ).

    Quindi GIUDICARE una partita del genere mi sembra una mossa non proprio intelligente.

    Detto questo, concordo sul fatto che ad oggi manca un centrale all’altezza e un esterno di attacco più unterzino dx.

    Petrachi deve correre, perché non puoi stare con Jesus titolare. Tanto più con Perotti o kluivert che chi per una cosa, chi per un altra non sono certezze.

    Anche Florenzi non ha certezze che se non fosse romano farebbe panca a Spinazzola idem a Zappacosta ( sperando in suo arrivo ).

  2. anche contro l’Arezzo la squadra titolare era identica a quella della scorse stagione di DiFra a parte Pau
    buono quindi il lavoro fino a qui svolto da Petrachi..

  3. Si. dice: la miglior difesa e’ l’attacco, e noi non abbiamo ne un grande attacco e nemmeno una grande difesa, anzi.

  4. 90 minuti per vincere con l’Arezzo ed hai pure rischiato.
    ora che cominciavo a crederci…Maurito a Roma, Solito Dzeco, solito Florenzi etc etc
    Manca un centrale veloce e tecnico, manca qualcuno che sappia farsi rispettare e mettere ordine a centrocampo, manca un attaccante che sappia fare gol, siamo in alto mare e domenica inizia il campionato.
    la giuve è sempre la giuve… i suoi panchinari da noi son titolari e non aggiungo altro, L’inda spende e spande, il napuletame se prende Icardi fa il colpo (e l’inda con la coppia lukaku- milik non ci voglio pensare), e poi veniamo noi speriamo che l’effetto Fonseca duri tutto l’anno.

  5. Per me anche solo aver tenuto i giovani più talentuosi che con un anno in più saranno sicuramente più forti dello scorso anno, aver fatto una preparazione migliore, avere fonseca in panca, aver migliorato il centrocampo, per me già tutto questo fa della Roma una squadra migliore. Aspettando almeno un centrale difensivo che possa colmare almeno in granparte la partenza di manolas (che lo scorso anno è sembrato tutt’altro che un fenomeno).

    1. la preparazione, lo spirito di gruppo, tutto. fa pensare ad un campionato meno sofferto. Almeno non sentiamo dire affermazioni. azzardate e poco reali. Manolas2, un buon regista ed una buona alternativa in attacco (Dzeko non potrà’ giocare tutte le partite) sono ancora delle. pedine mancanti

  6. Buongiorno a tutti
    non sopporto le etichette e a quanto pare Diawara è stato bollato come giocatore non adeguato ……
    Io aspetto sempre il responso del campo ,ma qualche considerazione è possibile farla :
    Si tratta di un giocatore di prospettiva,per il modo di giocare paragonabile a Nzonzi visto che gioca sempre a 2 tocchi (aspetto da non sottovalutare…..)
    il francese gioca sempre compassato,corto,in orizzontale o all’indietro(la chiamano esperienza …..) mentre il guineiano è più dinamico e gioca palla in avanti,quindi commette qualche errore in più
    Preferisco di gran lunga Diawara e aspetterei prima di bocciarlo
    FORZA ROMA

  7. L’obiettivo era costruire una squadra migliore dell’anno scorso.
    Petrachi l’ha fatto?
    La risposta al 18 di agosto è NO.

    PORTA: migliorati
    Un portiere migliore di Olsen già ce l’avevamo, ovvero Mirante. L’obiettivo era prendere un fuoriclasse. Lo spagnolo è sicuramente un’upgrade rispetto allo svedese ma per 30 ml si poteva fare molto meglio (A. Nubel?).

    DIFESA: peggiorati
    Persi Manolas, Marcano, Pellegrini e Karsdorp. Dentro Mancini, Spinazzola e Cetin. Non abbiamo sostituito Manolas con un centrale di pari valore.

    CENTROCAMPO: peggiorati
    Persi DDR, NZonzi e Coric. Presi Veretout e Diawara. Veretout è meglio di NZonzi ma Diawara non può minimamente essere considerato all’altezza di DDR.

    ATTACCO: peggiorati
    Il faraone non è stato sostituito.

    A centrocampo possiamo anche sperare in un salto di qualità di Diawara e nel recupero di Pastore ma negli altri settori urge porre rimedio.
    Serve fare un salto di qualità con i prossimi acquisti specie in difesa ed attacco.
    Se a Dzeko viene il raffreddore chi segna?

    1. io pure sno ancora critico (e continuerò ad esserlo) cn qsta società. xò di qui a dire in maniera tranchant ke nn ci siamo rinforzati ce ne passa.
      tenuto conto poi ke 2/3 giocatori dovrebbero entrare.
      certo se poi prendi rugani kalinic o giocatori similari allora ne possiamo discutere…

    2. Discorso assolutamente condivisibile, siamo in ritardo con gli acquisti….se poi leggo che vorrebbero Zappacosta valutato 25 mln mi verrebbe da usare il napalm…spero solo siano le solite invenzioni giornalistiche, certo dopo le operazioni fatte con il Napoli mi aspetto qualsiasi sciocchezza…ma speriamo bene

  8. il discorso del rinnovo di dzeko è semplice: ora il calciatore ha gli anni di contratto ed è parte integrale del progetto di fonseca, chi lo vuole deve pagare bene altrimenti resta qua(il che non me dispiace visti che si risparmiano i 36 mln per higuain, piu o meno coetaneo e esubero alla juve)

  9. tra gli esuberi, olsen mi sembra qllo + complicato.
    shick pure nn skerza, al max può andare al milan se salta correa.
    ma qlkuno ha letto i termini dll’operazione nzonzì? mah, anke se mi rendo conto ke xrimediare ai danni dlla minkia spagnola ci vorrano si e no 2 annetti…

      1. lo penso pure io, visto l’attuale djawarà.
        giocatore tra l’alro adatto al 4-2-3-1. boh, evidentemente nn si era ambientato e ha kiesto la cessione…

  10. Non vorrei rovinare l’euforia ma che Dzeko ha rinnovato vuol dire solo che il prossimo anno se ne andrà con la clausola e tutti soddisfatti, altrimenti non si spiegherebbe questo suo repentino cambiamento.

      1. Sicuramente ci sarà ma come in altri casi lo scopriremo solo al momento della cessione.

    1. se dzeko a un anno dalla scadenza viene valutato 20 mln a maggior ragione con il contratto vale almeno i 35 come higuain

    1. rinnovo di zaniolo, rinnovo di under,il sorprendente rinnovo di dzeko e preso cetin(buono o no,nn lo so) insomma non me sembra niente

  11. Terzino destro
    Centrale di difesa
    Centravanti di riserva
    Ala

    4 rinforzi che andranno finanziati con le cessioni di Defrel, Santon, Gonalons e Schick.
    Difficile ne arrivino 4 di nuovi.
    Se prendessimo un’attaccante che sappia fare il centravanti ma anche l’ala risparmieremo qualcosa.
    Il profilo corrisponde ad Ante Rebic.

    1. Visto che i pesi morti non riusciamo a venderli
      Io comprerei solo due top.
      Esterno sinistro e difensore.
      Meglio due buoni che quattro mediocri.
      A destra potrebbero giocare oltre a pippa florenzi anche santon e spinazzola

  12. Ora con la conferma di edin ( sacrosanta per la motivazione e per l’impegno che sta dimostrando in questo precampionato ) SERVONO un esterno sx e un difensore centrale oltre che il terzino destro.

    Come esterno di attacco mi piacerebbe tantissimo alexis sanchez, insomma uno che la differenza te la puo fare fin dall’inizio.

    In difesa come centrale uno d’esperienza, forte come lovren o ancor meglio per la sua bravura nell’impostazione Toby del totthenam.

    Come terzino opterei per uno non di spinta alla spinazzola e kolarov, ma per uno piu conservativo come zappacosta o hisay che in una rosa servono sempre, tanto piu che hai avuto florenzi e hai pagato sulla tua pelle il suo NON SAPER difendere. In due parole avere un terzino piu conservativo e uno piu di spinta sarebbe ottimo.

    Personalmente mi piacerebbe avere questa rosa:

    PORTIERI:

    Pau lopez
    mirante

    DIFENSORI:

    Lovren/toby
    mancini
    fazio
    jesus
    cetin

    TERZINI:

    Kolarov
    spinazzola
    florenzi
    zappacosta/hisay

    CENTROCAMPISTI:

    veretout
    diawara
    pellegrini
    cristante
    zaniolo
    pastore

    ESTERNI:

    under
    sanchez
    perotti
    kluivert

    PUNTE:

    dzeko
    ??

    CON QUESTA ROSA secondo me non avresti nessun problema ad entrare in champions e addirittura sulla carta non sei piu debole di inter e napoli.

  13. sono proprio curioso di vedere la gestione Fonseca, al di là del gioco mi auguro un gruppo e una squadra, tanto nelle vittorie quanto nelle difficoltà. Forza Roma!

  14. sono contento che abbia rinnovato Dzeko. grande professionista e unico top player in qsta roma. si sposa perfettamente nel progetto di Fonseca e credo se ne sia accorto anche lui, sa far salire la squadra, sa imbucare i due esterni, sa fare sponde e segnare, uomo squadra acui affiderei immediatamente la fascia di capitano anche per responsabilizzarlo ancor di più. unica pecca l’età, ma in qsto momento ci serviva avere qlcuno pronto e chi meglio di lui. e’ vero icardi è un grande attaccante ma un’incognita per il ns spogliatoio e ambiente, a mio avviso assolutamente lontano dal gioco di Fonseca…giocatore troppo spesso isolato e fuori dal gioco corale…ripeto sarebbe stato un’incognita per la roma. per nn parlare della melina che sta facendo da 8 mesi per andare alla juve…sono contento così e nn ho nessun rimpianto per maurito e tutto il seguito che si porta a presso. ora invece ci serve il sostituto di Dzeko e vedrei molto bene werner anche perchè può fare benissimo anche l’esterno. ci aspettiamo poi il centrale titolare…che aspettiamo?? poi per concludere gli esterni uno basso a dx ed uno alto a sx…anche giovani che diano un certo grado di sicurezza….sicuramente per il centrale difensivo ed il sostituto di Dzeko dobbiamo andare su profili top

  15. scongiurato l’incubo panzone
    ora terzino destro e centrale di difesa
    anche se un esterno d’attacco che faccia dei passaggi/cross decenti manca

    1. quoto, volendo se piazzi la mozzarella ceca potrebbe arrivare.
      ne prendi 1 ke sappia fare il centravanti e l’esterno.
      anke se incomincio a pensare ke l’arrivo di un terzino dx porterà flo a giocare avanti…

  16. RIMASTO CIME UN POLLO… Per la prima volta mi sento far parte di quelli che ormai erano arresi per edin via da roma.

    Come dissi tempo fa, come fa edin a tollerare il ritardo dell’Inter nei suoi confronti? “Abbiamo un accordo da metà campionato scorso e nel mentre compri Lukaku? Cerchi Cavani? E non spendi 20mln per me?” Secondo me il suo pensiero è stato simile a questo.

    Rimane a Roma con la nomea di star, di leader, di top, cosa che a Milano non avrebbe avuto.

    Il rinnovo di Dzeko scompiglia tutto il mercato italiano, per questo io lo considero un colpo importante, perché va contro a tutto ciò che si era detto.

    Ora però che si comprasse un top in difesa, un affidabile terzino e un forte esterno.

    SE LA ROMA DOVESSE COMPRARE Sanchez, Toby e Zappacosta non esagero a dire che non avremmo una rosa interiore a Inter e Napoli, ANZI.

    Dai petrachi, un ultimo sforzo!!!!

    1. caro Lorysan, pero’ strano che tutti gli acquisti che tu elogiavi, mentre gran parte del sito li bocciava, ora siano stati allontanati o venduti e molti altri ancora si cerca di sistemarli.

  17. È per noi un mercato strano perché ormai tenere i giocatori ci sembra strano.
    Forse sta arrivando la normalità che ho sempre agognato

  18. Il rinnovo di Edin esclude l’arrivo di Higuain, almeno secondo logica. E questo è un fatto positivo perché sebbene il pipita non si possa discutere, l’operazione oltre a presentare più di un rischio era pure sanguinosa (37 cartellino + uno stipendio che dubito sarebbe stato di soli 4,5 ml ma piuttosto di almeno 6 ml annui per 3/4anni = 63/75 ml).
    Il rinnovo di Edin esclude anche l’arrivo di Icardi. Qui onestamente non concordo con chi reputava lo scambio con l’Inter svantaggioso. Era un’operazione vantaggiosa per noi dal punto di vista economico perché potevamo ingaggiare il giocatore alla metà del suo valore (60 ml) e vantaggioso anche dal punto di vista sportivo visto che stiamo parlando di un top player. Certo ci saremo dovuti accollare pure il fardello della moglie ed il rischio di minare lo spogliatoio, ma onestamente tra Radja e Totti credo che anche noi in passato abbiamo avuto giocatori che con i loro comportamenti potevano “disturbare” il gruppo.
    Detto questo la permanenza di Edin è sicuramente una buona notizia.
    Ora sotto col suo vice. Uno tra Timo Werner e Lucas Alario andrebbero benissimo.

  19. Ai dirigenti, però, il bosniaco ha ripetuto più volte di considerare chiuso il suo ciclo alla Roma e voler tentare una nuova sfida all’Inter di Conte, cui ha dato la sua parola già a marzo. Il 9, continua il quotidiano, vuole lasciare la Roma perché ha percepito un clima di rinnovamento, ma è anche affascinato dal calcio del tecnico portoghese. Il club, inoltre, ha provato a proporgli il rinnovo di contratto con ingaggio spalmato e ricchi bonus, tentativo non andato a buon fine.

    (corrieredellosport.it)

    Giornali romani filostrisciati. E potrei riportare anche speakers radiofonici che stamattina tuonavano “Dzeko, nonostante a Roma lo stiano valutando molto, come tra l’altro merita, non vuole più rimanere in giallorosso.”
    Almeno sti maiali con i microfoni un “secondo me” potrebbero aggiungerlo. Fanno tutti finta di sapere qualcosa ma alla fine non sanno proprio niente. Opinionisti prestati al giornalismo. Quasi tutti. Per questo trovo poco sensato fare troppo affidamento a ciò che dicono.

    1. *estratti di giornale e radio della giornata appena conclusa dal rinnovo di dzeko. E noi che ancora commentiamo le notizie come se fossero vere..

      1. Per quanto mi riguarda vedi sotto….😀
        ma a parte la battute (ma non troppo ….) riguardo i tweet della sig.a Amra
        ho trovato vomitevoli le sviolinate dei media :
        “grande professionista” e “grande campione ”
        Non ricordo questa considerazione di tale portata fino a poche settimane fa
        Sono curioso di vedere cosa diranno di Dzeko da domani ……
        Nel frattempo si sono coperti di ridicolo 😅

  20. contentissimo x dzeko,
    ma ditemi a 8 giorni dall’inizio dlla stagione qle 9 dovevamo prendere se tutti i big in italia ci hanno snobbato alla grande. comprare un 9 all’estero sul livello dl bosniaco? e ki c’era disponibile? cn l’aggravante ke almeno 1 mese glielo dovevi dare x ambientarsi o no?
    piuttosto nn mi sbriciolassero la bella notizia cn la possibilità rojo.
    madonna santa è un xricolo pubblico in area (nostra) oltre ke un carnezziere!!

  21. Secondo me con Fonseca vedremo un edin diverso. Vedremo un buon atteggiamento da parte di tutti.
    È l’intera riorganizzazione societaria e tecnica che gioverà alla Roma. Compresa la dipartita di de Rossi e Totti che creava “scompensi di potere”. Ne sono convinto.
    Il triangolo petrachi, Fonseca, fienga a me sta convincendo parecchio. Un altro livello rispetto agli ultimi due anni.
    Per me è questo a contare più di tutto.

    Anche la politica del “resta solo chi convinto di restare, chi è professionista ed ha l’atteggiamento giusto” è una felice novità di questa stagione. A prescindere dai nomi altisonanti che potrebbero o meno arrivare vedremo una Roma diversa, una Roma che si rivaluta, e che cerca il riscatto. Unita.

    Con il rinnovo di dzeko abbiamo il centravanti più adatto a giocare in questa Roma, il giocatore migliore da affiancare a zaniolo trequartista. In una rosa a mio parere ben costruita, e senza equivoci tattici (a differenza dello scorso anno).
    Ora serve un gran centrale difensivo, un ala o un terzino, o magari entrambe le cose.

    1. Monchi, il Fumante, tanto tempo perso, e tanti soldi persi, e tante chiacchiere inutili. Petrachi mi sembra buono, basta che Baldini non continui a dare “consigli” a Mr. Pallotta.

  22. La conferma di Edin significa partenza certa di Patrick Schick il quale ha dimostrato di soffrire la presenza di Dzeko.
    L’ideale sarebbe prendere il sostituto di Edin facendo uno scambio con Schick in maniera tale da mantenere un gruzzoletto per gli altri ruoli scoperti.
    1) terzino destro: Zappacosta o Darmian potrebbero arrivare in prestito.
    2) difensore centrale: per me potendo Petrachi porterebbe a Roma uno tra N’Koulou e Lyanco. Alderweireld resta un’opzione come Pezzella o Rugani. È uscito pure il nome di Rojo (ma del MU sarebbe meglio Bailly).
    Io invece punterei sui centrali del Lipsia che ne ha ben 6 in rosa e quindi potrebbe pensare di far cassa con Upamecano o Konatè.
    3) ala: Elsha non è stato sostituito e a meno di non promuovere Antonucci o avanzare Florenzi qualcosa potrebbe essere fatto. L’ideale sarebbe un giocatore capace di giocare su entrambe le fasce. Il mio sogno? Everton.
    4) vice Dzeko: Bathsuay non si muove. Llorente non sembra un’obiettivo caldo e oggi è uscito il nome di Kalinic.
    Impensabili Higuain, Mandzukic e Dybala e tantomeno Icardi.
    Io avrei preso Kean, perché ha un potenziale enorme, ma l’importante è che sia un giocatore di egual valore del bosniaco.

    1. I rinnovi di Zaniolo, Under e Dzeko + l’acquisto del giovane difensore turco sono le migliori operazioni del mercato di Petrachi.
      Avanti così.

      1. Boh io non sono convintissimo di dzeko, l’anno scorso è stato a tratti irritante, parliamo di un 32enne vendibile a 20 milioni, Icardi sarebbe stata una bella scommessa

      2. giusto, concordo con te. siamo arrivati al punto da ritenere straordinaria la normalità.

    2. La notizia è sorprendente per la stampa che da diverse settimane stava incensando il bosniaco sicuri che sarebbe finito all’Inter …
      Io quando ho visto il tweet “home sweet home” della moglie al rientro a Roma da una vacanza non ho avuto alcun dubbio 🙌

  23. Se è saltato lovren per 1mln ( prendi cetin a 3.5mln e poi non hai 1mln da dare a lovren? ) vuol dire E SPERO, che petrachi abbia un mano un giocatore piu forte… credibile un ritorno su toby?

    Perche sennò non avrebbe senso, come non ha senso, cosi all’apparenza, far saltare una trattiva per 200mila euro ( olsen ).

    La prossima settimana sarà la piu importante del mercato romanista questa estate.

    C’è ancora di mezzo la storia di Icardi che è stato allontanato sia da chiellini che da paratici in maniera netta e decisa.

  24. xkiudere il mercato prenderei.
    difesa: zappa o darmian e ndicka
    attacco: wermer o forsberg, a prescindere dalla mozzarella-ceca.

  25. se salta lovren io sno contento, ma qlkuno qua dentro l’ha mai visto giocare?
    sul carisma ci siamo, sul resto vale un calzino sfilacciato se paragonato a manolàs.
    di stopper forti ce ne sno, basta saper scegliere bene..

    1. Mi sembra strano visto che ha giocato SEMPRE nel liverpool di kloop… se era tanto scarso come tu dicevi non era capitano della croazia e titolare nella sua nazionale e in una delle squadre piu forte al mondo e poi mi proponi ndicka… dai ruga…

      1. evidentemente nn sai leggere… ho scritto scarso?
        nn mi pare, ho fatto un paragone cn kostàs. invece di sparare a vista xkè nn fai qlke nome, certo se poi xte rugani è + forte di ndicka…

      2. Scusami ruga, ma ho risposto esattamente a quello che hai detto. Visto che reputo lovren DI MOLTO più scarso di manolas, vuol dire che stai parlando di un giocatore alla Jesus insomma … Manolas non è Sergio Ramos, ne Varane, se vogliamo essere seri ma un ottimo difensore, proprio come lovren, anzi… Lovren ha dimostrato di poter giocare TITOLARE nel Liverpool, non nella Roma o nel Napoli, ma nel Liverpool.

        Non sparo a vista, ma semplicemente reputo lovren superiore a manolas per carisma e forza fisica, oltre che all’esperienza, mentre manolas superiore a lovren per velocità e integrità fisica.

        Il croato purtroppo fisicamente non è appetibile perché ha avuto seri problemi fisici lo scorso anno.

        Nomi? Per me lovren era un buonissimo rinforzo,ncome lo sarebbe Toby.

  26. preghiamo che questo Cetin sia un vero crack perchè se sfuma anche lovren (che non è per me una prima scelta) la vedo dura per la linea difensiva della roma. manca il Leader della difesa e mi sembra che in molti qsto lo stiano sottovalutando. inter, juve e Napoli hanno difese solidissime che hanno sistemato come prima cosa, ci sarà un motivo?! noi invece mi sembra ci stiamo muovendo alla cieca..spero di sbagliarmi. ad ogni modo ci rimangono profili minori come pezzella ma dobbiamo sbrigarci…Dzeko oramai rimarrà, siamo al 16 agosto e sarebbe assurdo ora privarcene, e nn credo più ad icardi…
    bene se riusciamo a prendere Batsuahyi e molliamo shick, anche se nn mi dispiacerebbe timo werner per il quale farei follie… poi nn si parla più del terzino destro e mi preoccupa la cosa e nn poco…come del resto dell’estrno sx..spero che il buon petrachi stia lavorando sotto traccia

  27. DEO GRATIAS !!!!!!!!
    Primo colpo alla Petrachi da parte di …………. Petrachi.
    Preso il difensore centrale Cetin a 3,5 ml.
    Dopo aver speso troppo per non titolari come Mancini , Spinazzola e Diawara finalmente un colpo di prospettiva a costo contenuto.
    E finalmente uno slot extra occupato mentre la volpe andalusa nemmeno li aveva sfruttati.

    1. quoto, ho pensato la stessa cosa.
      a qsto punto se fai un operazione conveniente (si parla di prestito oneroso), ci sta ke prendi lovren (almeno hai il culo parato se il croato nn regge fisicamente).

    2. down tu che di solito fai nomi meno noti, conosci il giocatore in questione? io non l’ho mai sentito nominare prima d’ora

  28. pablito e down, scusate ma nn sno d’accordo.
    io critico la gestione veramente a tratti da psichiatria.
    xkè se un giocatore (senza clausola) vuole partire, qllo se và.
    tu ds nn puoi farci nulla e magari sei pure costretto a cedere sul prezzo (il caso salah ricorda nnt?).
    allora tu società, ke tra l’altro hai il mantra delle plusvalenze, ma parati il culo cn una clausola mostruosa!
    nn certo cn qlle ridicole messe a manolas o pellegrini..
    d’altro canto, senza clausola voi credete ke petraki o il ds futuro riuscirebbe a vendere zaniolo sui 100ml, col manager ke rompe il cazzo e col ragazzo ke fa le bizze xessere ceduto?

    1. Rugantino per me ci sono 2 tipi di clausole, ma entrambe hanno sostanzialmente la finalità di consentire una cessione.

      1) Quelle che vengono messe dalla società per cedere facilmente il giocatore, anche su richiesta o per volontà del giocatore stesso.
      Sono un’esempio quelle di Manolas, Pjanic e Pellegrini.

      2) Quelle esagerate, se la volontà di cederlo non è alta, salvo cifre fuori mercato.

      Non mettere clausole dimostra invece la volontà di avere sempre il controllo sul giocatore e di non volerlo cedere.

  29. una considerazione sui rinnovi.
    visto ke oramai la roma è diventata un supermercato e visto ke si punta ogni mercato a fare plusvalenze. ma mettere una clausola da 120ml tipo qlla ke aveva joao felix no?
    sno sempre + convinto ke di testa stanno messi male.
    xkè se punti ad incassare è un controsenso assoluto…

    1. Non mettere affatto delle clausole è comunque un miglioramento rispetto alla passata gestione quando lo scienziato di Siviglia accordava clausole ridicole oppure portava giocatori come Dzeko e El Shaarawy ad un anno dalla scadenza,
      Zaniolo e Ünder nel caso in cui in futuro esprimano il loro potenziale talento mettono la società nella posizione di adeguare ulteriormente il contratto ,visto che quelle attuali non sono cifre spropositate, oppure di chiedere cifre importanti ad eventuali acquirenti

    2. Le clausole messe da Monchi sono in linea con i mercati stupidi e disastrosi del nostro ex DS.
      Il fatto che al momento sembra che Petrachi non le inserisca nei rinnovi è un titolo di merito.

  30. Buongiorno a tutti
    ottima la notizia del rinnovo di Zaniolo
    Contratto adeguato a cifre giuste secondo me …..
    La giocata che ha portato all’assist di Perotti contro il Real mi ha entusiasmato : da vero fuoriclasse !
    Oltre alle sue qualità mi piace molto la sua fame,l’intraprendenza e le sue esultanze
    FORZA ROMA !

  31. Comunque vada a finire di concreto c’è che la Roma sta mettendo sul piatto delle varie trattative un budget importante, l’impressione è che la proprietà americana voglia tornare prepotentemente nell’europa che conta e se Petrachi riesce a sbloccare le ultime 2-3 trattative Fonseca si ritroverà un organico di primissimo ordine. Dietro Lovren in prestito (non è casuale una cessione con le stesse modalità di nzonzi) va benissimo, un giocatore con esperienza internazionale importante, abituato a giocare con la difesa alta e a cercare sempre l’anticipo, davanti Icardi sarebbe il miglior colpo di sempre e non si può aggiungere altro, per il resto qualche operazione di contorno alla suso/mariano per ultimare la rosa.

  32. ho letto le possibili cifre su lovren: ok, così si ragiona.
    ma qsto nn toglie il fatto ke un altro stopper-giovane va preso, xkè il croato nn dà garanzie fisike. ameno ke santòn nn fa il 5 e così liberi un posto sulla fascia dx, zappacosta?

  33. Tra dzeko, icardi, higuain e werner. Dove cadiamo, cadiamo bene. Io continuo a sperare anche in Sanchez in prestito. I dati dicono poco rispetto all’impatto tecnico che un giocatore del genere darebbe a qualsiasi squadra di serie a.

  34. A me lovren piace, è un giocatore di personalità ancora piuttosto giovane. Inutile dire anche che è forte, ma quello è assodato. Unico dubbio le condizioni fisiche, di cui non so nulla.

  35. se fosse vero il nome di timo wermer lo prenderei subito e in cambio gli ammollerei soldi + schick.
    giocatore coi controcazzi ke oltre da numero 9 può giocare da esterno sulla fascia sinistra.
    cmq anke batshuay nn è male, ma certo nn come titotale, bensì cme sostituto dlla mozzarella ceca..

      1. mejo il tedesco,
        sno convinto ke se viene icardi, ql bagascione di moglie ci spacca lo spogliatoio…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.